16 dicembre, 2017

Virtus, il resoconto dei tre bianconeri nelle rispettive nazionali

Virtus, il resoconto dei tre bianconeri nelle rispettive nazionali
Photo Credit To Roberto Serra / Iguana Press / Virtus Pallacanestro Bologna

La pausa per le qualificazioni della nazionali ha visto impegnati 3 virtussini, Pietro Aradori e Alessandro Gentile con la compagine italiana verso i mondiali del 2019, Klaudio Ndoja con l’Albania per le pre-qualificazioni agli Europei del 2021.

Ndoja miglior marcatore nell’Albania sconfitta dall’Armenia

Il neo capitano virtussino ha disputato l’incontro contro l’Armenia, la sua nazionale ha subito una pesante sconfitta casalinga contro l’Armenia (63-80) dov’è risultato il miglior marcatore con 18 punti giocando ben 36’. Tra gli altri ha trovato Bushati tra i suoi compagni, che recentemente con Brescia ha fatto molto male ai virtussini in campionato. Prossimo impegno a febbraio per una doppia trasferta in Danimarca e Armenia.

Per Ale Gentile e Aradori due vittorie

Del duo italiano si hanno ben più notizie, Aradori ha esordito da capitano con ottima partita di avvio contro la Romania in un incontro che ha portato alla mente alcuni incubi virtussini nella sudata vittoria 75-70 dopo lungo dominio. Il capitano ha chiuso da miglior marcatore con 16 punti concentrati nei momenti decisivi, mentre il ritorno in nazionale di Alessandro Gentile è stato bagnato da 12 punti.

Nella seconda uscita a Zagabria contro la Croazia, il figlio di Nando ha tenuto in piedi la baracca con 10 punti filati in un avvio difficoltoso mentre Aradori una volta che la partita ha preso pieghe più facili ha potuto rifiatare lasciando spazio ad un Della Valle in gran spolvero al termine di una pratica chiusa sul 64-80. Per l’Italia 2 vittorie confortanti, senza aver scontato eccessivamente l’assenza dei giocatori NBA e quelli impegnati in Eurolega, se la Romania non ha dovuto fare i conti con esigenze del genere al contrario la Croazia ha utilizzato un roster ai minimi livelli e la facile vittoria ottenuta alla Drazen Petrovic Arena non deve essere osannata oltremodo.

Ora i 3 “nazionali” faranno ritorno agli ordini di coach Ramagli in vista della sfida domenicale di mezzodì contro Vanoli Cremona, allenata dal coach dell’Italia Romeo Sacchetti, che qualche info in più su come fermare Aradori e Ale Gentile se la sarà fatta.

Luca Cocchi

About The Author

Related posts