21 gennaio, 2018

Virtus, dopo l’infortunio di Ray ancora sul mercato?

Virtus, dopo l’infortunio di Ray ancora sul mercato?
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro Bologna

Come riporta “Spicchi d’Arancia”, la Virtus è di nuovo sul mercato alla ricerca di un sostituto del capitano bianconero che si è nuovamente infortunato al collaterale mediale del ginocchio sinistro nel corso di un allenamento. Col senno di poi ci si chiede se lo staff e la società bianconera non abbiano agito troppo frettolosamente nella risoluzione del rapporto con Courtney Fells (anche se nelle sue undici partite giocate non ha brillato in positivo per le sue prestazioni), capiamo anche, sempre col senno di poi, che i problemi economici di cui si vocifera e che attanagliano la Società abbiano dato per scontato troppo in fretta la completa guarigione del capitano bianconero, fatto sta che ad oggi ci si ritrova daccapo e a ripartire da zero, con gli stessi problemi di novembre quando fu acquistato l’ultimo extracomunitario ad oggi liquidato. A oggi però la situazione presenta all’orizzonte qualche difficoltà in più, avendo esaurito i sei visti che mette a disposizione la formula 5+5 e quindi la società bianconera ha l’obbligo di una ricerca di un eventuale sostituto del capitano con una figura che sia comunitario oppure americano ma che militi gia nel nostro campionato italiano. E appunto sopra si parlava di difficoltà ed eccone subito una, sembra infatti non ci siano ad oggi comunitari “Bosman A”, mentre nel caso del profilo americano voci danno di un interessamento di Ian Miller della Manital Torino dato per incedibile dalla società o Chris Roberts di Siena (ex Caserta) che attualmente milita in A2 Girone Ovest e potrebbe invece essere liberato con un buyout, stesso discorso potrebbe valere per Karvel Anderson dell’Andrea Costa imola (A2 Est) ma che ieri la società emiliana ha rifiutato l’offerta proprio di Torino, o Bryon Allen (Roseto). Visto che comunque il capitano bianconero negli scorci delle due partite gicoate post infortunio è sembrato decisamente indietro di condizione, dopo questa nuova tegola di cui non si conoscono per certo tempi e modi di recupero, siamo sicuri che possa rientrare a dare manforte a questa squadra che ha bisogno come il pane di certezze, una su tutte quella di salvarsi il prima possibile?

About The Author

Related posts