24 ottobre, 2018

Serie A PosteMobile 2017-18, i numeri del 13. turno

Serie A PosteMobile 2017-18, i numeri del 13. turno

Di seguito i numeri e le curiosità della giornata che si apre sabato con i due anticipi di Trento e Reggio Emlia con in allegato il confronto statistico delle squadre che si affrontano nella tredicesima giornata.


Dolomiti Energia Trentino-Fiat Torino 
Due precedenti tra gli allenatori e due vittorie per Luca Banchi. Trento arriva da tre vittorie consecutive. Trento realizza più punti in trasferta, 77.8 contro i 76.8 al PalaTrento, ma in casa ne subisce meno fermando gli avversari a 72.7 di media contro gli 82.2 subiti in trasferta. Mbakwe è sempre leader della classifica del tiro da due punti, con i 10 realizzati contro Cremona come record stagionale, con una percentuale del 70.5%.


Grissin Bon Reggio Emilia-Red October Cantù 
Ultima vittoria di Cantù a Reggio il 28/11/2004, Bipop Carire-Vertical Vision Cantù 83-93 Sfida inedita tra i due coach. Si affrontano i due giocatori che subiscono più falli in campionato. Amedeo Della Valle e Randy Culpepper sono leader appaiati con 63 falli subiti fino ad ora. 5.7 la media per Della Valle e 5.3 per Culpepper, Della Valle ha giocato una partita in meno. Della Valle e Culpepper sono anche i giocatori con più liberi realizzati, 61 per la guardia americana di Cantù e 58 per quella italiana di Reggio Emilia. A livello di percentuale Della Valle leader della classifica dalla lunetta con il 95.1% (solo 3 errori in 11 gare) e Culpepper al 77.2% Cantù prima per punti segnati in campionato con una media di 85.5 a partita, Reggio penultima con 72.5 Nella classifica dei punti subiti Reggio è quarta con 74.3 e Cantù ultima con 86.7.


Germani Basket Brescia-Vanoli Cremona 
Solo sue precedenti tra le due squadre giocati la scorsa stagione, vittoria di Brescia in entrambe le gare. Una vittoria per parte nei precedenti tra gli allenatori L’attuale leader della classifica degli assist Luca Vitali è a 2 assist da raggiungere Carlton Myers all’ottavo posto della classifica di tutti i tempi. Vitali è ancora in testa alla classifica storica di Cremona per assist con 335, seguito da Rowland con 221. Si affrontano terza e quarta del campionato per percentuale dal campo, Brescia terza con il 46.8%, Cremona quarta con 46.3% Nelle partite casalinghe Brescia alza la sua percentuale al 50.1%, leader in stagione.


Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino 
Sacripanti in vantaggio 2 a 1 nei precedenti con Pasquini. Avellino ha realizzato nello scorso turno il nuovo record societario di punti in classifica dopo 12 giornate. Con 18 punti ha superato la stagione scorsa e la stagione 1999/00 dove si era fermata a 16 punti. Si affrontano le due squadre che tirano meglio dal campo in campionato, Sassari seconda con il 48.3% e Avellino prima con il 50.1% Rispettivamente seconda e prima anche al tiro da due punti con Sassari al 55.2% e Avellino al 58.1% Dalla lunga distanza Sassari mantiene il secondo posto con il 37% e Avellino è terza con il 36.7%, prima Venezia con il 37.4% Presenza numero 300 per Devecchi in Serie A.


Betaland Capo d’Orlando-Umana Reyer Venezia 
Nessuna vittoria esterna tra Capo d’Orlando e Venezia. Nei 6 precedenti solo vittorie della squadra di casa. 2 precedenti tra gli allenatori con una vittoria per parte Orelik è il giocatore con più triple realizzate, 37 al momento con una percentuale del 43.5% Ultima in campionato la Betaland per punti segnati con una media di 67.2, terza Venezia con 81,7% Scontro testa coda anche per percentuale al tiro da tre punti, Venezia guida la classifica con il 37.4%, Capo d’Orlando penultima con il 29.8% Considerando le partite casalinghe la squadra di Di Carlo tira da due punti con il 56.8%, seconda in campionato, mentre la percentuale di Venezia in trasferta è del 48.5% (dodicesima).


Happy Casa Brindisi-Openjobmetis Varese
5 vittorie per Vitucci e 7 per Caja nei precedenti tra i coach Brindisi in serie aperta di 4 sconfitte consecutive e record negativo di punti in classifica nella storia del club. Lalanne e Cain sono rispettivamente terzo e quarto nella classifica dei miglior rimbalzisti del campionato. Il centro di Brindisi ha una media di 9.4 a gara con un high di 18 contro Venezia. Tyler Cain ha una media di 9 rimbalzi a partita con high di 14 contro Capo d’Orlando. Per Varese primo posto nella graduatoria di rimbalzi per società con una media di 39.3 a gara.


VL Pesaro-EA7 Emporio Armani Milano 
Nessun precedente tra gli allenatori Dallas Moore leader della classifica marcatori del campionato con una media di 19.5 a partita. Nelle ultime 6 gare la media è di 22.3 punti a partita con la sola sfida contro Avellino sotto i 20 punti (18). Omogbo leader nella classifica dei rimbalzi con 124 palloni catturati sotto canestro fino ad ora (10.3 la media) Pesaro penultima in campionato per percentuale dal campo con una media del 42.5%, Milano è seconda per percentuale concessa agli avversari con una media del 40.9% Nelle partite giocate in trasferta Milano è la squadra che subisce meno punti in campionato con una media di 68.2.


Segafredo Virtus Bologna-The Flexx Pistoia 
Nessun precedente in Serie A tra Ramagli e Esposito Alessandro Gentile viene dal suo carrier high realizzato contro Varese (32 punti) e unico giocatore ad essere andato in doppia cifra in tutte le 12 giornate giocate sino ad ora. Segue con 11 partite in doppia cifra il compagno di squadra Pietro Aradori. I due italiani della Virtus Bologna sono anche i primi due marcatori italiani in classifica. Gentile quarto con 18.8 di media e Aradori nono con 15.9. Si affrontano seconda e penultima per palle perse del campionato, Bologna è seconda con una media di 11.8 perse a partita Pistoia quindicesima con 14.3.


Fonte: Ufficio Stampa Lega Basket (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts