24 maggio, 2018

Virtus, definito il budget parte il mercato

Virtus, definito il budget parte il mercato

Per la Virtus Bologna è tutto fatto per tuffarsi nel mercato estivo, approvato infatti il budget lo staff tecnico e dirigenziale bianconero possono iniziare a lavorare sulla costruzione del roster del prossimo anno.

Rimangono le colonne della passata stagione

Dalla scorsa stagione rimangono certamente Stefano Gentile, Kenny Lawson, Klaudio Ndoja e Guido Rosselli mentre la società sta prendendo in considerazione la posizione di Michael Umeh, che viene dato come confermato da “Il Resto del Carlino”. Infine lo staff bianconero è sempre in stand by per quel che riguarda la situazine di Marco Spissu, la Virtus rimane nella sua posizione di non essere intenzionata a pagare l’escape alla Dinamo Sassari di 50.000 euro per avere il playmaker sardo, che rimane sempre una priorità delle “V nere”.

Aradori va a Torino… 

Alla fine Pietro Aradori vola verso Torino, come riporta questa mattina “Spicchi d’Arancia” per la guardia bresciana è ai dettagli per un accordo triennale con la società piemontese anche se i bianconeri hanno provato un ultimo tentativo in extremis non andato a buon fine.

Si punta su Gentile

Lo staff bianconero pare aver preso la direzione quindi di Alessandro Gentile anche se si aspetta che il ragazzo classe 1992 di Maddaloni transi l’anno che gli rimane di contratto con l’Olimpia per diventare free agent e di conseguenza essere più abbordabile per i bianconeri.

About The Author

Related posts