21 luglio, 2018

Virtus, si salva solo White

Virtus, si salva solo White

Serata nerissima per la Virtus (voto 5) a Varese. Sotto per 40 minuti su 40, la squadra di Valli ha incassato il ko con percentuali di tiro davvero desolanti: con il 29% da due non si vince a nessun livello, ma queste medie sembrano diventate una pericolosa tendenza lontano dalla Unipol Arena. A Valli non è piaciuto per niente l’approccio alla partita e infatti quei tanti rimbalzi offensivi concessi nel primo quarto a Varese, che stava sparacchiando da fuori (0/8), hanno prodotto il break costringendo la Granarolo all’inseguimento.

WHITE 6,5 (foto Serra/Virtus Pallacanestro)
Statistiche difensive: 3 rimb. dif., 1 stoppata, 3 falli commessi.
Voto difesa 6: Non sfavillante come altre volte, ma la prestazione resta comunque sufficiente.
Statistiche offensive: 5/7 al tiro (3/3 da tre), 6/8 ai liberi, 1 rimb. off., 1 assist, 3 palle perse, 11 falli subiti
Voto attacco 7: L’unico a vedere il canestro, colpisce anche dall’arco ed è costantemente pericoloso come dimostrano gli 11 falli subiti.

CUCCAROLO 6
Statistiche difensive: 3 rimb. dif., 1 stoppata, 2 falli commessi
Voto difesa 6,5: I migliori momenti difensivi della Virtus coincidono con la sua presenza a centro area.
Statistiche offensive: 0/3 al tiro, 2/2 ai liberi, 2 rimb. off., 1 palla persa, 1 fallo subito
Voto attacco 5,5: Sbaglia appoggi elementari, fosse stato affidabile si sarebbe guadagnato più dei 15 minuti giocati.

GADDY 5
Statistiche difensive: 5 rimb. dif., 1 palla recuperata, 2 falli commessi
Voto difesa 5: Sulla prima azione incassa un back-door che fa capire come sarà la serata. Col passare dei minuti la situazione non migliora.
Statistiche offensive: 2/10 al tiro, 1/2 ai liberi, 2 assist, 2 palle perse, 3 falli subiti
Voto attacco 4,5: Solo due assist nelle ultime due partite, sembra spersonalizzato da quando è partito il tam-tam sul fatto che debba prendersi più responsabilità in attacco. Contro Reggio fece 0 punti con 8 assist e la squadra girava alla perfezione.

FONTECCHIO 5
Statistiche difensive: 3 rimb. dif., 2 palle recuperate, 1 stoppata, 4 falli commessi
Voto difesa 5: Non è nel suo momento più brillante, ma Valli si fida al punto da affidargli il caldissimo Robinson nel quarto periodo.
Statistiche offensive: 4/9 al tiro (2/6 da tre), 3/3 ai liberi, 1 rimb. off., 1 assist, 3 perse, 2 falli subiti
Voto attacco 5: La tripla del -7 nel quarto periodo, quando segna 8 dei suoi 13 punti ma a gara compromessa. Nella prima metà era stato “assente”.

MAZZOLA 5
Statistiche difensive: 1 rimb. dif., 5 falli commessi
Voto difesa 5: Non riesce a contenere i lunghi varesini e commette 5 falli in 13 minuti.
Statistiche offensive: 0/2 al tiro (0/1 da tre), 6/6 ai liberi, 1 rimb. off., 1 palla persa, 1 stoppata subita, 3 falli subiti
Voto attacco 5: Preciso in lunetta, ma non trova mai il ritmo perché i falli gli spezzettano la partita.

HAZELL 5,5
Statistiche difensive: 2 rimb. dif., 5 palle recuperate, 1 fallo commesso
Voto difesa 5: Troppe amnesie, i 5 recuperi non lo salvano.
Statistiche offensive: 4/11 al tiro (4/10 da tre), 5/5 ai liberi, 1 assist, 1 stoppata subita, 3 falli subiti
Voto attacco 6: Tira tutto quello che gli capita per le mani, ma in una serata senza attacco il suo bottino è comunque decente.

GILCHRIST 5
Statistiche difensive: 2 palle recuperate, 2 stoppate, 4 falli commessi
Voto difesa 5: I lunghi di Varese banchettano quando c’è lui in campo, 0 rimbalzi difensivi in 23 minuti gridano vendetta.
Statistiche offensive: 3/5 al tiro (0/1 da tre), 2 rimb. off., 1 assist, 1 palla persa, 1 stoppata subita
Voto attacco 5: Pronto sugli scarichi, ma quando si prende un arresto e tiro da tre si capisce che con la partita non c’entra nulla.

RAY 4,5
Statistiche difensive: 3 rimb. dif., 2 palle recuperate, 1 stoppata, 1 fallo commesso
Voto difesa 5: Insegue Rautins su tutti i blocchi e alla lunga paga pegno, però la brutta serata in attacco non gli fa alzare le mani nella sua metà campo.
Statistiche offensive: 2/14 al tiro (1/7 da tre), 2 rimb. off., 2 assist, 4 palle perse, 1 fallo subito
Voto attacco 4: La selezione dei tiri non è sbagliata, ma non fa mai canestro. Prima giornata storta della stagione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts