24 ottobre, 2017

Valli: “Ogni partita sarà una guerra”

Valli: “Ogni partita sarà una guerra”

Dopo quasi due mesi di allenamenti e preparazione atletica, la Virtus si tuffa finalmente in campionato. La partenza non sarà sicuramente di quelle agevoli, con la trasferta sul campo di Sassari (ore 19, diretta su Trc) che domenica scorsa ha conquistato la Supercoppa battendo Milano in finale. «La nostra chiave sarà mantenere equilibrio in attacco per evitare che si possa sprigionare il loro contropiede – spiega Giorgio Valli – Non dobbiamo prendere tiri affrettati o metterci a giocare al loro ritmo. Se andremo sotto di qualche punto, non dovremo cambiare la faccia del nostro gioco».
Mazzola e Gilchrist sono stati gestiti in settimana per i loro acciacchi a ginocchio e anca, ma saranno regolarmente in campo. La Virtus ha vinto la prima stagionale nelle ultime otto stagioni, ma questa volta il pronostico è tutto a favore della squadra di Sacchetti. Valli (Foto Mario Carlini/Iguanapress/Virtus Pallacanestro Bologna) ha comunque le idee chiare su questa partita e il resto della stagione: «Dobbiamo avere pazienza e forza mentale. Ci dobbiamo salvare e ogni partita sarà una guerra. I ragazzi hanno fatto un grande lavoro in questi due mesi e sono consci dei loro limiti, ma non significa che non dovremo essere spavaldi. In un campionato così tosto, il -2 è un macigno sullo stomaco di cui avremmo volentieri fatto a meno».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts