11 dicembre, 2017

Stefano Pillastrini, pre match Virtus Bologna

Stefano Pillastrini, pre match Virtus Bologna
Photo Credit To TVB Photo Album www.trevisobasket.it / photo D4 Image /www.trevisobasket.it

Le parole di Stefano Pillastrini coach della De’ Longhi Treviso, alla vigilia del match contro la Virtus Segafredo Bologna. I trevigiani domenica 11 febbraio giocheranno in casa al PalaVerde sabato 11 febbraio alle ore 21:00, per quella che sarà l’anticipo della 21. Giornata di Campionato (6. giornata di ritorno) di Serie A2 Girone Est. Diretta Sky Sport 2 HD alle ore 21:00 (canale 202 satellite). Aggiornamenti sulle pagine social di TVB (nella pagina Facebook la diretta della conferenza stampa) e diretta radiofonica su BluRadioVeneto (88.7 e 94.6 mhz) anche in streaming audio www.bluradioveneto.it. Differita lunedì alle 21.00 su Eden Tv (canale 86 ddt).

Stefano Pillastrini

Siamo le due squadre che avevano fatto meglio fino a poche settimane fa in questo girone, ed entrambe ora siamo un po’ in difficoltà, a testimonianza di quanto equilibrato e difficile sia questo torneo. In questi giorni stiamo lavorando per recuperare fluidità ed efficacia nel nostro gioco, e siamo molto determinati per fare bene domani sera. E’ una partita attesissima, con grande attenzione di media e pubblico, ma noi non abbiamo bisogno di questo per trovare motivazioni e faremo la nostra partita indipendentemente dal clamore che ci circonda.

È bello che questo campionato abbia questo seguito e che ci sia questa attenzione, ma indipendentemente da ciò siamo ben motivati e focalizzati su quello che dobbiamo fare per vincere. La squadra sta bene fisicamente, domani dovremo essere pronti sulla loro aggressività difensiva, la Virtus come all’andata vorrà mettere grande energia soprattutto in difesa, saranno intensi ed aggressivi, noi dovremo rispondere come sappiamo e giocare continui per tutta la partita, evitando l’errore dell’andata quando il brutto inizio ci condizionò”.


Fonte: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP (www.legapallacanestro.com)
con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2

About The Author

Related posts