21 novembre, 2017

Virtus, ora Gentile non è più un sogno…

Virtus, ora Gentile non è più un sogno…

La Virtus Bologna dopo aver messo a segno in extremis, grazie all’intervento di Luca Baraldi , il colpo Pietro Aradori (triennale per il ragazzo bresciano) la dirigenza bianconera punta a vestire di bianconero anche Alessandro Gentile. In realtà è già da giorni che rumors di mercato danno il classe 1992 verso la società bianconera, per il ragazzo di Maddaloni infatti la piazza bolognese potrebbe essere la soluzione ottimale per rilanciarsi dopo la travagliata stagione passata quest’anno con il passaggio in Grecia ad Atene al Panathinaikos e poi sucessivamente in Israele all’Hapoel Gerusalemme, entrambe le esperienze straniere terminate anzitempo.

Tra Gentile e Bologna c’è… Milano

Il ragazzo di Maddaloni è legato all’EA7 Emporio Armani Milano da un anno di contratto e la Virtus potrebbe arrivare alla guardia/ala piccola solamente in due casi: il primo e il più probabile, è quello che vede il classe 1992 transare l’anno rimanente con l’Olimpia e arrivare quindi a Bologna a parametro zero andando poi a discutere il contratto coi bianconeri ovviamente a cifre più abbordabili per la società bolognese. Il secondo caso invece vedrebbe il prestito del ragazzo ai bianconeri per un anno con il pagamento sostanziale dell’ingaggio della guardia da parte della società milanese. Ieri l’Olimpia Milano e Alessandro Gentile accompagnato dal suo procuratore Riccardo Sbezzi si sono incontrati ed hanno iniziato ad imbastire un dialogo per cercare di risolvere la situazione, i presupposti sembrano comunuqe essere buoni.

Virtus alla finestra per il centro

Ai bianconeri piace anche Marco Cusin, non è un segreto infatti che la società di via dell’Arcoveggio sia alla finestra per il lungo italiano. Il classe 1985 è oggi impegnato a Trento con la Nazionale di Ettore Messina in preparazione di EuroBasket 2017 e che il 29 luglio, giocherà il primo test con la Bielorussia al Trentino Basket Cup alle ore 20:45. Il ragazzo di Pordenone è al “centro” del mercato di Serie A con Brescia aggressiva, poi Cantù e Avellino che vorrebbe rinnovarlo mentre in Serie A2 la Fortitudo Bologna è in attesa di risposte.

Si aspetta il Cda

I bianconeri stanno lavorando al mercato, ma ufficialmente è tutto fermo in attesa del Consiglio di Amministrazione in agenda lunedì al termine del quale dovrebbe essere ufficializzato Pietro Aradori ma non solo… Sembra infatti che oltre a quella della guardia bresciana ci potrebbe essere infatti anche un altro annuncio, sarà quello di Alessandro Gentile?

About The Author

Related posts