22 gennaio, 2018

LNP presenta la partita Fortitudo-Virtus

LNP presenta la partita Fortitudo-Virtus
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro Bologna

Sul sito della Lega Nazionale Pallacanestro Guido Cappella (
Area Comunicazione LNP) presenta la 29. giornata di Serie A2 Citroën sugli schermi di Sky Sport HD che propone il derby di Bologna, il numero 105 della storia tra Fortitudo e Virtus, per l’anticipo del venerdì sera su Sky Sport 1 HD. Kontatto e Segafredo, entrambe già qualificate matematicamente ai playoff, si affrontano al PalaDozza; i biancoblù sono quinti a 34 punti, mentre i bianconeri guidano la graduatoria del girone Est a quota 40, in coabitazione con Treviso.

Kontatto Fortitudo Bologna

La Kontatto nel successo di Ancona contro Recanati, che ha dato la qualificazione matematica ai playoff alla squadra biancoblù, ha mostrato un ottimo Leonardo Candi, protagonista con 20 punti in 32 minuti e 4/4 da 3 punti, ai quali ha aggiunto 4 assist e 7 recuperi. Tutto ciò in una serata di scarsa vena offensiva per Alex Legion, soli 5 punti all’attivo con 1/8 dal campo. Il play classe ’97 è ritornato in doppia cifra a oltre tre mesi di distanza dall’ultima volta, proprio il derby di andata in casa Virtus, chiuso con 13 punti. Oltre a Candi in evidenza contro i marchigiani anche Justin Knox (19 punti e 7 rimbalzi) e Stefano Mancinelli, 13 punti e giocate importanti nel finale. Coach Matteo Boniciolli ha il dubbio sull’utilizzo di Davide Raucci, vittima di una distorsione alla caviglia destra nella gara del PalaRossini.

Segafredo Virtus Bologna

La Segafredo ha superato Chieti nell’ultimo turno con la miglior prova di Klaudio Ndoja in maglia bianconera, 14 punti e 6 rimbalzi all’attivo con 4/6 da 3 punti. Contro gli abruzzesi brillanti anche i due Usa Michael Umeh (22 punti con 6/10 da 3) e Kenny Lawson (15 con 3/4 dalla lunga), in una gara da 91 punti a segno con ottime percentuali (69% da 2, 48% da 3), senza Davide Bruttini, rimasto a riposo per un problema ad un gomito. La squadra di coach Alessandro Ramagli è tornata al successo in trasferta nell’ultima gara esterna a Forlì, secondo colpo in trasferta della Segafredo nel girone di ritorno, dopo la vittoria di Piacenza al supplementare del 9 gennaio. La vittoria di Chieti del 22 febbraio, anch’essa al termine di un overtime, era infatti un recupero della 13. di andata.

Come finì l’andata

La gara di andata (14. giornata, 6 gennaio) vide il successo casalingo della Virtus sulla Fortitudo 87-86 dopo un tempo supplementare, davanti ad oltre 9.000 spettatori che affollarono la Unipol Arena, per il ritorno della stracittadina bolognese dopo 8 anni. Al termine di 45 minuti vibranti ed equilibrati, a decidere per la Segafredo furono Michael Umeh con 29 e Marco Spissu con 20 punti; per la Kontatto 24 punti di Montano e 19 di Ruzzier, entrambi al massimo in stagione.

DOVE: PalaDozza, Bologna
QUANDO: Venerdì 13 aprile
PALLA A DUE: 20:30
ARBITRI: Masi, Borgo, Perciavalle
COSI’ SU SKY SPORT: Gara in diretta venerdì 14 aprile dalle 20.25 su Sky Sport 1 HD (201, anche in streaming su Sky Go) e su Sky Sport Mix HD (106). Telecronisti Paolo Redi e Marco Crespi.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)

About The Author

Related posts