24 ottobre, 2018

Virtus-Reddic, è ufficiale

Virtus-Reddic, è ufficiale

La Virtus ha annunciato l’ingaggio di Juvonte Reddic, centro americano proveniente da Pesaro che andrà a sostituire Gus Gilchrist. Domani il lungo l’americano sarà già in palestra agli ordini di Giorgio Valli per il primo allenamento con i nuovi compagni e ha siglato un accordo per questi ultimi mesi di stagione, ma la Virtus avrà un’opzione a suo favore per l’anno prossimo nel caso il giocatore mostri in questo girone di ritorno di meritarsi la conferma. Il rookie da Virginia Commonwealth ha chiuso la sua esperienza a Pesaro viaggiando a 8,9 punti e 5,2 rimbalzi di media in 22,7 minuti di utilizzo, cifre migliori di quelle di Gus Gilchrist (5,2 punti e 4,8 rimbalzi in 18,5′) che andrà a sostituire. Una volta ufficializzata la firma, Reddic imboccherà la A14 da Pesaro verso Bologna, verosimilmente sosterrà domattina le visite mediche e Giorgio Valli, che oggi ripartirà dagli Stati Uniti dove è stato per lo “showcase” della D-League, lo avrà in palestra nel pomeriggio. “La scelta di mettere sotto contratto Reddic – spiega il coach della Granarolo – è nata dalla esigenza di avere un giocatore più adatto e propenso a giocare in area. Ha la tecnica necessaria per darci una mano e conto sulla sua volontà di riscatto. E’ giovane ed è in linea con la Granarolo di oggi, questo faciliterà il suo inserimento in un gruppo molto affiatato”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts