17 ottobre, 2017

Il pagellone Virtus

Caserta è in ritardo tecnico e di condizione, ma la Virtus è stata brava a punire gran parte delle sue tante distrazioni. La gestione del vantaggio nel finale resta qualcosa da migliorare nel tempo, ma l’interpretazione del match e la definizione dei ruoli bastano a vincerla e far sperare per il futuro. Voto 6,5 (nella foto Roberto Serra/Virtus Pallacanestro c’è Matteo Imbrò)

GADDY 6,5

Statistiche difensive: 3 rimb. dif., 1 recuperi, 2 falli
Voto difesa 6,5: Toglie spazio e luce a Moore, che certo gli dà una mano a far bella figura

Statistiche offensive: 3/7 al tiro (1/3 da tre), 1/4 ai liberi, 5 assist, 3 falli subiti
Voto attacco 6,5: Spesso sembra sparire, e invece vuol dire che il pallone gira a dovere, e i 5 assist ne sono una conferma.

RAY 7
Statistiche difensive
: 2 rimb. Dif, 4 falli
Voto difesa 6 : Gaines è poca cosa, lui ingenuo solo in qualche falllo inutile
Statistiche offensive : 5/13 al tiro (1/6 da tre), 5/6 ai liberi, 5 assist, 7 perse, 8 falli subiti, 1 stoppata
Voto attacco 7: Sta diventando la solita storia: quando la squadra cala, arriva lui a vincerla, con penetrazioni e liberi. Tabellino contraddittorio, ma nobilitato, proprio come il voto totale issato di mezzo punto, dal peso specifico delle giocate nell’ultimo quarto

FONTECCHIO 6,5

Statistiche difensive: 1 rimb. dif., 4 falli

Voto difesa 6,5: Nemmeno mangiare spinaci gli sarebbe servito contro il fisicaccio di Young, che caricandolo di falli rischia di farlo sbandare presto
Statistiche offensive: 4/6 al tiro (1/3 da tre), 1/4 ai liberi, 2 assist, 2 falli subiti, 4 perse
Voto attacco 7: Ancora in doppia cifra, pur se condizionato dai falli, seleziona bene i tiri e il momento in cui prenderli.

WHITE 6,5

Statistiche difensive: 6 rimb dif., 1 stoppata, 3 falli
Voto difesa 6: Staffetta con Fontecchio su Young, cercando di opporre un minimo di forza atletica.

Statistiche offensive: 2/9 al tiro (0/2 da tre), 0/1 ai liberi, 1 rimb. Off., 1 perse, 1 falli subiti

Voto attacco 6,5: Sdeng, sdeng, sdeng, fino a mettere quattro punti essenziali per frustrare la rimonta casertana. Anche per lui, mezzo voto in più nel totale.

GILCHRIST 6

Statistiche difensive: 4 rimbalzi, 1 stoppata

Voto difesa 6: Soffre Howell, ma almeno riesce a fare quasi pari e patta, lasciandolo al 50% da due.
Statistiche offensive: 3/5 al tiro, 2/3 ai liberi, 3 perse, 4 falli subiti
Voto attacco 6: Non troppo coinvolto, stavolta limita le esagerazioni e si rende più efficace.

HAZELL 5
Statistiche difensive: 1 rimb. Dif., 1 stoppata
Voto difesa 5,5: La panchina iniziale forse lo deprime, non entra in partita e l’energia ne risente.

Statistiche offensive: 1/3 al tiro,0/2 ai liberi, 1 fallo subito.

Voto attacco 4,5: Guardato a vista prende solo tre tiri, zero triple nonostante la zona e appena 18′ in campo per certificare una serata d’assenza.

MAZZOLA 8

Statistiche difensive: 7 rimb. dif, 4 falli, 1 stoppata
Voto difesa 8: Esaltante per grinta e risultati, alza il muro sotto canestro, rendendo la vita complicata a tutti quelli che non si chiamano Young.

Statistiche offensive: 8/9 al tiro (0/1 da tre), 2/3 ai liberi, 2 assist, 3 perse, 4 falli subiti

Voto attacco 8: Non sbaglia un tiro da due, piedi per terra si fa sentenza ed è il rebus irrisolto per gli ospiti

IMBRÒ 7
Statistiche difensive: 3 rimbalzi, 3 recuperi, 1 falli

Voto difesa 7: Dà la scossa partendo con la pressione sui portatori di palla avversari.

Statistiche offensive: 3/8 al tiro (2/5 da tre), 2/2 ai liberi, 1 assist, 1 falli subiti

Voto attacco 7: Fa il break nel primo quarto, anche lui come Fontecchio prende responsabilità nuove e con successo.

PORTANNESE 6

Statistiche difensive: 1 recupero

Voto difesa 6: Vivacità difensiva gli chiedono, e quello lui dà in 6′
Statistiche offensive: 1/1 da tre, 1 persa.
Voto attacco 6: Trova il tempo di una tripla allo scadere dei 24”, che accende la Virtus per il parziale iniziale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts