20 ottobre, 2018

Valli: Ray alla Sugar, in ansia per Fontecchio

Valli: Ray alla Sugar, in ansia per Fontecchio

L’unica nota stonata della serata di Pesaro, per la Virtus, è sicuramente l’infortunio che ha messo fuori causa Simone Fontecchio a metà del secondo quarto. In un’azione di rimbalzo d’attacco, l’ala della Granarolo è ricaduta male sulla caviglia sinistra, “girandosela”. Accompagnato in panchina a braccia, non è più rientrato in campo. “Abbiamo giocato anche per Simone Fontecchio, il cui infortunio non è così lieve – ammette Giorgio Valli – Simone ha la caviglia molto dolente, non sta bene, ancora non possiamo dire nulla“. Il diciannovenne abruzzese verrà rivalutato domani dallo staff medico, ma è evidente che la sua presenza in campo contro Milano lunedì sera sia altamente improbabile.

La partita, non brillantissima per entrambe le squadre, è stata decisa da una prodezza di Allan Ray: “Credo che questa sia una vittoria che ci da un po’ più di respiro e entusiasmo. Credo che tutti abbiano fatto il loro. Dobbiamo essere un po’ più smaliziati, ritrovando anche tanti giocatori, come i nostri lunghi e Matteo imbrò, che ci ha dato qualcosa di cui avevamo bisogno. Abbiamo riportato a casa il risultato. Molti si ricorderanno il tiro di Ray, che sembra simile a quelli che faceva Sugar Richardson“.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts