19 Aprile, 2019

Virtus, Top & Flop del match contro Milano

Virtus, Top & Flop del match contro Milano

TOP

Brian Qvale
Inzucca l’avversario peggiore che ci sia nell’annata, sciorina una prova strabiliante, doppia doppia, punti quando conta, tenuta a rimbalzo, pure positivo nel +/-. Che sia il giocatore adatto è presto dimostrato.

Kelvin Martin
Continua a litigare col tiro, ma l’energia portata sia in difesa, a rimbalzo e nel gasare compagni e ambiente porta a passaggi sempre positivi per la squadra.

Mike James
Di tutto e di più, sovente a sistemare quello che altri compagni avevano lasciato andare, come il mostruoso 26 di +/- lì a dimostrare.


FLOP

La difesa di Aradori
A questo livello o fa cesto con continuità oppure con l’intensità che mette in difesa diviene una negatività non sanabile.

Andrea Cinciarini
Accenda un cero a San James, se non ci fosse lui i suoi passaggi sarebbero un dramma per la truppa di Pianigiani.

Dejan Kravic
I suoi momenti lasciano spazi agli avversari come Qvale aveva evitato, contro formazioni di questa caratura meno movimenti vaghi e più sostanza, altrimenti ti asfaltano nella tonnara.


A cura di Luca Cocchi

About The Author

Related posts