11 dicembre, 2017

Serie A PosteMobile 2017-18, i numeri dell’8. turno

Serie A PosteMobile 2017-18, i numeri dell’8. turno

Nella ottava giornata della LBA Serie A PosteMobile che prevede due anticipi al sabato a Venezia e Cremona David Moss della Germani Brescia raggiunge quota 300 presenza in A mentre Andrea Cinciarini della EA7 Emporio Armani Milano è a 5 assist da quota 200 con la maglia di Milano. In carriera Cinciarini ha raggiunto 1033 assist, secondo giocatore in campionato dopo Luca Vitali della Germani Brescia che è a quota 1058. In allegato il file con il confronto statistico delle squadre che si affrontano nell’ottava giornata.


Umana Reyer Venezia-The Flexx Pistoia
Venezia ha perso una solo volta in casa contro Pistoia su 6 precedenti, il 6 Aprile 2014, ventiseiesima giornata del campionato 2013/14. Esposito ha una sola vittoria contro De Raffaele, nella serie dei quarti di playoff della scorsa stagione, il contro dei precedenti è di 7 a 1. Venezia prima squadra per punti realizzati e valutazione, con una media di 85.7 punti seganti a partita e 93.7 di valutazione. Pistoia quindicesima per punti realizzati (71.6) e ultima per valutazione (61.7) Orelik è primo nella classifica del tiro da tre punti con 24/45 (53.3%), cosi come è prima Venezia con il 41.9%.


Vanoli Cremona-Grissin Bon Reggio Emilia
Ultima vittoria di Reggio a Cremona alla diciassettesima giornata del campionato 2014/15 (Vanoli Cremona-Grissin Bon Reggio Emilia 87-88). In parità i precedenti tra i due allenatori, 9 vittorie per parte. Menetti ha vinto le ultime 3. Tra i due allenatori anche una finale scudetto, quella della stagione 2014/15. Johnson-Odom ancora miglior marcatore del campionato con una media di 18.7 punti nelle sette partite giocate. Non è andato in doppia cifra solo nelle prime due giornate per poi infilare una serie aperta di 5 partite con almeno 10 punti segnati. Johnson-Odom è anche secondo in campionato per valutazione insieme a Bamforth con una media di 19.7 dietro a Omogbo. Della Valle e Reggio Emilia primi nelle rispettive classifiche per percentuali dalla lunetta, 38/40 (95%) per Della Valle e 78/91 (85.7%) per la Grissin Bon.


Germani Basket Brescia-Betaland Capo d’Orlando
Brescia non ha mai battuto Capo d’Orlando, due precedenti e due sconfitte, stesso conto dei precedenti tra i due allenatori. Si affrontano seconda e quarta del campionato per punti subiti, la Germani è seconda con una media di 68.4 a partita, la Betaland quarta con 72.6. Prima e ultima per palle perse del campionato, Brescia guida la classifica di specialità con 11.6 palle perse a partita, Capo d’Orlando ultima con 18.1. Presenza numero 300 per David Moss in campionato.


Dolomiti Energia Trentino – VL Pesaro
Trento ha sempre vinto in casa contro Pesaro, 3 precedenti e 3 vittorie. Buscaglia ha vinto l’unico precedente tra i due allenatori nel girone di ritorno della scorsa stagione. Omogbo guida le classifiche per rimbalzi e valutazione, 12.4 i palloni catturati sotto canestro a partita e 21.7 la media valutazione. Il centro di Varese ha realizzato fino ad ora 5 doppie doppie, l’unico in campionato insieme a Burns. Toto Forray a 2 triple dai 100 tiri da tre realizzati con Trento, unico giocatore dell’Aquila Trento a raggiungerli. Moore e Omogbo sono i due giocatori più utilizzati del campionato fino ad oggi, Omogbo 243 minuti e Moore 242.


Happy Casa Brindisi-Segafredo Virtus Bologna
Ultima vittoria di Bologna a Brindisi il 68-77 della ventiquattresima giornata del campionato 2013/14. Nessun precedente tra i due allenatori in Serie A. Brindisi seconda squadra in campionato per percentuale da tre, 67/184 (36.4%), Segafredo seconda per percentuale dal campo con il 47,4%.


EA7 Emporio Armani Milano-Sidigas Avellino
Avellino su 17 precedenti giocati a Milano ha vinto solo 4 volte. Tra le due squadre anche due finali, una di Final Eight (stagione 2015/16) e una di Supercoppa (stagione 2016/17) entrambe vinte da Milano. Pianigiani ha vinto 16 dei 19 precedenti contro Sacripanti. Sacripanti raggiunge le 600 partite allenate in Serie A. Nel campionato italiano è il coach in attività con più partite allenate (seguito da Caja con 566) e con il maggior numero di vittorie 323 (sempre Caja il secondo con 282). Andrea Cinciarini è a 5 assist da quota 200 con la maglia di Milano. In carriera Cinciarini ha raggiunto 1033 assist, secondo giocatore in campionato dopo Luca Vitali (1058).


Openjobmetis Varese-Banco di Sardegna Sassari
L’ultima vittoria di Varese in casa contro Sassari risale alla stagione 2012/13, ottava gironata Cimberio Varese-Banco di Sardegna Sassari 85-84. Un solo precedente tra i due allenatori, la vittoria di Pasquini la scorsa stagione. Varese è in testa alla classifica per rimbalzi catturati con una media di 40.9, prima anche per rimbalzi difensivi con 27.9.


Fiat Torino-Red October Cantù
Sfida inedita tra i due coach. Si affrontano terza e quarta per punti segnati del campionato, Torino quarta con 82.4 di media e Cantù terza con 83.6. Seconda e terza per valutazione con una media di 92 per Torino e 91.1 per Cantù. Culpepper, insieme a Della Valle è il giocatore che subisce più falli in campionato, 5.9 la media a partita.


Fonte: Ufficio Stampa Lega Basket (www.legabasket.it)

About The Author

Related posts