26 aprile, 2018

Virtus, presentata l’amichevole contro Ferrara

Virtus, presentata l’amichevole contro Ferrara
Photo Credit To Lorenzo Montanari (La Nuova Ferrara)

È stata presentata oggi in Comune a Poggio Renatico l’amichevole tra Obiettivo Lavoro e Bondi Ferrara, che mercoledì 9 marzo alle 18:00 inaugurerà il nuovo palasport della cittadina ferrarese. Ringraziamo Lorenzo Montanari, collega della Nuova Ferrara, che ci ha inviato articolo e foto sulla presentazione.
Il nuovo palasport di Poggio Renatico, il 9 marzo prossimo (ore 18:00), ospiterà il test amichevole fra Bondi Ferrara e Obiettivo Lavoro Bologna: per la comunità poggese sarà un’autentica festa e la possibilità di fare del bene (ingresso a offerta libera con l’obiettivo di acquistare un defibrillatore per l’impianto, che nell’occasione sarà inaugurato ufficialmente), oltre a ritrovare uomini che hanno dato tanto alla pallacanestro estense, da Alessandro Crovetti a coach Giorgio Valli, da Valerio MazzolaKenny Hasbrouck. Purtroppo un infortunio al ginocchio non darà a chi sarà presente la possibilità di abbracciare anche Allan Ray. A Poggio Renatico, in Comune, questa mattina è stato presentato l’evento.
È per noi davvero un grande onore avere la possibilità di organizzare un evento del genere – dice Andrea Bergami, vice sindaco e assessore allo sport di Poggio Renatico –, da noi la realtà del basket è molto viva: vogliamo crescere. Bondi-Obiettivo Lavoro sarà il modo di approcciarsi e farci conoscere sul territorio, dopo il terremoto del maggio 2012 vogliamo fare vedere che abbiamo qualcosa di importante da dire”.
A fine gara, aperitivo per tutti i presenti e la possibilità di farsi fotografare con i propri beniamini.
Bello rivedere ciò che a Poggio Renatico dopo il terremoto del 2012 è stato costruito – dice il general manager della Virtus Bologna Alessandro Crovetti, in passato a Ferrara per otto anni, ciò significa che l’animo ferrarese è attivo e costruttivo. Abbiamo aderito a questa iniziativa con grandissimo entusiasmo: sarà molto bella e assisteremo a un grande spettacolo”. Crovetti ha parlato pure della delicata stagione della sua Virtus. “Annata davvero molto sfortunata, anche a causa di una serie di scelte che non hanno funzionato. Ci sono sei-sette squadre in lizza per non retrocedere, mi aspetto una battaglia fino alla fine, bisogna che vinciamo almeno 4-5 gare, compresi gli scontri diretti. L’infortunio a Ray? Stiamo cercando un altro giocatore nel suo ruolo”.

 

Anche Alessandro Pasi e Alberto Morea, dirigente e coach della Pallacanestro Ferrara, hanno tenuto a sottolineare l’importanza dell’evento del 9 marzo.
Lorenzo Montanari (La Nuova Ferrara)

Fonte: www.virtus.it

About The Author

Related posts