19 ottobre, 2017

White show e la Virtus travolge Pesaro

White show e la Virtus travolge Pesaro

Buonissima prova della Virtus nella semifinale del torneo di Cervia, vinta 95-77 contro Pesaro. La squadra di Valli, priva di due uomini importanti come Gilchrist e Mazzola, è scesa in campo molto concentrata e con il giusto approccio. Giocando compatta e aggressiva in difesa, la Granarolo si è sciolta anche in attacco e nel primo tempo ha allungato con decisione fino al +19 grazie al 68% al tiro e al 7/10 da tre. Okaro White (Foto Mario Carlini / Iguanapress / Virtus Pallacanestro Bologna) ha giocato una grande partita con 24 punti e 10/12 al tiro, come al solito chirurgico è stato Allan Ray con 18 punti in 16 minuti ed eccellente è stato l’apporto degli italiani: Fontecchio e Imbrò (3/3 da tre) 11 punti; Cuccarolo 10 con 5/6; Portannese 7 punti con 8 assist e 7 rimbalzi. Ottime indicazioni quindi per Giorgio Valli e terza vittoria consecutiva per la Virtus, che nel secondo tempo ha dilagato fino al +31 e che in finale affronterà – sempre senza Gilchrist e Mazzola – Pistoia, capace di travolgere 100-65 la quotatissima Reggio Emilia nella seconda semifinale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts