22 ottobre, 2018

Virtus, si parte con i rinnovi

Virtus, si parte con i rinnovi

Per dare ancora più solidità al progetto della Virtus Pallacanestro Bologna Spa, l’assemblea dei soci della Fondazione ha deciso di immettere nuove risorse anche in previsione dell’attività della società stessa volta a garantire il più possibile una continuità di programmazione tecnica in vista della stagione 2015/2016“. Questo il passaggio più significativo della nota diffusa dalla Fondazione dopo il summit di questa sera con il cda di Virtus Pallacanestro. La proprietà “ha espresso la sua soddisfazione per il raggiungimento a metà stagione degli obiettivi del budget di previsione e dei risultati sportivi che la squadra ha espresso sino ad ora e che hanno portato un entusiasmo crescente del pubblico bianconero all’Unipol Arena“.

Le “nuove risorse” consentiranno alla gestione sportiva del club di finalizzare le trattative per i rinnovi dei contratti di coach Valli e diversi giocatori, al fine mantenere un nucleo della squadra attuale ed evitare l’abituale rivoluzione estiva. La conferma dell’allenatore è scontata, così come la volontà di mantenere il blocco italiano: Fontecchio e Imbrò hanno contratto, per Mazzola verrà esercitata l’opzione mentre a breve dovrebbe essere formalizzato il rinnovo di Cuccarolo. Sul fronte americano i nodi principali sono due: Allan Ray e Okaro White. Per il primo non ci dovrebbero essere problemi, il gradimento reciproco è stato ribadito ripetutamente come la volontà del giocatore di rimanere e continuare a giocare per Valli. Per White il percorso è più complicato: il rookie ha disputato fin qui una eccellente stagione e la prossima estate avrà molto contratto quindi sarà molto difficile convincerlo a impegnarsi già ora.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts