19 novembre, 2017

La “V” riparte, fra due giorni arriva Hazell

La “V” riparte, fra due giorni arriva Hazell

Muove i primi passi la nuova Virtus (Foto Roberto Serra/Virtus Pallacanestro), che si è radunata quasi al completo all’Arcoveggio davanti a oltre 100 tifosi che hanno riempito la tribunetta. Valli ha avuto a disposizione otto decimi della sua squadra, le eccezioni sono Allan Ray atterrato a Bologna a raduno già iniziato e l’ultimo innesto Jeremy Hazell, atteso in città fra due giorni. Okaro White, Abdul Gaddy e Gus Gilchrist hanno svolto solamente gli esercizi di tiro perché devono ancora completare le visite mediche. «Partiamo per salvarci – spiega coach Valli – Con le limitazioni del nostro budget abbiamo puntato su giocatori versatili, atletici, giovani e con motivazioni che vogliano scommettere sul loro futuro». L’allenatore della Virtus ha poi presentato Hazell: «Lo seguivo da tempo, è un realizzatore che può ricoprire i ruoli di guardia, ala e anche play. Credo nella sua duttilità, è chiaro che ci dovrà fornire punti ma penso che sia anche in grado di coinvolgere i compagni di squadra».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts