24 ottobre, 2018

Villalta, una maglia per Renzi

Villalta, una maglia per Renzi

Un regalo di compleanno speciale per il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. E’ quello che Renato Villalta, presidente di Virtus Bologna, gli ha consegnato questa mattina nella sede dello stabilimento Granarolo, in via di Cadriano. L’occasione della visita del Presidente (accompagnato dal Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina) è stata l’inaugurazione del nuovo centro e polo produttivo di Bologna, alla presenza del presidente dell’azienda, Gianpiero Calzolari e delle massime autorità cittadine, tra le quali il sindaco Virginio Merola, il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, monsignor Ernesto Vecchi, la presidente di Legacoop, Rita Ghedini e quello di Coopadriatica, Adriano Turrini.

Granarolo è main sponsor della Virtus, dunque l’occasione era perfetta per consegnare a Renzi una canotta da gara ufficiale della squadra, con il suo nome scritto sulla schiena sopra al numero 10 (foto Daniele Zanetti/Gruppo Granarolo), quello che Renato Villalta indossava quando scendeva in campo e che sul parquet non si vedrà più perché è stato ritirato dalla società.

Io ti conosco bene – ha commentato un soddisfatto Renzi rivolgendosi a Villalta – Sei stato un campione di questa disciplina e il tuo nome è indimenticabile. E so cosa significa il nome Virtus Bologna nello sport italiano. La pallacanestro mi piace molto, e confesso che anche io ho giocato, ma ai tempi del minibasket. Poi mi sono reso conto che non era la mia strada, e ho fatto scelte diverse…”, ha concluso scherzando. Scelte, peraltro, in comune con quelle del presidente bianconero: entrambi hanno trovato una dimensione nel running, ed entrambi possono fregiarsi del titolo di “finisher” in maratona.

E’ stato un incontro piacevolissimo – commenta Renato Villalta – e Matteo mi ha colpito per la sua disponibilità e per il suo spirito. L’ho anche invitato ad assistere di persona a una partita della Granarolo Bologna alla Unipol Arena. Spero che tra i suoi mille impegni istituzionali riesca un giorno ad essere nostro ospite. Noi lo aspettiamo a braccia aperte”.

Per il Gruppo Granarolo è stata una giornata di festa. Oltre all’inaugurazione, sono state annunciate due importanti operazioni di acquisizione, investimenti nel polo bolognese per circa 43 milioni di euro e il raggiungimento del primo miliardo di fatturato. “Abbiamo investito per crescere – ha spiegato il presidente Gianpiero Calzolari – e oggi non inauguriamo semplicemente una palazzina uffici e un nuovo reparto produttivo, ma inauguriamo il nostro futuro. Vogliamo essere parte di un paese che può farcela. Noi, da parte nostra, sappiamo che ce la faremo”.

Ufficio stampa Virtus Pallacanestro

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts