05 Dicembre, 2021

Lavoropiù Walter Bussolari Playground:
Comunicato Stampa n 15

Lavoropiù Walter Bussolari Playground: <br>Comunicato Stampa n 15

Matteiplast Ristorante Alice e CFB Bagnara si prendono la scena nella serata inaugurale della terza settimana del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”. Nella gara delle 20.15, netto successo della formazione di Nero & Midulla, guidata dai 14 punti di Tamani e dai 13 di Bedini, che trascinano i compagni al primo successo nel torneo, conquistando due punti pesantissimi in quello che era considerato come lo spareggio per blindare, quantomeno, il 3°posto del girone A. Sorride all’esordio anche la Matteiplast di coach Matteo Lolli: vittoria 73-65 nel “derby” sul Mulino Bruciato CSI, illuminato dai 23 punti di Alberto Conti, che trionfa anche nel “derby in famiglia” contro il fratello Simone. Tra una gara e l’altra lo spettacolo canoro offerto dall’”americanina” Rae D’Alie, che si è esibita nel pezzo-omaggio alle ragazze della Matteiplast stagione 18/19 “Together We Rise”, prima di ringraziare il pubblico e salutare, direzione Tokyo per le Olimpiadi, convocata da coach Capobianco nella Nazionale Femminile di 3×3.

Questa sera, torneo in pausa: si tornerà in campo domani, sempre con il doppio appuntamento, alle ore 20.15, con il match tra Art.Bo BV Infissi e #Sempreminors Merighi Team, e alle 22, con CMP Global Doc Impianti contro Mulino Bruciato CSI Bologna.


CMP GLOBAL DOC IMPIANTI-CFB BAGNARA 43-64
(14-17; 24-28; 29-46)
CMP: Valenti 3, Cempini 5, Meluzzi, Ramini, Grazzi 4, Baccilleri 3, Magni 7, Galvan 6, Verrigni 5, Mazza 8, Tinti 2. All. Baiocchi.
CFB Bagnara: Marinelli, Bedini 13, Pulvirenti 5, Tamani 14, Frattarelli, Musolesi 2, Colombo, Gori, Ballardini 10, Corcelli 12, Galassi 8. All. Nero.

Comincia con una vittoria il “39° Lavoropiù Walter Bussolari Playground” del CFB Bagnara, che batte, con un netto 64-43, CMP Golbal Doc Impianti. I ragazzi di coach Midulla, spinti da Bedini e dallo strabordante atletismo di Tamani, hanno preso il largo nel terzo quarto, arrivando fino al +17 e poi hanno saputo resistere al tentativo di rientro di CMP, allungando nuovamente nel finale. Sono tutti di Nunzio Corcelli i primi sette punti di CFB Bagnara che parte forte e sfruttando il gioco in transizione, in meno di 4’, si porta sul 2-9. Sul fronte opposto, invece, CMP fatica terribilmente a trovare il bersaglio: a sbloccare il digiuno rossoblù è una tripla di Magni, che lancia un break di 7-0 che vale il 9 pari, costringendo Midulla al timeout. La formazione di coach Baiocchi piazza addirittura il guizzo del sorpasso in lunetta, ma il vantaggio è comunque estemporaneo, perché i biancorossi rimettono ben presto la testa avanti con la tripla di Bedini e chiudono il quarto d’apertura avanti di tre lunghezze (14-17). In avvio di secondo quarto, CFB prova ad alzare ulteriormente i ritmi e a far male agli avversari in transizione volando a +7 (14-21). Un gap parzialmente ridotto grazie a un paio di rubate, che fruttano il 6-0 di controbreak per il nuovo -1 (20-21). La rimonta CMP è completa con la bomba di Mazza, che allunga il break. Poi, ci pensa Ballardini a ridare respiro agli uomini di Midulla con due canestri di grande peso, che ispirano il +4 CFB all’intervallo lungo (24-28). Dopo la pausa, CMP prova a restare in scia con l’energia di Grazzi, ma non basta, perché CFB tenta il nuovo allungo toccando per la prima volta la doppia cifra di vantaggio (28-38), con il canestro di Tamagni. Il timeout di coach Baiocchi non basta a fermare la corsa biancorossa che trova il suo culmine sul +17 a 10’ dalla fine (29-46). Con le spalle al muro, CMP apre l’ultimo quarto con un break di 6-0, approfittando di qualche individualità avversaria di troppo. La tripla di Bedini e le schiacciate di Tamani fanno, però, riprendere ben presto quota ai ragazzi di Midulla che, nel finale, gestiscono il disavanzo.


MATTEIPLAST RISTORANTE ALICE-MULINO BRUCIATO CSI Bologna 73-65
(22-13; 41-32; 59-43)
Matteiplast Alice: Motta, Chiappelli 2, Folli L. 2, Lazzaro 13, Conti 23, Balducci 4, Pederzini 4, Fin 11, Ranieri 4, Bianchi 2, Folli M. 8. All. Lolli.
Mulino Bruciato CSI: Conidi 3, Conti 8, Turrini 4, Mastellari 14, Perini, Tugnoli 10, Galmarini 10, Saccà 6, Terzi 1, Agusto 6, Tedeschini 1. All. Mastellari.

Nella partita di esordio per entrambe le squadre, la formazione allenata da coach Matteo Lolli trova una convincente vittoria contro un avversario di livello. I primi due punti della gara portano la firma di Agusto, ma la risposta della Matteiplast non si fa attendere, guidata dai canestri di Conti. Nei primi minuti di partita, entrambe le squadre mostrano una pallacanestro rapida, dove la difesa aggressiva della Matteiplast permette il primo mini-parziale di 4-0, interrotto immediatamente da una bomba di Mastellari. Poi Alberto Conti sale in cattedra e coadiuvato da Folli, costringe coach Mastellari a chiamare minuto sul punteggio di 14-7. In uscita dal time-out, la risposta del Mulino Bruciato porta la firma di Simone Conti, ma tre punti di Fin chiudono il primo quarto sul punteggio di 22-15. Il secondo quarto si apre con i canestri di Galmarini che valgono il -7, sarà proprio lui, assieme a Tugnoli, a dar filo da torcere agli avversari; il solito Alberto Conti (MVP della gara con 23 punti) cerca di tenere a distanza gli avversari, ma un no-look di Agusto per Saccà vale il -5 Mulino Bruciato, a 26” dal termine della prima metà di gara. Poi, negli ultimi due possessi, Pederzini e Balducci ricacciano gli avversari sul -9: 41-32 all’intervallo lungo. Nella seconda metà di gara la formazione di coach Lolli arriva fino a 18 lunghezze di vantaggio; dall’altra parte, al Mulino Bruciato non basta un ottimo Mastellari da 14 punti (miglior realizzatore dei suoi) per rimanere incollato alla partita. Nell’ultimo quarto, Matteiplast mantiene il controllo della gara, grazie ai tanti canestri segnati dalla lunga distanza e ad una difesa aggressiva. Il finale è 73-65 a favore di Lazzaro e compagni, che conquistano i primi due punti del torneo.


Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad), che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita. Inoltre, da questa edizione, è disponibile anche il sito internet “www.giardinimargheritaplayground.it “, dove sarà possibile trovare tutte le informazioni, compreso il calendario della manifestazione, del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.

Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, sono di nomina FIP ed il campo del Playground è, ancora una volta, griffato Ottica Giulietti e Guerra.

Durante questa 39°edizione del torneo, HERA metterà a disposizione per il torneo due biciclette elettriche: una andrà in premio al miglior giocatore del torneo, mentre l’altra sarà utilizzata dagli organizzatori per gli spostamenti all’interno dell’area sportiva.

HERA ha già collocato appositi contenitori per permettere agli spettatori di fare una corretta raccolta differenziata di carta, plastica, vetro, lattine ed organico (www.gruppohera.it).

Le previsioni della serata su Bologna sono offerta da ARPAE, il servizio meteorologico della Regione Emilia-Romagna.


I gironi del 39° Lavoropiu’ Walter Bussolari Playground

  1. GIRONE A

    Cfb Bagnara;
    CMP Global Doc Impianti;
    Matteiplast Ristorante Alice;
    Mulino Bruciato CSI Bologna

  2. GIRONE B

    Kaffeina Koy’s;
    Mercanzie Squad;
    Pallacanestro Pianoro 2.0 by Art.Bo BV Infissi;
    #Sempreminors Merighi Team

  3. GIRONE C

    Campas Ricap srl;
    Ciaccio Casa Rivit;
    C.M.O. Supermercati Metà;
    Due Torri Fresk’o Settepuntosette;
    Farmacia Cooperativa Bologna


4° Trofeo Emil Banca Pink

  1. GIRONE A

    CSI Sasso Marconi;
    Monte San Pietro;
    Belle Comode

  2. GIRONE B

    Bsl San Lazzaro;
    Matteiplast;
    Finale Emilia


Calendario e risultati

Lunedì 21 Giugno

Ore 20,30 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Csi Sasso Marconi-Monte San Pietro 39-46
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Matteiplast-Bsl San Lazzaro 46-32

Martedì 22 Giugno

Ore 20,15 – C.M.O. Supermercati Meta’-Farmacia Cooperativa 60-94
Ore 22,00 – Campas Ricap Srl-Due Torri Fresk’o Settepuntosette 69-75

Mercoledì 23 Giugno

Ore 20,30 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Csi Sasso Marconi-Belle Comode 20-64
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Bsl San Lazzaro-Finale Emilia 45-51

Giovedì 24 Giugno

Ore 20,15 – Campas Ricap Srl-C.M.O. Supermercati Meta’ 100-69
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Belle Comode-Monte San Pietro 68-34

Lunedì 28 Giugno

Ore 20,30 – Matteiplast-Finale Emilia 58-46
Ore 22,00 – Campas Ricap Srl- Farmacia Cooperativa 75-62

Martedì 29 Giugno

Ore 20,30 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – 1° Semifinale – Matteiplast-Monte San Pietro 71-18
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – 2° Semifinale – Belle Comode-Finale Emilia 41-27

Mercoledì 30 Giugno

Ore 20,15 – Art.Bo BV Infissi-Kaffeina Koy’s 67-81
Ore 22,00 – Campas Ricap srl-Ciaccio Casa Rivit 59-95

Giovedì 1 Luglio

Ore 20,15 – Ciaccio Casa Rivit-C.M.O. Supermercati Metà 101-71
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Finale Belle Comode-Matteiplast 64-44

Martedì 5 Luglio

Ore 20,15 – CFB Bagnara-CMP Global Doc Impianti 64-43
Ore 22,00 – Matteiplast Alice-Mulino Bruciato CSI Bologna 73-65

Martedì 6 Luglio

Riposo

Mercoledì 7 Luglio

Ore 20,15 – Art.Bo BV Infissi-#Sempreminors Merighi Team
Ore 22,00 – CMP Global Doc Impianti-Mulino Bruciato CSI Bologna


Fonte: Ufficio Stampa 39° Lavoropiù Walter Bussolari Playground
Mail: info@giardinimargheritaplayground.it

About The Author

Related posts