15 dicembre, 2017

Ramagli e Trovato ieri a “Sport Club”: si cerca un 4 ma…

Ramagli e Trovato ieri a “Sport Club”: si cerca un 4 ma…

Sono stati Julio Trovato e Alessandro Ramagli gli’ospiti della puntata di Sport Club andata in onda sulle frequenze di È-Tv (canale 10 del digitale terrestre), ieri sera alle ore 21:00. Il General Manager e il Coach della Virtus hanno risposto alle domande poste dal conduttore Jack Bonora, e dagli opinionisti Luigi Balduini e Max Cocchi, oltre che ai messaggi dal pubblico, sotto un piccolo estratto.

Durante la trasmissione Alessandro Ramagli ha parlato del profilo di cui è in cerca la squadra bianconera tenendo però in considerazione, dopo un’accurata valutazione, l’opzione di iniziare la stagione coi giocatori già a disposizione.
Questa squadra ha la possibilità di avere ancora un inserimento oltre a quello di Pietro Aradori (ora è in Nazionale), questo periodo per noi è un periodo molto importante perché è quello che ci permette di verificare la struttura che la squadra ha già e conseguentemente, nell’eventualità, di individuare il profilo migliore. Poi, il profilo è già individuato, cioè che tipo di giocatore cerchiamo è normale che sia già individuato però poi nei dettagli e nelle spigolature avremo la possibilità di avere le idee più chiare nel momento in cui questa squadra giocherà con continuità e si allenerà con continuità. Magari nessuno ci impedisce di poter fare una valutazione tale per cui quelli che ci sono già, possono essere la base per poter iniziare il campionato nel modo giusto.

Il profilo è quello di un giocatore che giostrerà nella posizione numero 4, un giocatore che deve offensivamente avere attitudini perimetrali, perché per come giocheremo questa sarà la necessità, quello di un giocatore che possa vere degli spunti di atletismo e di impatto difensivo importante, questo è un po’ il profilo.

Il precampionato potrà dirci molto, secondo me, anche sulla capacità che avremo di utilizzare le risorse che ci sono perché talvolta, anzi spesso, le risorse interne sono quelle che ti danno più di quelle che ti danno aggiungendo e come dicono gli americani “less is more” qualche volta, quindi non dobbiamo essere ciechi davanti a queste possibilità”.

Julio Trovato parla degli obiettivi dei bianconeri e valuta il prossimo campionato di alto livello, come non capitava da tempo…

Difficile fare dei pronostici oggi, non saprei nemmeno stilare un ipotetica classifica. Posso dire che i playoff sono uno dei nostri obiettivi, ma in generale penso che questo sia un campionato di altissimo profilo, secondo me la Serie A è qualche anno che non ha un campionato di questo profilo. Sarà quindi un campionato equilibrato con molte squadre che potranno dire la loro”.

About The Author

Related posts