15 dicembre, 2017

Una Virtus più forte degli infortuni passa a Chieti

Una Virtus più forte degli infortuni passa a Chieti
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro

Contro tutto. Controvento. La Virtus Segafredo si porta a casa i due punti che Alessandro Ramagli attendeva, sentendoli come un cambio di passo nel cammino di questa stagione. E recupera al meglio la partita d’andata che ancora le restava da giocare, riportandosi al comando della classifica. Le occorre un supplementare, e la forza di non perdere la testa quando i suoi uomini cadono come birilli lungo la strada. Prima Michelori, poi Bruttini nei momenti in cui spingevano forte. Rientrati, per fortuna, e decisivi anche dopo. Spizzichini poi, schiantato da una botta al collo che lo ha messo a margine del campo, e fuori dalla partita.

Ma la squadra ha ancora una volta ascoltato il verbo del suo timoniere: pragmatici anche nelle difficoltà, mai piangersi addosso. Così hanno fatto, i ragazzi di Ramagli, che sempre più assomigliano a questo allenatore che negli ultimi minuti è stato soprattutto psicologo, lavorando più sulla mente che sul fisico e sui fondamentali. Mai perdere la testa, mai perdersi d’animo. E concretezza da tutti, anche dall’ultimo arrivato. “Last but not least”, Davide Bruttini, che ha inchiodato Decosey e le ultime speranze della Proger spegnendo l’ultima azione e regalando alla Virtus un ritorno a casa felice

Segafredo Virtus Bologna-Proger Chieti 64-69
Parziali: 1/4 11-19 (11-19) – 2/4 24-12 (35-31) – 3/4 16-14 (51-48) – 4/4 9-12 (60-60) – Extra 4-9 (64-69)
Proger Chieti: Decosey (12); Venucci (0); Sergio (0); Mortellaro (9); Golden (14); Clemente (n.e.); Fallucca (8); Turel (0); Zucca (2); Allegretti (19); Ippolito (n.e.). All. Bartocci.
Segafredo Virtus Bologna: Umeh (23); Spissu (9); Rosselli (13); Oxilia (2); Spizzichini (5); Michelori (8); Penna (1); Petrovic (n.e.); Bruttini (8); Carella (n.e.). All. Ramagli.
Tiri dal campo: Chieti 19/43 da due – 5/25 da tre, Bologna 21/43 da due – 6/29 da tre.
Tiri liberi: Chieti 11/13, Bologna 9/13.
Rimbalzi: Chieti 49 (15 off.), Bologna 40 (12 off.).
Assist: Chieti 18, Bologna 12.
Palle recuperate: Chieti 4, Bologna 8.
Palle perse: Chieti 15, Bologna 8.
Falli subiti: Chieti 15, Bologna 15.
Arbitri: Moretti, Pierantozzi, Marota.

About The Author

Related posts