22 ottobre, 2018

Tempi stretti per la Virtus, è ora di scegliere…

Tempi stretti per la Virtus, è ora di scegliere…
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro

In casa Virtus si è in attesa dell’ormai imminente Consiglio di Indirizzo che si terrà martedì 31 maggio, la situazione è che ad oggi non risultano nuovità sul fronte societario e allora ecco che bisogna iniziare a stringere i tempi anche per quella che sarebbe la costruzione dello staff e della squadra per la prossima stagione. Il fascino di un ripescaggio in LegaA non sembra nelle corde del club bianconero, la Virtus pensa a costruire il roster per la Serie A2 prendendo in consdierazioni due strade per quel che riguarda la panchina; la prima è quella della soluzione interna che vedrebbe Daniele Cavicchi, la seconda sarebbe quella di coach già “rodati” e qui  i nomi sarebbero di Alessandro Ramagli e Attilio Caja.
Ovviamente ripartendo dal florido settore giovanile che a oggi alla Virtus non manca sicuramente e tra le altre cose in questi giorni i ragazzi di coach Federico Vecchi volano alla Finale Nazionale Under 18 di Pordenone (12-18 giugno).
Poi ci sarà da prendere in considerazione chi andrà a sostituire la figura di Alessandro Crovetti e anche qui le soluzioni sembrano un paio. Da una parte Trovato (ex Torino e Trapani) e dall’altra Renzi già vicino alla Virtus ma fu poi scelto Crovetti.

About The Author

Related posts