19 luglio, 2018

UBW 18, tutto sulle giovanili bianconere

UBW 18, tutto sulle giovanili bianconere

Doppio successo e l’Unipol Banca
stacca il pass per le Finali Nazionali Under 20

Grazie al successo esterno sul campo della Bakery Piacenza, l’Unipol Banca guidata da Federico Vecchi conquista matematicamente la qualificazione, con quattro giornate di anticipo, per le Finali Nazionali Under 20 in programma a Torino dal 27 al 29 aprile. I giovani bianconeri torneranno in campo martedì alla Porelli ospiti della Salus. Si è chiusa la fase regionale nel campionato under 18 eccellenza e l’Unipol Banca di Federico Vecchi ha le avversarie del girone interregionale che scatterà all’inizio del mese di marzo. La Virtus ritroverà la Bsl San Lazzaro a cui si aggiungono le venete Bassano e Treviso, oltre alla friulane Cordenons e Udine. Sconfitta esterna per gli under 16 di Giordano Consolini sul campo della Vis Ferrara e sabato l’Unipol Banca ospiterà alla Porelli il Oneteam Forlì. Successo interno per l’Unipol Banca di Cristian Fedrigo che alla Porelli supera lo Sport Junior 2000 e giovedì gli under 15 saranno impegnati in trasferta a Imola. Poker di successi per l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli che, tra i campionato under 14 elite e under 15 elite, supera Crabs Rimini, Scuola Basket Ferrara, Sg Fortitudo e Gaetano Scirea Forlì. Sabato all’ex Crb i bianconeri ospiteranno la Virtus Spes Vis Imola nell’under 15 elite mentre domenica il campionato under 14 si ferma per lasciare spazio alla fase provinciale del Join The Game 3 contro 3. Tre vittorie e una sconfitta per l’Unipol Banca di Davide D’Atri che supera Cento, Sport Junior 2000 e Salus mentre la sconfitta arriva nel campionato under 14 contro la capolista San Lazzaro. Per prossimo weekend si fermano i campionato under 13 elite e under 14 regionale per la fase provinciale del Join The Game 3 contro 3. L’Unipol Banca di Mattia Largo vince in trasferta sul campo della Masi e domenica andrà sul campo di Santa Viola alle 18.45.


UNDER 20

Doppio successo e l’Unipol Banca stacca il pass per le Finali Nazionali

L’Unipol Banca di Federico Vecchi vince in trasferta sul campo della Bakery Piacenza e stacca il pass per le Finali Nazionali Under 20 di Torino. Partenza a rilento per entrambe le difese con gli attacchi che arrivano troppo facilmente al ferro e trovano sempre tiri ad alta percentuale per il 22-18 della prima sirena. Ad inizio secondo quarto le Vu Nere iniziano a stringere le maglie della difesa e sorpassano sul 33-35. Nel finale di quarto mini break bianconero per il +5 dell’intervallo lungo sul 38-43. Nel secondo tempo i padroni di casa calano vistosamente, mentre la Virtus mantiene alta l’ intensità difensiva concedendo soli 17 punti totali e trovando tanti canestri in contropiede nati da palle recuperate.

Bakery Piacenza-Unipol Banca Virtus Bologna 55-100
(22-18, 38-43, 43-72)
Bakery Piacenza: Boselli 6, Libè 5, Dmitrovic 16, Villa, Bracchi 7, El Agbani 3, Orlandi 2, Crisanti, Baldini, Bossi, Guaccio 3, Zermani 13. All. Casella
Unipol Banca Virtus Bologna: Nicoli 5, Gianninoni 9, Giuliani 9, Salsini 9, Rossi 27, Jurkatamm 8, Berti 18, Venturoli 3, Camara 10, Bertuzzi 2. All. Vecchi

––––––––––––––––––––––

L’Unipol Banca di Federico Vecchi si aggiudica il terzo derby stagionale under 20 al termine di una partita combattuta. Inizio con lieve supremazia degli ospiti che sfruttano tiri aperti dalla distanza, ma le Vu Nere si assettano e rispondono colpo su colpo per il 19-18 della prima sirena. Nel secondo periodo i bianconeri sono più intensi, stringono in difesa e recuperano palloni che trasformano in canestri allungano fino al 42-31 dell’intervallo lungo. Dopo la pausa lunga non cambia l’inerzia con la Virtus avanti nel punteggio ma i biancoblù restano attaccati alla gara. Nel quarto conclusivo l’attacco delle Vu Nere non è più così fluido e geometrico e si inceppa. Gli ospiti ne approfittano e con qualche conclusione dalla lunga distanza sorpassano sul 64-65. I ragazzi di Vecchi non si perdono d’animo, ritrovano fiducia e segnano i canestri decisivi per il successo finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Fortitudo Academy 103 71-68
(19-18, 42-31, 61-48)
Unipol Banca Virtus Bologna : Gianninoni 11,Petrovic 6, Giuliani 2, Salsini, Nanni3, Rubbini 13, Rossi 12, Jurkatamm 14, Berti 8, Oyeh 2. All. Vecchi
Fortitudo Academy 103: Morabito 11, Montanari 13, Pontrelli 2, Cenni, Boniciolli 7, Bonazzi 5, Muzzi 6, De Denaro 12, Mellini 2, Mazzotti 2, Barattini 8, Vietri. All. Comuzzo

Classifica: Unipol Banca Virtus Bologna 34; Cantù 26; Fortitudo, Assigeco Piacenza 20; Lissone, Bakery Piacenza 14; Salus 8; Ravenna 2.

Prossimo turno: Salus-Unipol Banca, Martedì 20 febbraio, ore 20.45, Palestra Porelli.


UNDER 18

Ecco la composizione del girone interregionale dell’Unipol Banca

Si è chiusa la fase regionale nel campionato under 18 eccellenza e l’Unipol Banca di Federico Vecchi ha le avversarie del girone interregionale che scatterà all’inizio del mese di marzo. La Virtus ritroverà la Bsl San Lazzaro a cui si aggiungono le venete Bassano e Treviso, oltre alla friulane Cordenons e Udine.


UNDER 16

L’Unipol Banca sconfitta a Ferrara

Sconfitta esterna per l’Unipol Banca di Giordano Consolini nella trasferta di Ferrara. Sono bianconeri i primi due punti della partita, la risposta estense arriva subito per il pareggio con i padroni di casa che continuano a segnare creando il primo break della partita. Le Vu Nere riescono a fermare l’emorragia solo in parte chiudendo il primo quarto sul 33-23. Nella seconda frazione nessuna delle due squadre riesce ad avere la meglio e si arriva con le distanze invariate alla sirena di metà gara. Il riposo non porta sostanziali cambiamenti e ogni tentativo di accorciare le distanze della Virtus è prontamente fermato dalla Vis che chiude avanti sull’80-69 all’ultimo mini intervallo.

I bianconeri continuano a macinare gioco e grazie ad una difesa più attenta riescono a ridurre il gap fino alle battute finali quando è la squadra di casa ad avere la meglio con il punteggio finale di 90-87.

Vis Ferrara-Unipol Banca Virtus Bologna 90-87
(33-23, 59-49, 80-69)
Vis Ferrara: Branchini 14, Volpato 2, Frabbri 3, Bogliardi 53, Franchella, Chieregatti 1, Mica 4, Caloia 9, Accorsi, Lullo 4, Salvi. All. Santi
Unipol Banca Virtus Bologna: Tinti, Frascari, Solaroli 27, Alberti 8 , Orsi, Nobili 7, Ruffini, Lolli 10, Battilani 14, Guastamacchia 8, Peterson 4, Tintori 9. All. Consolini

Classifica: Vis Ferrara 28; Unipol Banca Virtus Bologna 24; Oneteam Forlì, International Imola, Assigeco Piacenza 20; Fortitudo 12; Reggio Emilia 10; Bsl San Lazzaro 8; Titano San Marino, Pontevecchio 6; Crabs Rimini 0.

Prossimo turno: Unipol Banca-Oneteam Forlì, Sabato 24 febbraio, ore 19.15, Palestra Porelli.


UNDER 15

L’Unipol Banca supera lo Sport Junior 2000

Vittoria netta per l’Unipol Banca di Cristian Fedrigo alla Porelli contro il Giocare Insieme. La Virtus impiega venti minuti per prendere il controllo del match. Il vantaggio nel primo quarto in favore delle Vu Nere è risicato e anche nella seconda frazione gli ospiti pur accusando uno svantaggio in doppia cifra non affondano. Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo i bianconeri trovano una maggiore aggressività in difesa che permette loro di allungare oltre le venti lunghezze e gli ospiti non trovano più la forza di rientrare. Nell’ultimo quarto ampio spazio a tutti gli effettivi che ben rispondono e la Virtus allungo fino al 83-60 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Giocare Insieme 83-60
(22-14, 40-28, 63-43)
Unipol Banca Virtus Bologna: Anesa2, Minelli3, Mazzoli 6, Nicoli 2, Albonetti 4, Scagliarini 12, Colombo 6, Barbieri 12, Ruffini 6, Espa 6, Salsini 12, Carta 12. All. Fedrigo
Giocare Insieme: Pulpito, Micheletto 17, Micheli 5, Gibertini 2, Righi 12, Gresta, Terzi 9, Haas 6, Preti 2, Zanotti 1, Caccavale 6. All. Cavazzoni

Classifica: International Imola 20; Unipol Banca Virtus Bologna, Oneteam Forlì 18, San Lazzaro 16; Reggio Emilia, Pontevecchio 12; Ibr Rimini 10; Fortitudo 8; Vis Ferrara 4; Sport Junior 0.

Prossimo turno: International Imola-Unipol Banca, Giovedì 22 febbraio, ore 20.30, Palestra Ravaglia.


UNDER 14 ELITE

Poker di successi per l’Unipol Banca

L’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli, nella terzultima gara di ritorno del campionato under 15 elite, vince in trasferta a Bertinoro in casa del Gaetano Scirea. Un buon primo quarto indirizza subito la sfida sui binari bianconeri con la Virtus che chiude il primo quarto in vantaggio sul 11-27. L’atteggiamento delle Vu Nere è buono anche nel secondo quarto e il divario tra le due squadre aumenta fino al 25-56 dell’intervallo lungo. Nel secondo tempo l’Unipol Banca non replica la buona prestazione dei primi 20′, accontentandosi di gestire il vantaggio fino al 51-84 della sirena finale.

Gaetano Scirea-Unipol Banca Virtus Bologna 51-84
(11-27, 25-56, 37-70)
Gaetano Scirea: Mininno 10, Onofri, Rossi, Lolli 2, Batani, Vaduva 8, Foschi, Bagnolini 24, Derni 7, Mazzini. All. Solfrizzi
Unipol Banca Virtus Bologna: Cattani 19, Martini 8, Cassanelli 6, Zanasi 12, Venturi, Ponzellini, Nobili 2, Collina 20, Serra 3, Cardin 14. All. Pezzoli

––––––––––––––––––––––

L’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli vince in casa della Sg Fortitudo sulle storiche tavole della palestra Furla nel campionato under 14 elite. Sin dalle prime battute il divario tecnico e fisico tra le due formazioni appare evidente e le Vu Nere conducono una partita mai in discussione per tutti i quaranta minuti fino al 32-122 della sirena finale.

SG Fortitudo-Unipol Banca Virtus Bologna 32-122
(6-22, 17-57, 22-90)
SG Fortitudo: Buscaroli 2, Costi, Valentini 4, Adami 12, Cavallini 4, Marisanto, Maldarelli 6, Sandri, Paletta 4, Tani. All. Gatti
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 20, Cassanelli 14, Zanasi 16, Venturi 2, Franceschi, Ponzellini 24, Collina 21, Serra 10, Ceredi 10, Resca Cacciari 4. All. Pezzoli

––––––––––––––––––––––

Ostica vittoria in trasferta sul campo della Scuola Basket Ferrara per l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli nel campionato under 14 elite. Nel primo quarto sono i ferraresi a partire in quarta con la Virtus che rincorre e sorpassa sul 23-25 della prima sirena. Il secondo quarto inizia bene per i bianconeri che costruiscono il massimo vantaggio sul +16. Al rientro in campo dopo la pausa sono di nuovo gli estensi padroni del ritmo tornando in un amen a -5, ma l’Unipol Banca si scuote e allunga nuovamente a +11 sul 55-66 dell’ultimo mini intervallo. Cominciano gli ultimi 10′ e i ragazzi di Scuola Basket provano il tutto per tutto, complice la scarsa produttività dell’attacco virtussino, ed è -2 a pochi secondi dalla fine. I ragazzi di Pezzoli gestiscono il possesso, insaccano i tiri liberi sulla girandola di falli sistematici e vincono la sfida sul punteggio di 75-78.

Scuola Basket Ferrara-Unipol Banca Virtus Bologna 75-78
(23-25, 39-50, 55-66)
Scuola Basket Ferrara: Glinos 26, Campini, Filippi 27, Casarano 6, Zimelli 4, Milosavljevic, Elston 10, Bergamini, Buriani 2, Gennari, Lanzoni. All. Bonora
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 11, Martini 6, Cassanelli 4, Zanasi 10, Venturi 12, Ponzellini 2, Nobili 5, Collina 16, Serra 2, Bianchini 4, Ceredi 6. All. Pezzoli

––––––––––––––––––––––

Referto rosa nel campionato under 15 Elite per l’Unipol Banca di Riccardo Pezzoli che alla Porelli supera i Crabs Rimini. Avvio in equilibrio dove sono gli ospiti a segnare i primi due canestri dal campo portandosi sullo 0-4. Dopo qualche minuto punto a punto è sul finire della frazione che i bianconeri trovano il primo allungo per il 22-14 della prima sirena. Nel secondo quarto la partita si spacca definitivamente con le Vu Nere che segnano tanto e concedono poco per il 54-28 dell’intervallo lungo. Nel secondo tempo l’Unipol Banca in controllo, pur alternando tratti di grande lucidità ad azioni frenetiche e affrettate. Tutti i bianconeri sono andati a referto per il 102-53 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Crabs 1947 Rimini 102-53
(22-14, 54-28, 80-46)
Unipol Banca Virtus Bologna: Barbato 6, Cattani 25, Martini 9, Cassanelli 2, Zanasi 5, Venturi 14, Ponzellini 5, Collina 5, Serra 5, Bianchini 12, Cardin 14. All. Pezzoli
Crabs 1947 Rimini: Iorio, Gueli, Tengueu 9, Cancellieri 2, Pompili, Frisoni 7, Purboo 13, Coccia 1, James 17, Signorini, Serio. All. Firic

––––––––––––––––––––––

Classifica Under 15 Elite: Granarolo 26; Unipol Banca Virtus Bologna, Argenta 24; Faenza, Forlì 2.015 22; Virtus Imola 18; Aics Forlì 10; Crabs Rimini 6; Ferrara 4; Gaetano Scirea 0.

Classifica Under 14 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 30; Ibr Rimini 22; Forlì 20; Cesenatico 16; Scuola Basket Ferrara 14; Ravenna, Riccione, Imola, Castel Maggiore 12; Masi, Crabs Rimini, Vis Ferrara 10; Ginnastica Fortitudo 0.

––––––––––––––––––––––

Prossimo turno:
Unipol Banca-Virtus Spes Vis Imola, Sabato 25 febbraio, ore 16.50, Ex Crb (Under 15 elite).
Unipol Banca-Crabs Rimini, Mercoledì 28 febbraio, ore 20.30, Palestra Porelli (Under 14 elite).


UNDER 13 ELITE-UNDER 14 ELITE

Tre vittorie e una sconfitta per l’Unipol Banca

Vittoria casalinga per l’Unipol Banca di Davide D’Atri contro la Salus nel campionato under 13 elite. Partono meglio gli ospiti con un parziale di 2-8. I bianconeri reagiscono e sorpassano sul finire di quarto per il 15-14 della prima sirena. Nel secondo quarto regna ancora l’equilibrio nonostante i tanti errori ma la Virtus riesce a restare avanti nel punteggio all’intervallo lungo. Al rientro in campo dopo la pausa le Vu Nere riescono a dare la spallata alla partita che si rivelerà poi decisiva grazie ad un parziale di 8 a 0 nei primi 2 minuti. Nell’ultimo quarto i bianconeri aumentano il vantaggio fino al 73-55 della sirena finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Salus 73-55
(15-14, 31-30, 48-38)
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 6, Orsi, Davoli 2, Francesconi 4, Pesci 6, Furlanetto 2, Braccio, Cremonini 4, Pazi 8, Tronconi 17, Kindt 4, Franzoni 20. All. D’Atri
Salus: Ciriello 15, Francia 5, Bugliari 19, Mazzoni, De Maria 1, Ravanelli, De Franco, Magli, Ardito 4, Perretta, Ampeli 11. All. Bacchilega

––––––––––––––––––––––

Vittoria in trasferta nel campionato under 14 per l’Unipol Banca di Davide D’Atri sul campo dello Sport Junior 2000.
Partono meglio i padroni di casa con un break di 6-2, poi arriva la reazione delle Vu Nere che sorpassano sul 14-17 alla prima sirena. Nel secondo quarto allungo bianconero con la Virtus che arriva alla pausa lunga con 13 punti di vantaggio sul 22-35. Il parziale si rivelerà decisivo per il successo finale e nella seconda metà di gara i giovani bianconeri conservano il vantaggio accumulato con ampie rotazioni fino al 60-75 della sirena finale.

Sport Junior 2000-Unipol Banca Virtus Bologna 60-75
(14-17, 22-35, 38-54)
Sport Junior 2000: Pecorari 19, Masotti 3, Princivalle 6, Madrigali 10, Mirkovic, Canaj, Seren, Barbieri, Spisni 21, Maldini, Bressan 1. All. Rossi
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 9, Orsi, Biagioli 2, Francesconi 10, Pesci 10, Ponzellini 4, Ciobanu 11, Pilutti 3, Pazi 2, Tronconi 6, Kindt 5, Franzoni 13. All. D’Atri

––––––––––––––––––––––

L’Unipol Banca vince in trasferta a Cento nel campionato under 13 elite. La partita si gioca su binari di altissima intensità fisica e mentale. Le squadre si affrontano a viso aperto ed il gioco scorre veloce con molti contropiedi da una parte e dall’altra. Nonostante il punteggio alto, sono diversi gli errori dovuti alla fretta e all’intraprendenza di Cento e Virtus. La gara resta in equilibrio e le Vu Nere conducono dal primo minuto con Cento che si mantiene in scia senza mai perdere la bussola. Dal terzo quarto in poi la lunghezza della panchina bianconera consente di mantenere alto il ritmo di gioco, mentre Cento accusa la stanchezza e perde di lucidità. Ciò consente alla Virtus di allungare leggermente le distanze e aggiudicarsi la vittoria finale.

Benedetto Cento-Unipol Banca Virtus Bologna 58-73
(17-21, 30-40, 44-57)
Benedetto Cento: Venturi, Galantini 21, Fava, Miceli 4, Accardi 2, Ramponi 18, Orsini, Balletti 6, Castaldo, Carpanelli 5, Jebali 2, Veronesi. All. Brochetto
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 5, Orsi, Biagioli, Francesconi 4, Pappolla, Pesci 2, Ciobanu 8, Franceschi 21, Tronconi 2, Kindt 7, Franzoni 4, Ceredi 20. All. D’Atri

––––––––––––––––––––––

Unipol Banca sconfitta alla Porelli nel prima giornata di ritorno del campionato under 14 dalla capolista San Lazzaro. Le Vu Nere disputano una partita di energia e grinta per cercare di arginare la fisicità dei biancoverdi, ma i primi minuti di gioco sono tutti di marca ospite. I bianconeri faticano a superare il pressing difensivo degli avversari incorrendo in numerose palle perse. La Virtus prende le misure alla difesa ospite e muovendo la palla in attacco riesce a giungere a facili conclusioni ravvicinate. La partita fila via su ritmi alti e numerose sono le palle perse da entrambe le parti. La Bsl conduce il gioco per buona parte del secondo quarto prendendo il largo sul 30-53 dell’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi la Virtus prova a reagire all’inerzia del primo tempo attaccando in maniera più decisa il canestro e riducendo lo svantaggio di una manciata di punti grazie alla vittoria del terzo quarto. Nell’ultima frazione lo sforzo prodotto esaurisce le energie fisiche e mentali delle Vu Nere con gli ospiti che allungano fino al 64-94 finale.

Unipol Banca Virtus Bologna-Bsl San Lazzaro 64-94
(16-30, 30-53, 55-72)
Unipol Banca Virtus Bologna: Cappellotto 10, Davoli 11, Francesconi 2, Pesci 2, Furlanetto, Ponzellini, Ciobanu 15, Cremonini 2, Pilutti, Pazi 2, Kindt 8, Franzoni 12. All. D’Atri
Bsl San Lazzaro: Cilia 4, Fadda 1, Benassi 2, Mascagni 2, Baratta, Monteguti 4, Haji 22, Mazzetti 10, Sassoli 16, Grilli 20, Bedini 13. All. Rocca

––––––––––––––––––––––

Classifica Under 13 Elite: Unipol Banca Virtus Bologna 28, Pontevecchio 26; Cento, Masi 18; Argenta, Ibr Rimini 16; Forlì 10; Ferrara 6; Ravenna, Salus 4.

Classifica Under 14: Bsl San Lazzaro 24; Salus 20; Unipol Banca Virtus Bologna 18; Castiglione Murri, Pontevecchio 14; Sport Junior 12; San Mamolo 10; Masi, Ginnastica Fortitudo, Pgs Bellaria 6; Masi, Cmb 2.

––––––––––––––––––––––

Prossimo turno:
Masi-Unipol Banca, Sabato 3 marzo, ore 15.30, Palestra Da Vinci (Under 13 elite).
Unipol Banca-San Mamolo, Domenica 4 marzo, ore 11.30, Palestra Porelli (Under 14).


ESORDIENTI

L’Unipol Banca vince in casa della Masi

Vittoria esterna per l’Unipol Banca di Mattia Largo sul campo della Masi. Parte bene la Virtus che chiude avanti il primo quarto sul 9-18. Sostanziale equilibrio nel secondo quarto e distacco tra le due squadre che rimane quasi invariato all’intervallo lungo. Nella seconda metà di gara le Vu Nere allungano nel punteggio fino al 34-80 della sirena finale.

Masi-Unipol Banca Virtus Bologna 34-80
(9-18, 18-29, 30-47)
Masi: Tessari, Fiorini 3, Bovina 13, Amanti, Gorgati 5, Corriere 3, Ferrara 4, Boldrini 2, Silvestrelli 4, Garuti, Betti, Lagamma. All.Ventura
Unipol Banca Virtus Bologna: Galvan 14, Accorsi 8, Biagi 4, Penta 5, Fiore 5, Giannone 8, Focci 16, Soli 1, Bylyku, Passaro 2, Paolucci 5, Tugnoli 12. All. Largo

Prossimo turno: Santa Viola-Unipol Banca, Domenica 25 febbraio, ore 18.45, Palestra Scuole Drusiani.


MINIBASKET

Giro di boa per i campionati Aquilotti della Virtus Unipol Banca

Inizia il girone di ritorno per il campionato Aquilotti 2007, con la Virtus Unipol Banca che conquista una bella vittoria in una partita molto combattuta contro l’Happy Basket. Vittoria anche per il gruppo Tempesta, che conferma quanto visto di buono all’andata contro la Pallavicini, e porta a casa anche il match di ritono in trasferta. Gara sfortunata per il gruppo Aquilotti 2007/08 che perde ai punti contro il San Mamolo, dopo una partita molto equilibrata. Vittoria per il gruppo Aquilotti 2008 Neri nel recupero della prima giornata del girone di ritorno. Una prestazione convincente, da parte di tutta la squadra, permette ai bianconeri di superare l’Happy Basket, ribaltando la sconfitta ai punti dell’andata. Scoiattoli 2009 al quarto appuntamento stagionale nel campionato 4 c 4 e quarta vittoria conquistata ai danni della Polisportiva Masi con una prestazione molto solida di squadra.

––––––––––––––––––––––

Aquilotti 2007 Neri La Virtus Unipol Banca vince in una partita combattuta contro Happy Basket

Castel Maggiore è teatro di una partita molto equilibrata, ma che alla fine vede la Virtus Unipol Banca vincitrice.
Bianconeri che portano a casa cinque tempini su sei, anche se il match si è rivelato molto combattuto, con tutta la gara punto a punto.

Punteggio finale: Happy Basket-Virtus Unipol Banca 8-16
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Accorsi, Baiocchi, Bezzi, Bonetti, Cavalli, Cesari, Campalastri, Farina, Gargioni, Mazzacurati, Pallotti, Ruggeri.
Istruttore: Francesco Nieddu

––––––––––––––––––––––

Aquilotti Tempesta 2007/08/09 Vittoria della Virtus Unipol Banca in casa Pallavicini

Continua il cammino del gruppo Tempesta nel campionato CSI Under 10, con la Virtus Unipol Banca che affronta la Pallavicini.
Buona partita, giocata con buon atteggiamento offensivo e difensivo, ma con molti errori al tiro. Gli avversari sono bravi a rimanere vicini nel punteggio ma i bianconeri non cedono e riescono a non farsi raggiungere.

Punteggio finale: Granarolo Basket Village-Virtus Unipol Banca 25-39
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Alemanno, Baffe’, Claroni, Della Strada, Guernelli, Mili, Nicolaci, Palai, Pesce, Porcelluzzi, Silvestro.
Istruttore: Umberto Palai

––––––––––––––––––––––

Scoiattoli 2007/08 Bianchi Sconfitta ai punti per la Virtus Unipol Banca

Partita entusiasmante per la Virtus Unipol Banca contro San Mamolo.
Gara combattuta sin dall’inizio, ma che ha visto un tracollo dei bianconeri nel quarto tempino, che porta alla sconfitta finale ai punti. Match deciso dalla poca attenzione delle Vunere, che subiscono molti contropiedi e arrivano tardi sulle palle vaganti.

Punteggio finale: Pol. San Mamolo-Virtus Unipol Banca 12-12
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Ahmethodzic, Amendola, Alzani, Arbizzani, Dal Pane, Domenichini, Giacomelli, Pagano, Panucci, ,Pasquini, Santoli A. , Santoli L.
Istruttore: Davide Moro

––––––––––––––––––––––

Scoiattoli 2008 Neri Convincente vittoria per la Virtus Unipol Banca

Prima gara, posticipata, del girone di ritorno anche per il gruppo Aquilotti 2008 Neri, che ospitano l’Happy Basket. Le due squadre danno vita ad una bella partita, con i bianconeri che dimostrano un grande gioco, fatto di contropiedi, gioco di squadra, spaziature in attacco e tanta intensità in difesa. Si sono visti molti passi in avanti in campo, ma anche fuori dal campo, con tutta la squadra coinvolta, incitando i compagni in campo dalla panchina.

Punteggio finale: Virtus Unipol Banca-Happy Basket 8-16
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Amadei, Benassi, Casarini, Cevolani, Del Gobbo, Dovesi, Lipparini, Mangano, Palai, Pulino, Saccardo, Zagnoni.
Istruttore: Davide Moro

––––––––––––––––––––––

Scoiattoli 2009 Virtus Unipol Banca vittoriosa nel match casalingo contro Masi

Buona partita della Virtus Unipol Banca, in campo contro la Polisportiva Masi. Vunere che mostrano quanto imparato finora, con un gioco fatto di tanti passaggi, buone conclusioni, tanta corsa ed una ottima difesa. Atteggiamento positivo, sin dal primo minuto, che permette ai bianconeri di blindare la vittoria.

Punteggio finale: Virtus Unipol Banca-Polisportiva Masi 16-8
Sono scesi in campo in maglia Virtus Unipol Banca: Cacciari, Carlo, Di Nunzio, Dovesi, Favaro, Gruppioni, Legnani, Pallotti, Santoli, Tugnoli, Turrini, Zanasi.
Istruttore: Davide Raspanti


Fonte: Marco PatuelliGiuseppe Giordano Virtus Pallacanestro (www.virtus.it)

About The Author

Related posts