16 Luglio, 2024

Il saluto del Bologna Basket 2016 a Luca Fontecchio. In bocca al lupo anche ai partenti Tinsley, Reinaudi, Azzano e Lusvarghi

Il saluto del Bologna Basket 2016 a Luca Fontecchio. In bocca al lupo anche ai partenti Tinsley, Reinaudi, Azzano e Lusvarghi
Photo Credit To Bologna Basket 2016

Dopo sei stagioni da top player in maglia rossoblù, Luca Fontecchio ha deciso di lasciare il parquet per concentrarsi unicamente sulle sfide della sua vita lavorativa.

Nei sei campionati giocati con i rossoblù Luca ha partecipato a 120 gare, segnando oltre 1.800 punti con una media di circa 15 a partita, numeri che fanno capire l’impatto del fratello di Simone nella squadra bolognese.

Negli anni di permanenza al BB2016 Fontecchio ha dimostrato un attaccamento fuori dal comune: il suo atteggiamento in campo, lo spirito di sacrificio e la determinazione insieme ad un gran talento sono stati un esempio da seguire per i compagni, gli avversari e tutti i tifosi che hanno avuto la fortuna di vederlo giocare. Il BB2016 è particolarmente lieto di aver potuto condividere questo bel percorso con lui.

In questo momento che non è una fine, ma una fase di ripartenza nella vita di un atleta serio e professionale, la società vuole sottolineare come sia stato un piacere ed un onore vederlo vestire i colori rossoblù e crescere ogni stagione da un punto di vista umano, emotivo e professionale. Di questo lo ringraziamo e sappiamo che sarà un piacere averlo come tifoso sugli spalti del Palasavena.

La società intende inoltre fare il migliore ‘in bocca al lupo’ a Thomas Tinsley, Lucio Reinaudi, Riccardo Azzano e Marco Lusvarghi che non faranno parte del roster della prossima stagione.
A Luca e agli ex compagni va la sincera gratitudine del Bologna Basket che augura loro un proseguimento di carriera pieno di nuove soddisfazioni, fuori o dentro al campo.


Post source : Luca Regazzi - Ufficio Stampa Bologna Basket 2016 (www.bolognabasket2016.it)

About The Author

Related posts