20 gennaio, 2018

Virtus, scrimmage positivo contro Imola, Ray rivede il campo

Virtus, scrimmage positivo contro Imola, Ray rivede il campo
Photo Credit To Serra / Virtus Pallacanestro

Per la cronaca, il finale dice 104 a 74 Virtus in un match costantemente controllato dai bianconeri. Buona prova malgrado tutto per l’Andrea Costa Imola, ospite assiduo di casa Virtus nelle amichevoli, che anche stasera ha fatto faticare e impegnare le Vunere pur essendo, ricordiamolo, impegnata in una categoria più in basso. Detto questo, gli occhi dei ragazzi di Valli sono apparsi quanto meno vogliosi e affamati di vittoria, l’unica parola che adesso gira, giustamente, nell’ambiente.
Individualmente spiccano Vitali e Pittman in avvio, specialmente dal punto di vista realizzativo, ma sopra tutti Valerio Mazzola risultato il top scorer gara al termine dei 40 minuti con 21 punti. Minuti importanti anche per il capitano Allan Ray apparso ancora un po’ bloccato, comprensibilmente, ma comunque carico e pronto per svoltare la stagione o, come ha detto lui stesso, “pronto a vendicarsi”.
Tesi e preoccupati, il centinaio di volti che ha assistito all’amichevole, integrato poi da una trentina di facce arrabbiate, in questo caso, dei Forever Boys Virtus che a cavallo tra primo e secondo periodo sono entrati insieme cantando “noi vogliamo gente che lotta” accompagnando il tutto con uno striscione pesante e forte che fa capire come, secondo il tifo organizzato bianconero, la squadra ha interpretato le ultime uscite. Più attributi, per essere fini, hanno richiesto i boys e onorare la maglia, aspetto imprescindibile nel tifo bolognese. In generale, Vittorie chiede il resto dei tifosi, Vendetta cerca Allan Ray e la Vera Virtus si attende martedi sera contro Pesaro.

Obiettivo Lavoro Bologna-Andrea Costa Imola 104-74
Parziali: 1/4 22-20 (22-20) – 2/4 30-12 (52-32) – 3/4 17-25 (69-57) – 4/4 35-17 (104-74)
Obiettivo Lavoro Bologna: Pittman (13); Fabiani (4); Vitali (12); Gaddy (8); Fontecchio (12); Mazzola (21); Hasbrouck (9); Fells (5); Odom (9); Ray (11). All. Valli.
Andrea Costa Imola: Washington (11); Sgorbati (3); Maggioli (2); Preti (6); Amoni (10); De Nicolao (8); Prato (11); Anderson (13); Hassan (15); Sabatini (1). All. Ticchi.

About The Author

Related posts