17 Dicembre, 2018

Virtus, Sacripanti presenta il match contro il Promitheas

Virtus, Sacripanti presenta il match contro il Promitheas
Photo Credit To Virtus Pallacanestro Bologna

Ultima gara d’andata del Gruppo D di Basketball Champions League. Come mercoledì scorso contro Strasburgo, Virtus Segafredo si ritrova a sfidare la squadra più vicina in classifica, che ora è diventata il Promitheas di Patrasso. La differenza è che mentre il Sig Strasbourg è venuto a sfidare la V nera al PalaDozza, stavolta si gioca alla Dimitris Tofalos Arena (palla a due domani alle 19.30 locali, 18.30 italiane), in casa dell’avversario. Una trasferta per cui Stefano Sacripanti ha preparato bene la sua truppa.

“Giochiamo una partita molto importante, con la squadra che in classifica è più vicina a noi e sta facendo cose ottime. Per me il Promitheas è la vera rivelazione della Champions.  E’ fondamentale, per imporre il nostro gioco, non cadere nel loro “corri e tira”, nella loro grande fisicità, nel loro atletismo. E’ l’ultima partita del girone d’andata, finora è andato tutto benissimo, dovremo essere bravi per dare il meglio di noi e mantenere il primato.

Il Promitheas è una squadra a cui piace correre molto, che pressa tanto, come si è visto contro lo Strasburgo, in casa del quale ha fatto molto bene arrivando vicina al successo. La partita va giocata controllando il ritmo, senza farci sopraffare dal loro.

È importante continuare la striscia positiva, soprattutto nelle partite difficili come è stato con Torino, in campionato. Anche qui sarà dura, dovremo dare il massimo tenendo alta la concentrazione e giocando la nostra pallacanestro”.


Fonte: Marco Tarozzi Responsabile Comunicazione – Virtus Pallacanestro Bologna (www.virtus.it)

About The Author

Related posts