22 gennaio, 2018

Virtus, al PalaDozza dopo vent’anni

Virtus, al PalaDozza dopo vent’anni

Sono passati vent’anni da quando la Virtus ha giocato la sua ultima partita al PalaDozza, in quell’occasione (era esattamente il 27 aprile 1997) si giocava Gara 2 della semifinale playoff nel derby che vinse la Fortitudo. I bianconeri  sucessivamente lasciarono poi il PalaDozza per trasferirsi in quello di Casalecchio di Reno (PalaMalaguti), rientrando da padroni di casa al Madison solamente nell’occasione legata alla Coppa Italia di LegaDue nel 2005.

Dal 1956 (anche) casa bianconera

La Virtus farà quindi ritorno nell’impianto di Piazza Azzarita, casa anche bianconera (oggi gestito solo dalla Fortitudo) dal lontano 1956 quando il sindaco Giuseppe Dozza volle costruire un nuovo impianto, giudicando la SalaBorsa non più adatto ad ospitare le partite, nel 1996 il Madison prese il nome del Sindaco che lo volle realizzare. Un ritorno per le V nere che  domenica 30 aprile si troveranno a disputare Gara 1 degli Ottavi playoff alle ore 18:00 contro Casale Monferrato.

About The Author

Related posts