25 aprile, 2018

Virtus, Giorgio Valli post Pesaro

Il video e le parole del coach bianconero Giorgio Valli, al termine della partita vinta dalle “V nere” contro la Consultinvest Pesaro. Paolini fa i complimenti alla Virtus, pur rammaricandosi delle percentuali ai liberi e da 3 dei suoi.
“Era una partita durissima, riconvertire in energia positiva la settimana non era facile, mi auguravo che giocassimo con lucidità e sono contento. La partita é stata strana e condizionata dai falli che ha portato ad avere quintetti stranissimi. Potevamo mollare ma abbiamo reagito bene nel terzo quarto, Daye é stato ben contenuto da Fontecchio, Mazzola e Odom, anche le guardie sono state ben tenute nel secondo tempo. Vorrei ringraziare Romano Bertocchi, che ha subito un lutto gravissimo, che dopo Capo d’Orlando è venuto da noi, ci ha abbracciato e sostenuto, in silenzio”.
Prosegue il coach bianconero…
“Gino é stato bravissimo, ottimo in difesa e senza far sciocchezze in attacco ci ha aiutato tantissimo, Ray non poteva darci di più ma gli altri han sopperito bene, bravo Simone, gara solida e silenziosa. La differenza canestri era importante ma Kenny non ha recepito cosa volevamo nel timeout finale, ma succede, anche a livello superiore, d fuori é più facile, quando ci sei dentro é diverso e succede, pazienza, Hasbrouck ne é rammaricato ma l’importante era vincere e ce l’abbiamo fatta, domani andiamo in palestra e ricominciamo, pensando a Caserta
”.

Fonte: www.virtus.it

About The Author

Related posts