17 febbraio, 2018

UBW 16, tutto sulle giovanili bianconere

UBW 16, tutto sulle giovanili bianconere

Doppio successo per l’Unipol Banca Under 14

Due vittorie contro Vis Ferrara e Faenza per l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli nei campionati under 14 elite e under 15 elite. Nel prossimo turno i giovani bianconeri saranno impegnati sabato ad Argenta mentre domenica alla Porelli arriverà Riccione. Inizia con un successo casalingo contro Lissone la fase ad orologio del campionato under 20 e lunedì l’Unipol Banca di Federico Vecchi sarà impegnata a Ravenna. Torna in campo domani sera a Reggio Emilia l’Unipol Banca under 18 di Federico Vecchi che sfiderà la Pallacanestro Reggiana. Dopo il successo esterno sul campo della Bsl, turno di riposo per l’Unipol Banca under 16 di Giordano Consolini. L’Unipol Banca di Cristian Fedrigo supera la Pallacanestro Reggiana e gli under 15 torneranno in campo giovedì a Imola. Due vittorie nel weekend per l’Unipol Banca di Davide D’Atri che ha superato S.G. Fortitudo alla Porelli ed Argenta in trasferta. Sabato alle 19.15 alla Porelli arriverà il One Team Forlì. Successo esterno a Vignola per gli Esordienti di Mattia Largo e mercoledì alla Porelli l’Unipol Banca ospiterà la Masi.

 


UNDER 20

L’Unipol Banca supera Lissone alla Porelli

L’Unipol Banca di Federico Vecchi supera Lissone nella prima giornata della fase ad orologio. Partono bene i bianconeri anche se la squadra messa in campo da coach Vecchi presenta parecchie defezioni. Lissone risponde alla prima sfuriata dei padroni di casa e il punteggio è equilibrio alla prima sirena. Nel secondo quarto sono gli ospiti con la difesa a zona, recuperi difensivi e transizioni veloci a sorprendere la Virtus per il 38-41 dell’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa le Vu Nere mettono più energia, la palla gira velocemente andando spesso in area e così si aprono anche tiri dalla distanza che danno un paio di possessi ai bianconeri all’ultimo mini intervallo. Avvio di ultimo quarto tutto di marca bianconero con il vantaggio Virtus che lievita oltre la doppia cifra e i brianzoli faticano a trovare il canestro. La partita volge al termine senza grandi sussulti con il punteggio di 87-71.

Unipol Banca Virtus Bologna-Pallacanestro Lissone 87-71
(21-20, 38-41, 66-60)
Unipol Banca Virtus Bologna: Gianninoni 3, Giuliani 3, Rubbini 18, Rossi 22, Jurkatamm 7, Berti 13, Bianchini 7, Camara ne, Penna ne, Oyeh 9, Deri ne. All. Vecchi.
Pallacanestro Lissone: Saccardi 2, Riva , Gatti 23, Morse, Ben Salem, Morandi 2, Mlanovic 11 Tedeschi 28, Grassi 4, Tremolada, Ferraresi 1. All. Mazzali.

Classifica: Unipol Banca Virtus Bologna 28; Cantù 24; Fortitudo 18; Assigeco Piacenza 16; Lissone, Bakery Piacenza 12; Salus 8; Ravenna 2.

Prossimo turno: Ravenna-Unipol Banca, Lunedì 5 febbraio, ore 21.00, Palestra Morigia.


UNDER 18

L’Unipol Banca in trasferta a Reggio Emilia

Torna in campo domani sera l’Unipol Banca di Federico Vecchi che affronta alla palestra Chierici la Pallacanestro Reggiana.

Classifica: Unipol Banca Virtus Bologna 24; Reggio Emilia, Vis Ferrara, Fortitudo 22; Bsl San Lazzaro 12; Pontevecchio, Crabs Rimini 10; International Imola, Salus 2.

Prossimo turno: Reggio Emilia-Unipol Banca, Venerdì 2 febbraio, ore 20.30, Palestra Chierici.


UNDER 16

L’Unipol Banca sconfigge la Bsl

L’Unipol Banca di Giordano Consolini vince in trasferta a San Lazzaro. Le Vu Nere mettono in campo una performance di personalità e agonismo. La partita è vivace fin da subito con canestri da entrambe le parti, ma i bianconeri prendono in fretta le misure agli avversari e nella seconda parte del quarto non concedono più nulla ai biancoverdi. Il vantaggio, già importante alla prima sirena aumenta nel secondo quarto la Virtus attacca con determinazione il canestro e arriva a facili conclusioni ravvicinate. Dopo l’intervallo, seppur con rotazioni ridotte, la Virtus tiene alta l’attenzione e l’intensità di gioco per i successivi minuti, continuando a segnare punti a referto. Nell’ultimo quarto, a partita già indirizzata quantomeno nel punteggio, l’Unipol Banca tiene sotto controllo il ritmo della gara, dando spazio a tutti i giocatori.

Bsl San Lazzaro-Unipol Banca Virtus Bologna 54-101
(9-30, 21-48, 32-74)
Bsl San Lazzaro: Giglioli 12, Ghebbi 2, Palma, Ghedini 2, Manzali 7, Flocco, Domenichelli, Cernera 2, Magnani 14, Tepedino, Meluzzi 3, Betti 12. All. Sanguettoli.
Unipol Banca Virtus Bologna: Frascari 2, Nicoli 5, Solaroli 16, Alberti 4, Orsi 15, Nobili 9, Battilani 16, Guastamacchia 23, Peterson 10, Tintori 1. All. Consolini.

Classifica: Vis Ferrara 24; Unipol Banca Virtus Bologna 22; International Imola, Oneteam Forlì, Assigeco Piacenza 16; Fortitudo, Reggio Emilia 10; Bsl San Lazzaro 6; Titano San Marino, Pontevecchio 4; Crabs Rimini 0.

Prossimo turno: Unipol Banca-Crabs Rimini, Sabato 10 febbraio, ore 19.15, Palestra Porelli.


UNDER 15

L’Unipol Banca sconfigge Reggio Emilia alla Porelli

Vittoria in rimonta per l’Unipol Banca di Cristian Fedrigo al termine di una gara tutta all’inseguimento della formazione reggiana. Inizio shock per le Vu Nere che non riescono ad arginare le transizioni biancorosse e dopo 7′ sono già sotto di 20. La reazione della Virtus si fa attendere fino al secondo quarto, quando grazie a ben 32 punti segnati i bianconeri rientrano in partita. Al rientro in campo dopo la pausa nuovo tentativo di fuga degli ospiti, ma pronta la risposta dell’Unipol Banca che resta in scia. Da questo momento la partita è un continuo punto a punto fino agli ultimi tre giri di lancette quando controllando i rimbalzi le Vu Nere piazzano l’allungo decisivo per il successo finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Pallacanestro Reggiana 96-87
(14-27, 46-50, 71-73)
Unipol Banca Virtus Bologna: Anesa, Minelli, Mazzoli 8, Nicoli 13, Albonetti, Scagliarini 13, Colombo 1, Barbieri 22, Ruffini 17, Ferdeghini 2, Espa, Salsini 16. All. Fedrigo.
Pallacanestro Reggiana: Brugnano, Pelagatti, Buso8, Paterlini 2, Grisendi, Paparella 7, La Rocca 15, Parente 8, Moscardini 9, Soliani 14, Slanina 12, Taddeo 10. All. Bertozzi.

Classifica: International Imola 18; Unipol Banca Virtus Bologna 16; Oneteam Forlì, San Lazzaro 14; Reggio Emilia, Ibr Rimini, Pontevecchio 10; Fortitudo 6; Vis Ferrara 4; Sport Junior 0.

Prossimo turno: Inernational Imola-Unipol Banca, Giovedì 8 febbraio, ore 20.30, Palestra Ravaglia.


UNDER 14 ELITE-15 ELITE

Due successi per l’Unipol Banca

Nel campionato under 15 elite l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli ferma alla Porelli la capolista Faenza che finora aveva rimediato una sola sconfitta in stagione, nel match d’andata contro le Vu Nere. L’approccio Virtus alla gara è dei migliori e dopo un lungo tira e molla è vantaggio bianconero sul 25-21. Nella seconda frazione i ragazzi di Pezzoli allungano fino al +9, ma il pronto time out ospite e la successiva zona schierata dai romagnoli fanno sì che all’intervallo il vantaggio interno sia ridotto a due soli possessi sul 44-39. Al rientro in campo dopo la pausa Faenza pareggia i conti a quota 44, poi le Vu Nere si scuotono con un break di 7-0. Gli ospiti provano in tutti i modi a rientrare ma la Virtus resta in vantaggio all’ultimo mini intervallo. I ritmi sono alti, si segna molto e le difese traballano. Nei minuti finali qualche buona chiusura bianconera consente di piazzare il break decisivo per il successo finale sul 96-89.

Unipol Banca Virtus Bologna-Faenza Basket Project 96-89
(25-21, 44-39, 72-70)
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 3, Cattani 25, Martini 6, Cassanelli 4, Zanasi 11, Ponzellini 6, Collina 31, Serra 2, Bianchini 2, Cardin 6. All. Pezzoli.
Faenza Basket Project: Montanari 3, Tverdohleb 12, De Giovanni 1, Sartoni 7, Ragazzini 23, Anghileanu 30, Calai 2, Melandri, Albonetti 4, Tinelli 4. All. Vespignani.

––––––––––––––––––––––

L’Unipol Banca chiude a punteggio pieno il girone d’andata del campionato under 14 elite grazie al successo casalingo sulla Vis 2008 Ferrara. Avvio deciso per le Vu Nere che si portano in vantaggio in doppia cifra unendo ad una discreta circolazione di palla delle solide difese. Nella seconda metà di gara il copione rimane lo stesso con i giovani bianconeri bravi a tenere saldamente le mani sul volante della gara che si conclude con il punteggio di 102-44.

Unipol Banca Virtus Bologna-Vis 2008 Ferrara 102-44
(30-12, 47-22, 76-28)
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 11, Cattani 14, Cassanelli 11, Zanasi 12, Franceschi 12, Nobili 4, Collina 15, Serra 7, Bianchini 5, Cardin 11. All. Grazi.
Vis 2008 Ferrara: Righini, Bonfà 6, Salvi, Ebeling 15, Fabbri 2, Bondesani, Cavicchi 6, Costa 8, Frigatti 3, Farinella 2, Maietta 2. All. Santi.

––––––––––––––––––––––

Classifica Under 15 Elite: Granarolo 22; Faenza, Argenta 20; Unipol Banca Virtus Bologna, Forlì 2.015 18; Virtus Imola 14; Aics Forlì 6; Ferrara, Crabs Rimini 4; Gaetano Scirea 0.

Classifica Under 14 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 24; Forlì 20; Ibr Rimini 18; Scuola Basket Ferrara 14; Cesenatico 12; Masi, Riccione, International Imola, Castel Maggiore 10; Crabs Rimini, Ravenna 8; Vis Ferrara 6; Ginnastica Fortitudo 0.

––––––––––––––––––––––

Prossimo turno:
Argenta-Unipol Banca, Sabato 3 febbraio, ore 19.00, Pal.to dello sport (Under 15 elite).
Unipol Banca-Riccione, Domenica 4 febbraio, ore 11.30, Palestra Porelli (Under 14 elite).


UNDER 13 ELITE-UNDER 14

Doppio successo per l’Unipol Banca

Vittoria sul campo della Cestistica Argenta per l’Unipol Banca di Davide D’Atri. Dopo un inizio equilibrato nella seconda parte di primo quarto i bianconeri piazzano un break per il 19-26 della prima sirena. Nel secondo quarto continua la buona intensità delle Vu Nere che allargano il divario fino al massimo vantaggio dell’intervallo lungo sul 36-54. Al rientro in campo dopo la pausa aumenta ancora l’intensità della difesa bianconera che concede solo quattro punti ai padroni di casa a fronte dei 19 segnati. Negli ultimi dieci minuti l’Unipol Banca allunga nel punteggio fino al 50-91 della sirena finale.

Cestistica Argenta-Unipol Banca Virtus Bologna 50-91
(19-26, 36-54, 40-73)
Cestistica Argenta, Farina 16, Priviero, Tinti 4, Magnani 10, Tumiati 4, Di Lullo, Boggian, Gregori 14, Alberani 2, Mottaran. All. Carnaroli.
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 8, Orsi 3, Davoli, Francesconi, Pesci, Furlanetto, Ciobanu 11, Franceschi 27, Tronconi 4, Kindt 4, Franzoni 6, Ceredi 28. All. D’Atri.

––––––––––––––––––––––

L’Unipol Banca di Davide D’Atri supera l’S.G. Fortitudo alla Porelli nel campionato under 14. Avvio di gara tutto di marca bianconero per il 10-0 dopo quattro giri di lancette. Gli ospiti cercano di rientrare in partita e il primo quarto si chiude sul 19-8. Equilibrio in campo nel secondo quarto e distanze invariate all’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa la Virtus allunga con decisione e chiude a +17 all’ultimo mini intervallo sul 64-47. Negli ultimi sette minuti i biancoblù aumentano la pressione e rientrano in partita. Nel finale di gara la Virtus resiste agli ultimi assalti ospiti, il tiro del pareggio non va a bersaglio e i bianconeri centrano la vittoria.

Unipol Banca Virtus Bologna-S.G. Fortitudo 74-71
(19-8, 39-28, 64-47)
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 16, Biagioli 4, Pappolla 2, Pesci 6, Furlanetto 2, Ponzellini, Ciobanu 29, Cremonini, Pilutti, Pazi 4, Tronconi 9, Kindt 2. All. D’Atri.
S.G. Fortitudo: Gambini 9, Biason 7, Pareschi, Natalini 16, Zagnoni 21, Palmonari, Corradini, Fini, Savino 2, Gabrielli 9, Bellini 7. All. Brunetti.

––––––––––––––––––––––

Classifica Under 13 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 22, Pontevecchio 20; Cento 18; Argenta, Masi 14; Ibr Rimini 12; Forlì 10; Ravenna, Salus 4; Vis Ferrara 0.

Classifica Under 14: Bsl San Lazzaro 20; Salus 18; Unipol Banca Virtus Bologna 16; Castiglione Murri 14; Pontevecchio 10; Sport Junior 8; Ginnastica Fortitudo, Pgs Bellaria, San Mamolo 6; Masi, Cmb 2.

––––––––––––––––––––––

Prossimo turno:
Unipol Banca-Forlì, Sabato 3 febbraio, ore 19.15, Palestra Porelli (Under 13 elite).
Unipol Banca-Bsl San Lazzaro, Sabato 10 febbraio, ore 15.00, Palestra Porelli (Under 14).


ESORDIENTI

L’Unipol Banca supera Vignola

Successo esterno per l’Unipol Banca di Mattia Largo sul campo della Spv Vignola. Partita caratterizzata dall’ottimo inizio dei padroni di casa che nel primo parziale mettono grande intensità e sorprendono i giovani bianconeri. Le Vu Nere però, grazie a qualche canestro in contropiede e ad una maggiore attenzione difensiva, ritrovano il vantaggio a metà secondo quarto. Con l’inerzia a favore l’Unipol Banca aumenta il divario all’intervallo lungo. Vantaggio che nel terzo quarto cresce ancora permettendo alla Virtus di controllare il punteggio fino alla sirena finale.

Spv Vignola-Unipol Banca Virtus Bologna 29-54
( 13-8, 15-24, 22-39)
Spv Vignola: Bussoli , Scaglioni 4, Cavani 2, Quadrelli, Butturi, Gasiani 2, Meka 5, Bedeschi 2, Trentini 4, Santagata 7, Cantone 3. All. Di Berardo.
Unipol Banca Virtus Bologna: Accorsi 5, Biagi, Lelli Ricci 11, Menini 2, Fiorentini 8, Braccio 4, Giannone 2, Focci 14, Bylyku 5, Passaro 2,Palazzo, Paolucci 2. All.Largo.

Prossimo turno: Unipol Banca-Masi, Mercoledì 7 febbraio, ore 20.30, Palestra Porelli.


MINIBASKET

Trasferte positive per la Virtus Unipol Banca

Virtus Unipol Banca in trasferta questo weekend, collezionando tre vittorie su tre gare disputate. Nel campionato Aquilotti 2007, i bianconeri si impongono ad Argenta con una partita convincente. Gli Aquilotti 2007/08 Bianchi collezionano una grande vittoria a Sasso Marconi, in un match avvincente e combattuto fino alla fine. Gli Scoiattoli 2009, a San Giovanni in Persiceto, vincono e convincono in questa uscita nel campionato 4 c 4.

––––––––––––––––––––––

Aquilotti 2007 Neri Ottima vittoria per la Virtus Unipol Banca contro la Cestistica Argenta

Bianconeri che partono subito bene, indirizzando la partita subito su binari favorevoli, con una prestazione molto concreta, nonostante non sia stata una delle migliori uscite stagionali.
Le piccole Vunere cedono l’ultimo tempino ai padroni di casa, con la vittoria ormai in cassaforte.

Punteggio finale: Cestistica Argenta-Virtus Unpol Banca 8-14
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Baiocchi, Bonetti, Campalastri, Cavalli, Cesari, Dallari, Farina, Gargioni, Guarnieri, Pallotti, Ruggeri, Valdiserri.
Istruttore: Francesco Nieddu

––––––––––––––––––––––

Aquilotti Tempesta 2007/08 Trasferta a Sasso Marconi vincente per la Virtus Unipol Banca

Sasso Marconi si rivela il teatro di una partita molto combattuta tra la squadra di casa e la Virtus Unipol Banca.
Nonostante i bianconeri giochino sotto tono, il match si rivela molto interessante, caratterizzato da continui ribaltamenti di fronte e risultato. Una gara decisa da imprecisioni in passaggi e tiri che portano le Vu nere a subire diversi contropiedi non permettendo di chiudere la partita.
I sei tempini premiano comunque la Virtus Unipol Banca che porta a casa la vittoria.

Punteggio finale: CSI Sasso Marconi-Virtus Unipol Banca 10-13
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Alzani, Casarini, Claroni, Domenichini, Mangano, Monico, Pagano, Panucci, Pappolla, Pasquini, Santoli L.
Istruttore: Davide Moro

––––––––––––––––––––––

Scoiattoli 2009 Grande vittoria in casa Vis Persiceto

Trasferta positiva per la Virtus Unipol Banca a San Giovanni in Persiceto.
La squadra, guidata da Davide D’Atri, ha mostrato in campo tutti i frutti del lavoro in palestra con un gioco corale, coinvolgendo tutti i piccoli atleti sia in difesa che in attacco. Il match si chiude con tutti i tempini vinti dalle Vunere e tanto divertimento in campo da parte di entrambe le squadre!

Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Albarano, Cacciari, Di Nunzio, Dipaola, Dovesi, Gruppioni, Legnani, Mastrocola, Nannoni, Santoli, Turrini, Zanasi.
Istruttore: Davide D’Atri


Fonte: Marco PatuelliGiuseppe Giordano Virtus Pallacanestro (www.virtus.it)

About The Author

Related posts