19 luglio, 2018

UBW 14, tutto sulle giovanili bianconere

UBW 14, tutto sulle giovanili bianconere

Doppio successo per l’Unipol Banca Under 15

Doppio successo per l’Unipol Banca Under 15 di Cristian Fedrigo che, dopo la vittoria nel derby in casa della Fortitudo 103 Academy, espugna all’overtime il campo della capolista Oneteam Forlì. Venerdì alle 20.45 alla Porelli arriverà Reggio Emilia. Le vittorie con Cantù e Salus permettono all’Unipol Banca di Federico Vecchi di chiudere al primo posto la prima fase del campionato under 20 eccellenza. Lunedì 29 inizierà la fase ad orologio, palla a due alle 20.15 alla Porelli con Lissone, che assegnerà un pass per le Finali Nazionali. L’Unipol Banca di Federico Vecchi super alla Porelli i Crabs Rimini e giovedì alle 20.45 sarà derby under 18 alla Porelli. Due vittorie anche per l’Unipol Banca di Giordano Consolini che tra le mura amiche supera prima l’International Imola e poi la Pallacanestro Reggiana. Sabato alle 19.15 ancora match interno per la Virtus che ospita Piacenza nella prima giornata del girone di ritorno. L’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli centra due vittorie nette con Scuola Basket Ferrara e Masi rispettivamente nei campionati under 15 elite ed under 14 elite. Doppio impegno in trasferta nel weekend prima a Ravenna e poi a Granarolo. Una vittoria e una sconfitta per l’Unipol Banca di Davide D’Atri che nel campionato under 13 elite vince a Ravenna, mentre in quello under 14 arriva una sconfitta contro la Salus. Nel prossimo turno doppio impegno alla Porelli con Vis Ferrara e Pgs Bellaria. L’Unipol Banca di Mattia Largo torna in campo nel campionato Esordienti domani alle 17.00 sul campo della Bsl San Lazzaro dopo il match rinviato con Santa Viola.


UNDER 20

Doppio successo per l’Unipol Banca

L’Unipol Banca di Federico Vecchi supera alla Porelli l’Abc Cantù e ribalta la differenza canestri con la formazione lombarda che nel match d’andata aveva inflitto l’unico stop stagionale alle Vu Nere. Inizio di gara tutto bianconero con il ritmo alto che produce soluzioni dentro l’area intervallate da quelle dalla lunga distanza che i brianzoli non riescono a contenere per il 25-11 della prima sirena. Nel secondo quarto la partita prosegue sugli stessi binari con il vantaggio della Virtus che lievita oltre i venti punti e un paio di canestri dei canturini nel finale di tempo limitano il passivo sul 50-28 dell’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa gli ospiti alternano le difese e la zona alta dispari confonde un po’ le menti delle Vu Nere con Cantù che recupera qualche punto per il 70-54 dell’ultimo mini intervallo. La Virtus cala di intensità in avvio di ultimo quarto e gli ospiti rientrano a -4 sul 74-70 a quattro minuti dal termine. La Virtus conquista un paio di rimbalzi in attacco, trova canestri pesanti e ribalta la differenza canestri al termine di una gara più che piacevole.

Unipol Banca Virtus Bologna-Abc Pallacanestro Cantù 85-72
(25-11, 50-28, 70-54)
Unipol Banca Virtus Bologna: Gianninoni, Petrovic 13, Nanni 1, Rubbini 17, Rossi 25, Jurkatamm 7, Berti 8, Venturoli 10, Oyeh, Chessari 4. All. Vecchi
Abc Pallacanestro Cantù: Tremolada 13, Molteni 14, Cucchiaro 4, Nasini 7, Ronchetti, Ruzzon 7, Gatti 2, Borsani, Chinellato 9, Olgiati 10, Tartamella, Bet 6. All. Visciglia

––––––––––––––––––––––

L’Unipol Banca di Federico Vecchi chiude al primo posto la prima fase del campionato under 20 eccellenza. Le Vu Nere partono col turbo inserito ed in men che non si dica raggiungono la doppia cifra di vantaggio grazie alle ottime percentuali nel tiro dalla distanza. A cavallo dei primi due quarti la Virtus supera i 20 punti di vantaggio, ma un’orgogliosa Salus non si da per vinta e imbriglia l’attacco avversario con la difesa a zona e ricuce fino al -12 alla sirena di metà gara. La seconda parte di gara si sviluppa sulla falsariga della prima con la Virtus che prende subito il largo e raggiunge il massimo vantaggio ad inizio ultimo quarto. La Salus nei minuti finali recupera parte dello svantaggio per il 51-76 della sirena finale.

Salus Pallacanestro Bologna-Unipol Banca Virtus Bologna 51-76
(11-27, 29-41, 36-64)
Salus Pallacanestro Bologna: Filippini, Conidi 7, Branzaglia 8, Zambonelli 3, Casarini 4, Paciello 7, Solmi 4, Caffagna 5, Tubertini 8, Venturi, Ballandi 5. All. Ansaloni
Unipol Banca Virtus Bologna: Nicoli 4, Gianninoni 11, Petrovic 9, Giuliani 5, Salsini 4, Rubbini 9, Berti 23, Venturoli 10, Oyeh 1, Buffo, Camara. All. Vecchi

Classifica: Unipol Banca Virtus Bologna 26; Cantù 22; Fortitudo 16; Assigeco Piacenza 14; Lissone, Bakery Piacenza 12; Salus 8; Ravenna 2.

Prossimo turno: Unipol Banca-Lissone, Lunedì 29 gennaio, ore 20.15, Palestra Porelli.


UNDER 18

L’Unipol Banca sconfigge i Crabs alla Porelli

L’Unipol Banca di Federico Vecchi supera alla Porelli i Crabs Rimini. Primi minuti di gioco in cui gli attacchi hanno la meglio sulle difese, poi le Vu Nere prendono una manciata di punti di vantaggio alla prima sirena. Nel secondo quarto gli ospiti si giocano anche la carta della zona dispari ma la Virtus allunga sul 54-40 dell’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa l’Unipol Banca fa il vuoto e allunga fino al +30 dell’ultimo mini intervallo sul 85-55. In avvio di ultimo quarto i Crabs recuperano diversi punti di svantaggio ma nel finale di gara l’attacco bianconero ritorna a macinare canestri per il 108-80 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Crabs Rimini 108-80
(32-23, 54-40, 85-55)
Unipol Banca Virtus Bologna: Deri 4, Giuliani 10, Salsini 21, Nanni 7, Jurkatamm 13, Bianchini, Venturoli 16, Vivarelli 4, Bertuzzi 2, Oyeh 20, Cavallari 2, Chessari 9. All. Vecchi
Crabs Rimini: Trunic 8, Lonfernini, Del Fabbro 3, Ferrari 8, Zambianchi, Tongue 9, Iannello 16, Rossi 13, Puzalkov, Berni 23, Giorgi. All. Casoli

Classifica: Unipol Banca Virtus Bologna 24; Reggio Emilia, Vis Ferrara, Fortitudo 20; Bsl San Lazzaro, Pontevecchio 10; Crabs Rimini 8; International Imola, Salus 2.

Prossimo turno: Unipol Banca-Fortitudo, Giovedì 25 gennaio, ore 20.45, Palestra Porelli.


UNDER 16

Doppio successo per l’Unipol Banca

Successo interno per l’Unipol Banca di Giordano Consolini contro l’International Imola. Primo quarto equilibrato con gli attacchi che hanno la meglio e con Imola che parte molto forte segnando a ripetizione nei primi minuti. Le Vu Nere riescono a rimanere a contatto superando sul 24-22 alla prima sirena. Nel secondo periodo grazie ad una difesa più attenta i padroni di casa riescono a limitare i biancorossi nei primi minuti costruendo un piccolo vantaggio. Le palle recuperate tramutate in contropiedi permettono alla Virtus di allungare fino al 53-38 dell’intervallo lungo. Il terzo quarto prosegue sulla stessa linea per il 78-55 dell’ultimo mini intervallo. Nell’ultimo periodo i ragazzi di coach Tumidei continuano a macinare gioco, i bianconeri sono pronti a rispondere colpo su colpo per il 95-70 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-International Imola 95-70
(24-22, 53-38, 78-55)
Unipol Banca Virtus Bologna: Solaroli 7, Alberti 8 , Orsi 15, Barbieri 14, Ruffini 2, Lolli 8, Battilani, Guastamacchia 8, Peterson 27, Martini 6. All. Consolini
International Imola: Fazzi 2, Cassarino, Di Antonio, Poloni, Magliocca, Franzoni 7, Bertini 2, Baroncini, Marangoni 34, Fussi 13, Bedronici 7, Mendez 5. All. Tumidei

––––––––––––––––––––––

Successo interno per l’Unipol Banca di Giordano Consolini contro Reggio Emilia. In un primo quarto equilibrato nel punteggio Reggio Emilia cerca di sfruttare al meglio occasioni di contropiede, mentre le Vu Nere riescono a rimanere a contatto chiedendo sul 22-21 alla prima sirena. Nel secondo periodo arriva il break della Virtus grazie ad una difesa più attenta nei primi minuti. Gli ospiti riescono comunque a fermare l’emorragia concedendo solo un +13 all’intervallo lungo. La pausa giova ai biancorossi che entrano in campo con grande determinazione ed in pochi minuti riescono a tornare a contatto chiudendo a -4 sul 72-68 alla terza sirena. Nell’ultimo periodo l’Unipol Banca riesce a ritrovare con continuità la via del canestro grazie a buone difese e contropiedi riuscendo ad incrementare il vantaggio fino al 105-80 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Pallacanestro Reggiana 105-80
(22-21, 56-43, 72-68)
Unipol Banca Virtus Bologna: Solaroli 7, Alberti 4 , Orsi 14, Barbieri 12, Ruffini, Lolli 6, Battilani 6, Guastamacchia 25, Peterson 20, Martini 11. All. Consolini
Pallacanestro Reggiana: Saccone 4, Marino, Piccinini 13, Simonazzi 14, Riccò 8, Besozzi 22, Maddaloni 6, Sinisi 7, Benevelli, Lusvarghi 4, Foroni 2. All. Mastellari

Classifica: Vis Ferrara 20; Unipol Banca Virtus Bologna 18; International Imola, Oneteam Forlì, Assigeco Piacenza 14; Fortitudo, Reggio Emilia 8; Bsl San Lazzaro 6; Titano San Marino, Pontevecchio 4; Crabs Rimini 0.

Prossimo turno: Unipol Banca-Assigeco Piacenza, Sabato 20 gennaio, ore 19.15, Palestra Porelli.


UNDER 15

Doppia vittoria esterna per l’Unipol Banca

Vittoria nel derby under 15 per l’Unipol Banca di Cristian Fedrigo al termine di una gara equilibratissima. Nei primi venti minuti infatti le due formazioni si sorpassano ripetutamente con le Vu Nere che trovano la via del canestro ma faticano a contenere le rapide transizioni dei padroni di casa. Dopo l’intervallo l’equilibrio è rotto a metà terzo quarto quando le incursioni in area e rimbalzo d’attacco permettono l’allungo alla Virtus sul 54-62 dell’ultimo mini intervallo. La difesa nell’ultimo quarto è molto solida e i tentativi dei padroni di casa di riavvicinarsi sono vani e l’Unipol Banca chiude i conti portandosi a casa anche uno scarto finale in doppia cifra.

Fortitudo Academy 103-Unipol Banca Virtus Bologna 63-77
(20-19, 38-37, 54-62)
Fortitudo Academy 103: Belviso 21, Biasco 14, Baraldo 6, Mazzocchia 15, Brolis 1, Pennacchia 4, Salvardi, Maccagnani, Webber 2, Lombardo, Basso, Ferri. All. Fantasia
Unipol Banca Virtus Bologna: Anesa 2, Nicoli, Minelli, Albonetti, Mazzoli 4, Salsini 6, Espa, Scagliarini 8, Colombo 16, Barbieri 9, Ruffini 30, Ferdeghini 2. All. Fedrigo

––––––––––––––––––––––

Rocambolesca ed esaltante vittoria per l’Unipol Banca di Cristian Fedrigo che espugna il parquet della prima in classifica al termine di un match dai mille volti. Prima parte in equilibrio con le due squadre che si affrontano a viso aperto. L’inizio di secondo quarto è tutto a favore dei padroni di casa che alternando difese a uomo e a zona volano in contropiede fino al 41-23 del 16′. Sull’orlo del baratro le Vu Nere si ritrovano e piazzando un parziale di 2-16 riescono a chiudere a -4 sul 43-39 all’intervallo lungo e la partita è tutta da giocare. Dopo la pausa più volte i padroni di casa provano l’allungo ma la Virtus rimane attaccata alla gara e al 40′ hanno addirittura il match ball sulla sirena finale ma il canestro arriva fuori tempo massimo. Nell’over time l’Unipol Banca prende l’inerzia in mano volando subito a +6, mette le mani sulla vittoria e nell’ultimo minuto accarezza anche il sogno di ribaltare la differenza canestri del match d’andata.

Oneteam Forlì-Unipol Banca Virtus Bologna 88-94 dts
(18-17, 43-39, 59-60, 80-80)
Oneteam Forlì: Zambianchi 46, Serra, Maltoni 6, Bandini 6, Creta 14, Nicodemo, Sempieri, Mistral 6, Scarpellini 2, Guardigli, Monticelli, Dini 8. All. Barbara
Unipol Banca Virtus Bologna: Anesa, Minelli, Mazzoli 9, Nicoli 8, Albonetti, Scagliarini 17, Colombo 6, Barbieri 13, Ruffini 28, Ferdeghini 2, Espa, Salsini 11. All. Fedrigo

Classifica: International Imola 16; Oneteam Forlì, San Lazzaro, Unipol Banca Virtus Bologna 14; Reggio Emilia, Ibr Rimini 10; Fortitudo, Pontevecchio 6; Vis Ferrara 2; Sport Junior 0.

Prossimo turno: Unipol Banca-Reggio Emilia, Venerdì 26 gennaio, ore 20.45, Palestra Porelli.


UNDER 14 ELITE-15 ELITE

Doppio successo per l’Unipol Banca

Largo successo casalingo contro la Scuola Basket Ferrara per l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli nel campionato under 15 elite. Le Vu Nere mettono subito le mani sulla gara e continuano sulla stessa riga per tutti i 40′ mostrando a tratti anche ottime azioni corali nella metà campo offensiva e una discreta attenzione in difesa.

Unipol Banca Virtus Bologna-Scuola Basket Ferrara 106-48
(22-11, 49-24, 79-38)
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 6, Cattani 16, Cassanelli, Zanasi 13, Venturi 5, Penna 13, Nobili 14, Collina 12, Resca 10, Cardin 16. All. Pezzoli
Scuola Basket Ferrara: Franze 2, Sottile 3, Gullini 2, Trabels, Maietti 23, Magri 4, Trinca, Guemme, Fortini 8, Buriani, Corbacella 5, Alosi 1. All. Bonora

––––––––––––––––––––––

L’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli supera alla Porelli la Masi nel campionato under 14 elite. Dopo un primo quarto discreto, nella seconda e terza frazione l’atteggiamento bianconero è remissivo e svogliato, ciò consente ai preparati avversari biancoverdi di approfittarne e condurre per ampi tratti la partita. È solo nell’ultima frazione che le Vu Nere si scuotono acquistando fiducia ed allungando fino al 85-68 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Masi 85-68
(23-14, 36-29, 57-58)
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 8, Martini 10, Cassanelli 6, Zanasi 11, Venturi 7, Penna 16, Collina 4, Serra, Bianchini 9, Resca 14. All. Pezzoli
Masi: Pollini 8, Canino, Manzini, Paggiarino 29, Biagi 9, Legnani 11, Sibayan 2, Tayares, Sabino, Minissale 3, Abdon, Ekmkciu 6. All. Borelli

––––––––––––––––––––––

Classifica Under 15 Elite: Granarolo, Faenza 18; Unipol Banca Virtus Bologna, Argenta 16; Virtus Imola, Forlì 2.015 14; Aics Forlì 6; Ferrara 4; Crabs Rimini 2; Gaetano Scirea 0.

Classifica Under 14 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 20; Forlì 18; Ibr Rimini 16; Cesenatico, Scuola Basket Ferrara, Masi 10; Crabs Rimini, International Imola, Castel Maggiore, Riccione 8; Vis Ferrara, Ravenna 6; Ginnastica Fortitudo 0.

––––––––––––––––––––––

Prossimo turno:
Granarolo-Unipol Banca, Domenica 21 gennaio, ore 11.30, Palasport Granarolo (Under 13 elite).
Ravenna-Unipol Banca, Sabato 20 gennaio, ore 19.00, Palestra Morigia (Under 14).


UNDER 13 ELITE-UNDER 14

Una vittoria e una sconfitta per l’Unipol Banca

L’Unipol Banca di Davide D’Atri vince in trasferta a Ravenna nel campionato under 13 elite. Nella prima parte del primo quarto le due squadre si rispondono colpo sul colpo e la partita resta in equilibrio, mentre nella seconda parte le Vu Nere fanno il primo break per il 19-28 della prima sirena. Nel secondo quarto la Virtus allunga nel punteggio fino al 32-56 dell’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa la partita prosegue con lo stesso copione e l’Unipol Banca allunga minuto dopo minuto fino al 51-94 della sirena finale.

Junior Basket Ravenna-Unipol Banca Virtus Bologna 51-94
(19-28, 32-56, 41-83)
Junior Basket Ravenna: Bellini 31, Allegri 4, Venturini 1, Mularoni 2, Marchesini, Scrittori, Bonifazi, Emiliani 11, Benini, Baldini F., Baldini A. All. Massari
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 14, Orsi 9, Biagioli 5, Pappolla 2, Pesci, Ciobanu 3, Pilutti, Pazi 7, Tronconi 13, Kindt 9, Franzoni 15, Ceredi 17. All. D’Atri

––––––––––––––––––––––

Partita sottotono per l’Unipol Banca di Davide D’Atri nel campionato under 14. Le Vu Nere seppur con qualche fatica tengono testa alla Salus per più di 30 minuti ma accusano un calo fisico solo nei minuti finali della partita. Si inizia a ritmi blandi, le due squadre impiegano più di un quarto ad ingranare le marce alte e a mostrare le loro caratteristiche. Nel secondo quarto il gioco comincia a farsi più vivace. L’Unipol Banca riesce a tenere sotto controllo il ritmo degli avversari e rimanere in scia nel punteggio. La Salus deve sudare, e non poco, per prendere qualche punto di vantaggio. Nell’ultimo quarto gli ospiti sfruttano meglio i propri centimetri all’interno del pitturato e riescono ad allungare ulteriormente fino alla sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Salus Bologna 48-57
(6-6, 20-24, 33-37)
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 2, Orsi 2, Biagioli 6, Davoli, Pappolla 2, Pesci 4, Furlanetto, Ponzellini, Ciobanu 6, Cremonini, Kindt 7, Franzoni 10. All. D’Atri
Salus Bologna: Melica, Hasalliu, Bellotti 2, Cremonini 7, Giorgi, Dinelli 22, Bambozzi 3, Ciancio, Bottoni 14, Miserocchi 4, Mazzotti 3, Mistroni 2. All. Naldi

––––––––––––––––––––––

Classifica Under 13 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 18, Pontevecchio 16; Cento, Argenta 14; Masi 12; Ibr Rimini, Forlì 10; Ravenna, 4; Salus 2; Vis Ferrara 0.

Classifica Under 14: Salus, Bsl San Lazzaro 16, Unipol Banca Virtus Bologna 12; Castiglione Murri 10; Pontevecchio 8; Ginnastica Fortitudo, Sport Junior, Pgs Bellaria 6; San Mamolo 4; Masi, Cmb 2.

––––––––––––––––––––––

Prossimo turno:
Unipol Banca-Vis Ferrara, Sabato 20 gennaio, ore 17.00, Palestra Porelli (Under 13 elite).
Unipol Banca-Pgs Bellaria, Lunedì 22 gennaio, ore 18.30, Palestra Porelli (Under 14).


ESORDIENTI

L’Unipol Banca torna in campo a San Lazzaro

L’Unipol Banca di Mattia Largo torna in campo domani alle 17.00 sul campo della Bsl San Lazzaro dopo il match rinviato con Santa Viola.

Prossimo turno: Bsl San Lazzaro-Unipol Banca, Sabato 20 gennaio, ore 17.00, Palestra Rodriguez.

 


MINIBASKET

Inizio 2018 positivo per il Minibasket Virtus Unipol Banca

Ben 5 squadre in campo in questo primo weekend di partite del 2018. Ottima vittoria per il gruppo Aquilotti 2007 Neri, che disputano una gara magistrale contro l’International Imola. Partita difficile per il gruppo Aquilotti 2007/08 Bianchi che rimediano una sconfitta ma continuano il percorso di crescita intrapreso quest’anno. Si chiude il girone d’andate del campionato Aquilotti 2008 Esperti, con la Virtus Unipol Banca vittoria sul campo di Argenta. Ottima prestazione anche per il gruppo Aquilotti Tempesta, alla seconda vittoria consecutiva nel campionato Under 10 CSI. Si apre il campionato 4 c 4 Scoiattoli 2009, che ha visto i bianconeri esordire con Monte San Pietro e portare a casa la prima vittoria dell’anno.

––––––––––––––––––––––

Aquilotti 2007 Neri Virtus Unipol Banca vincente contro Imola

Netta vittoria casalinga nella prima partita del 2018 per la Virtus Unipol Banca nel campionato 2007.
Partita a senso unico sin dalla palla a due, con i bianconeri che dimostrano tutta la loro voglia di giocare. Match giocato molto sull’intensità con i padroni di casa che dimostrano anche un ottimo gioco di squadra e cattiveria agonistica.

Punteggio finale: Virtus Unipol Banca-International Imola 16-8
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Accorsi, Baiocchi, Bonetti, Campalastri, Cavalli, Cesari, Farina, Gargioni, Mazzacurati, Pallotti, Porretto, Valdiserri.
Istruttore: Francesco Nieddu

––––––––––––––––––––––

Aquilotti 2007/08 Bianchi Sconfitta per la Virtus Unipol Banca contro Casalecchio

Prima partita al ritorno delle festività per il gruppo Aquilotti 2007/08 Bianchi.
Gli Aquilotti Bianchi affrontano Casalecchio in un match che sa di derby. I bianconeri partono poco concentrati ma con qualche contropiede riescono a tenere sotto controllo il divario nonostante il risultato sia di tre tempi a zero per gli avversari. Nel resto del match qualche timido segnale di ripresa, con le Vunere che dimostrano una grinta maggiore, ma le troppe distrazioni difensive portano gli avversari a prevalere ancora. Nonostante la sconfitta si sono comunque visti miglioramenti, dimostrando grande voglia di giocare insieme senza egoismi e tanta grinta!

Punteggio finale: Virtus Unipol Banca-Polisportiva CSI Casalecchio 8-16
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Alemanno, Amendola, Buriani, Cammelli, Del Gobbo, Domenichini, Dovesi, Pagano, Panucci, Pappolla, Pasquini, Pieri
Istruttore: Davide Moro

––––––––––––––––––––––

Aquilotti 2008 Neri Si chiude con una vittoria il girone di andata

Ultima partita del girone di andata del campionato Aquilotti 2008 Esperti, con la Virtus Unipol Banca ospite della Cestistica Argenta.
Sin dal primo minuto i bianconeri indirizzano il match, dimostrando grande concentrazione e voglia di vincere. Una grandissima prestazione corale ha permesso di portare a casa tutti i tempini e il match.

Punteggio finale: Cestistica Argenta-Virtus Unipol Banca 6-18
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Ahmethodzic, Alzani, Amadei, Arbizzani, Benassi, Cevolani, Dal Pane, Mangano, Palai, Pulino, Saccardo, Santoli.
Istruttore: Davide Moro

––––––––––––––––––––––

Aquilotti Tempesta 2007/08/09 Seconda vittoria nel campionato CSI Under 10

Seconda gara con vittoria per il gruppo Aquilotti Tempesta. Partita da subito indirizzata a favore dei bianconeri, che con grande impegno ed una ottima difesa che permettono di tenere gli avversari a 21 punti, nonostante qualche disattenzione e buone giocate degli avversari. Il buon gioco in attacco ha garantito la vittoria nel match, mostrando i segni di crescita del gruppo frutto del lavoro in allenamento.

Punteggio finale: Villaggio del Fanciullo-Virtus Unipol Banca 21-51
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Dal Pesco Leonardo, Dal Pesco Lorenzo, Della Strada , Guernelli , Mili , Nicolaci , Palai , Pesce , Porcelluzzi , Silvestro .
Istruttore: Umberto Palai

––––––––––––––––––––––

Scoiattoli 2009 Esordio con vittoria nel campionato 4 c 4

Si apre con una grande vittoria il campionato Scoiattoli 4 c 4 per la Virtus Unipol Banca, ai danni di Monte San Pietro.
Le due formazioni hanno dato vita ad una bella partita, con i bianconeri che partono a rilento e subiscono l’onda d’urto avversaria nel primo tempino. Con il passare dei minuti, le piccole Vunere ingrano sempre più e seguendo le istruzione dell’istruttore, recuperano il gap vincendo i tempini rimasti. Una buonissima prestazione da parte della squadra, che ha dimostrato di saper reagire e cambiare le partite.

Punteggio finale: Virtus Unipol Banca-Basket Monte San Pietro 15-9
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Cacciari, Carlo, Di Nunzio, Dovesi, Favaro, Gruppioni, Lipparini, Nannoni, Pallotti, Ruggeri, Santoli, Zanasi.
Istruttore: Davide D’Atri


Fonte: Marco PatuelliGiuseppe Giordano Virtus Pallacanestro (www.virtus.it)

About The Author

Related posts