19 novembre, 2017

Serie A PosteMobile 2017-18, i numeri del 5. turno

Serie A PosteMobile 2017-18, i numeri del 5. turno

Tutto pronto per la quinta giornata di LBA Serie A PosteMobile. Ecco i numeri e le curiosità delle sfide a cura della Lega Basket Serie A.


Sidigas Avellino-Red October Cantù
Nessun precedente tra i due coach Avellino è la prima squadra in campionato per falli subiti con 22 di media a partita, prima anche per falli fatti con una media di 16,0 Cantù prima squadra per assist, con 19.3 a partita. Cantù passa dai 25.5 assist di media nelle due vittorie a 13.0 nelle gare perse. Chappell è il secondo giocatore per valuatzione del campionato dietro ad Alessandro Gentile con una media di 22,0 Filloy ha 10/10 ai liberi, primo con il 100% insieme ad Aradori.


Segafredo Virtus Bologna-Umana Reyer Venezia
Quattro precedenti tra i due allenatori che risalgono agli anni 2004 e 2005, quanto Ramagli era sulla panchina di Biella e De Raffaele prima a Livorno e poi a Reggio Calabria. Due a due il conto Segafredo prima per valutazione in campionato con una media di 97.3. Venezia seconda con 89.8 Bologna prima al tiro da due punti con una media di 59.1%, e al tiro totale con 50.8%, Venezia prima al tiro da tre con il 43.4% Gentile è al secondo della classifica cannonieri della Serie A (18.5), secondo anche per palle recuperate (2.8) e primo per valutazione (22.5) e plus/minus (73).


Betaland Capo d’Orlando-Fiat Torino
Capo d’Orlando ha sempre vinto contro Torino, 4 vittorie su 4 precedenti. Prima volta che Di Carlo e Banchi si incontrano in Serie A. Gara numero 800 per Torino in Serie A. Torino prima per palle recuperate in campionato con una media di 9.5 a partita, Patterson primo nella stessa categoria con 3.5 a partita. Capo d’Orlando è la squadra che ha segnato menu punti fino ad adesso in campionato, la media è di 61.5


VL Pesaro-Vanoli Cremona
L’ultima vittoria di Pesaro in casa contro Cremona è datata 14/04/2013, ventisettesima giornata della stagione 12/13. Un solo precedente tra i due allenatori, la vittoria di Leka alla ventiseiesima giornata della scorsa stagione. Johnson-Odom è salito in testa alla classifica marcatori del campionato con 19.5 punti a partita grazie ai 34 e 27 punti segnati nelle ultime due giornate contro Pistoia e Venezia. Eric Mika è terzo in campionato per percentuale al tiro e rimbalzi, al tiro ha una percentuale di di 63.4%, e cattura 11 rimbalzi a partita di media.


Banco di Sardegna Sassari-EA7 Emporio Armani Milano
Pasquini e Pianigiani non si sono mai incontrati in campionato. Tre finali tra le due squadre, Final Eight della stagione scorsa vinta da Milano, Final Eight 2014/15 e Supercoppa 2014/15 vinte da Sassari. Si affrontano la squadra che segna di più in campionato, Sassari con 83.8 punti a partita, e la squadra che ne subisce meno, Milano con 67.0. Sassari seconda per percentuale da due punti con 57,5%, Milano è la squadra che fa tirare peggio da due le avversarie che raccolgono una media di 43.2%. Jones miglior tiratore del campionato con 64.9% dal campo.


Happy Casa Brindisi-Germani Basket Brescia
Brindisi ha battuto solo una vola Brescia in casa, nel campionato 1975/76. 1-1 il conto dei precedenti tra i due allenatori nelle sfide giocate la scorsa stagione. L’unica volta che Brescia ha vinto le prime 5 partite di una stagione di Serie A/A1 è stato nel campionato 1980/81 (prima sconfitta alla sesta). Brescia continua ad essere la squadra con meno palle perse del campionato, 11.3 di media. Lalanne miglior rimbalzista del campionato, con una media di 12.3 palloni catturati a partita Vitali miglior passatore del campionato con 7.8 assist di media a partita. 


Openjobmetis Varese-The Flexx Pistoia
Due precedenti tra Caja e Esposito, vinti entrambi dal coach di Varese. Si affrontano prima e seconda nella classifica degli assist, Pistoia prima con 42.3 di media, Varese seconda con 40.5. Varese prima per rimbalzi offensivi con 13.5 di media, Pistoia prima per difensivi con 30.5. Kennedy secondo in campionato per rimbalzi con una media di 11.3 a partita Magro a 1 presenza da quota 200 in Serie A.


Dolomiti Energia Trentino-Grissin Bon Reggio Emilia
In campionato Trento non ha mai battuto Reggio Emilia in casa, unica vittoria in Eurocup. Menetti conduce 6 a 3 nei precedenti tra i due allenatori, contando solo il campionato il coach reggiano guida 5 a 1. Trento seconda per palle recuperate in questo inizio di stagione con una media di 9.3 a partita. Reggio prima squadra dalla lunetta con una percentuale di 91.8 (Della Valle 23/24) ma ultima al tiro da tre in campionato con 25.5%


Fonte: Ufficio Stampa Lega Basket (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts