22 giugno, 2018

Valli: “Vinta di squadra e con la difesa”

Valli: “Vinta di squadra e con la difesa”

Con uno sguardo differente, Giorgio Valli (foto Serra/Virtus Pallacanestro) entra in sala stampa evidentemente sorridente e sereno. Prima di tutto dedica la vittoria contro la capolista al club ed in particolare a Sandro Crovetti, complimentandosi con lo staff per il meraviglioso lavoro che sta svolgendo dietro alle quinte: “Questa vittoria se la meritano dal primo all’ultimo”.

Spirito di squadra ed intensità difensiva sono le parole chiave di questa partita – racconta – Tatticamente parlando, la difesa è stata l’arma vincente questa sera“. Un velato elogio va ad Allan Ray che “ha giocato da playmaker aggiunto, ha innescato gli altri giocatori elevando la qualità del gruppo. Allan è stato molto bravo, non era semplice perché ci raddoppiavano sempre su ogni pick and roll, ma è riuscito a trascinare la squadra per tutta la partita”.

Valli esalta la propria squadra per intero, è la squadra a scendere in campo ed è la squadra a vincere: “Stasera hanno giocato bene tutti, io devo puntare su tutti e 10 i miei giocatori, solo così si mantiene la giusta intensità in campo”. Ed ammette: “E’ anche colpa mia se nelle scorse partite non ho sfruttato tutta la panchina. A volte, inconsciamente, nei momenti di difficoltà l’unica cosa che mi viene in mente è puntare sul talento, mentre mi sono accorto che, avendo una squadra di giovani, solo allungando le rotazioni e partendo dalla difesa dal primo all’ultimo minuto si possono vincere le partite. Stasera la nostra energia ed il nostro pressare la palla ha strozzato i loro giochi, ha fatto forzare loro i tiri e questo ci ha permesso di giocare con più tranquillità i nostri schemi”.

Quando gli si fa notare di avere un volto più disteso e rilassato, lui risponde ironicamente: “Dopo due partite perse di fila, riemergono le incertezze, sei insicuro anche di soffiarti il naso. Qui ci sentiamo a casa, siamo più tranquilli, il pubblico è coinvolgente e stasera ha creato un’atmosfera sensazionale. Avendo una squadra giovane, questo conta molto

C’è bisogno di spirito di sacrificio, sia in difesa che in attacco. Siamo partiti da zero, siamo una pagina ancora bianca e abbiamo molto da scrivere partendo da questa ottima prestazione di stasera”. Questa è la filosofia di coach Valli, che conclude ribadendo ancora una volta: “Tutto deve partire dalla difesa, chi l’ha capito si ritrova felice stasera”.

Francesca Barbieri

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts