23 ottobre, 2018

Manu Ginobili e l’alley oop che diventa un canestro da tre punti

Altra perla di Manu Ginobili quella realizzata questa notte nella partita tra i San Antonio Spurs e i NY Knicks vinta per 100-91 dalla squadra allenata da coach Gregg Popovich. La guardia classe 1977 infila dalla lunga distanza un canestro che inizialmente doveva essere un alley oop per il compagno Aldridge, gli arbitri non se ne accorgono e gli avversari fanno finta di niente proseguendo il gioco ma… Alla fine, dopo le proteste del numero 20 di San Antonio, il canestro viene convalidato… Nel video gli highlight della partita e al minuto 6:24 la prodezza coi momenti sucessivi, mentre sotto i video postati su Twitter… Divertitevi!

About The Author

Related posts