05 Dicembre, 2021

Lavoropiù Walter Bussolari Playground:
Comunicato Stampa n 18

Lavoropiù Walter Bussolari Playground: <br>Comunicato Stampa n 18

Entusiasmante, dura, combattuta, in pieno stile playground: Kaffeina Koy’s e Mercanzie Squad danno vita ad una vera e propria battaglia, tra colpi proibiti e parole pesanti, che si decide solo nei minuti finali. A spuntarla, alla fine, sono i campioni in carica di Lollo Nanetti per 63-56, trascinati da un glaciale Slava Zhytharyuk, autentico mattatore del match con 12 punti, la metà di questi realizzati nei momenti decisivi. Prima di quella che è stata, fino ad ora, la partita più bella del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”, il largo successo (106-65), nella gara delle 20.15, di Due Torri Fresk’o Settepuntosette su CMO Supermercati Metà, con Tassinari e compagni che lanciano un altro importante messaggio alle avversarie di questo torneo.

Questa sera, due appuntamenti da non perdere. Il primo, alle 20.30, vedrà protagonisti i “Gardens in carrozzina”: in campo, Bradipi Bologna Circolo Dozza e Toscana Disabili Sport Livorno. L’invito, però, è esteso a tutti, e chiunque vorrà potrà partecipare all’evento. Alle 22, riflettori puntati sul girone C, con un intrigante sfida tra Due Torri Fresk’o Settepuntosette e Farmacia Cooperativa, entrambe ancora imbattute in questo “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.

Chiusa, questa sera, la terza settimana del torneo, si ripartirà lunedì, sempre con il doppio appuntamento delle 20.15 e delle 22: prima in campo il girone B, con il match tra #Sempreminors Merighi Team e Mercanzie Squad, poi il gruppo A, che vedrà di fronte Matteiplast Alice e CFB Bagnara.

CMO SUPERMERCATI META’-DUE TORRI FRESK’O SETTEPUNTOSETTE 65-106
(15-38; 27-70; 44-89)
Cmo: Landi, Lolli, Neri 3, Verzotto 1, Scampinelli 7, Bisi 7, Buia 12, Naldi 9, Cisbani 9, Poli 4, Galletti 4, Mondini 9. All.Neri.
Fresk’o: Tassinari 17, Rivera 12, Novi 8, Moffa 10, Calegari, Timperi 6, Paci 9, Peroni 7, Tortù 11, Piantini 22, Carpani 4. All.Bretta.

Secondo successo al “39° Lavoropiù Walter Bussolari Playground” per Due Torri Fresk’o Settepuntosette, che travolge con un perentorio 65-106 CMO Supermercati Metà. Quello degli uomini di coach Bretta – sospinti dalle prove maiuscole di cinque giocatori finiti in doppia cifra – è stato un vero e proprio assolo cominciato in un primo quarto dominato 38-15 e proseguito per tutto l’arco di un match in cui Tassinari e compagni hanno fatto valere il loro maggior atletismo e tasso qualitativo, senza mai voltarsi indietro. Dopo un avvio frizzante ed equilibrato, Fresk’o alza i ritmi del contropiede e, spinta dalle stilettate di Moffa e Tassinari, piazza il primo, vero allungo della serata, guadagnando il vantaggio in doppia cifra (6-19). La maggior fisicità ed energia dei ragazzi di Bretta fa la differenza e, così, il vantaggio si dilata in un amen fino al + 17. Bretta rivoluziona il quintetto e, dall’altra parte, Supermercati Metà, pur pagando a caro prezzo qualche disattenzione difensiva figlia anche del gap d’esperienza, cerca di limitare i danni, ma lo sforzo profuso è insufficiente perché, al suono della prima sirena, i punti di vantaggio per Fresk’o – impeccabile nel far girare la palla in attacco – sono addirittura 23 (15-38). La formazione rosazzurra gioca sul velluto e su ritmi che Supermercati Metà fatica a contenere, sprofondando sotto le triple di Tassinari (5 triple e 15 punti nei primi 20’ per lui) fino al -44 (24-68), diventato -43 all’intervallo lungo. La seconda metà di gara si trasforma così in una lunga passerella per Fresk’o, che alza l’asticella del suo massimo vantaggio sino al +51, toccato a metà di un quarto periodo, disturbato e non poco dalle folate del vento.

KAFFEINA KOY’S-MERCANZIE SQUAD 63-56
(20-13; 33-28; 44-43)
Kaffeina Koy’s: Ranitovic 7, Medizza 4, Grillini 6, Legnani, Baldini 12, Cucci 11, Guaccio, Ferri, Cortesi 2, Donda 9, Zhytharyuk 12. All.Nanetti.
Mercanzie Squad: Negri 12, Russano, Guazzaloca, Murta 6, Lemmi 7, Bavieri, Leonzio 7, Raucci 11, Accorsi, Italiano 12, Neretti, Almeoni 1. All.Bonaiuti.

Scontro di alto livello quello tra Kaffeina Koy’s e Mercanzie Squad dove, al termine di una partita combattuta fino all’ultimo possesso, sono i ragazzi di coach Nanetti a trovare un’importantissima vittoria. Inizio caratterizzato da tanti errori, da una parte e dall’altra, e i primi punti arrivano solo dalla lunetta, con Negri e Grillini. Poi, per Kaffeina Koy’s salgono in cattedra Zhytaryuk (MVP della gara) e Ranitovic, che firmano un parziale di 8-0 costringendo “Bonna” al time-out. Al rientro,, Mercanzie Squad continua a faticare a trovare canestri dal campo, e i primi dieci minuti di gioco si chiudono con l punteggio di 20-13 per Kaffeina Koy’s. Nella seconda frazione, Donda fa la voce grossa sotto canestro, regalando ai suoi 9 lunghezze di vantaggio. Italiano e compagni, però, non indietreggiano: 5 punti consecutivi di Leonzio e 2 di Raucci costringono coach Nanetti a chiamare minuto, sul punteggio di 28-24. Kaffeina Koy’s fa 1/2 ai liberi, ai quali risponde Negri con 2 punti per il nuovo -3; saranno 2 punti di Gucci, poi, a regalare il +5 a fine quarto ai campioni in carica, con il punteggio di 33-28. Nella seconda metà di gara gli animi si accendono, i ragazzi di coach Bonaiuti aumentano la pressione difensiva, e trovano il primo vantaggio della partita: 38-39. Un antisportivo e un fallo tecnico fischiati a Leonzio, lo costringono ad abbandonare la partita e consentendo a Kaffeina di chiudere la terza frazione sul +1 (44-43). L’inizio dell’ultimo quarto porta la firma di Negri (autore di 12 punti) che, con 5 punti filati, firma il + 5 Mercanzie Squad. La risposta della formazione di Lollo Nanetti è affidata alle giocate di Zhytaryuk, che valgono il nuovo +6. Nei minuti finali, la rimonta del team di Bonaiuti non si concretizza, e la gara si chiude con il successo di Kaffeina Koy’s per 63-56, che trova la seconda vittoria in questo “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.


Anche quest’anno sarà possibile seguire il torneo tramite la APP “Playground Giardini Margherita”, scaricabile sia da App Store (Iphone e Ipad), che da Play Store (sistema Android). All’interno, grazie alla rinnovata collaborazione con l’azienda bolognese LUNA, si potrà anche seguire Live l’andamento di ogni singola partita. Inoltre, da questa edizione, è disponibile anche il sito internet “www.giardinimargheritaplayground.it “, dove sarà possibile trovare tutte le informazioni, compreso il calendario della manifestazione, del “39°Lavoropiù Walter Bussolari Playground”.

Gli arbitri e gli ufficiali di campo, così come il Commissario del torneo, sono di nomina FIP ed il campo del Playground è, ancora una volta, griffato Ottica Giulietti e Guerra.

Durante questa 39°edizione del torneo, HERA metterà a disposizione per il torneo due biciclette elettriche: una andrà in premio al miglior giocatore del torneo, mentre l’altra sarà utilizzata dagli organizzatori per gli spostamenti all’interno dell’area sportiva.

HERA ha già collocato appositi contenitori per permettere agli spettatori di fare una corretta raccolta differenziata di carta, plastica, vetro, lattine ed organico (www.gruppohera.it).

Le previsioni della serata su Bologna sono offerta da ARPAE, il servizio meteorologico della Regione Emilia-Romagna.


I gironi del 39° Lavoropiu’ Walter Bussolari Playground

  1. GIRONE A

    Cfb Bagnara 2 (1-0);
    CMP Global Doc Impianti 0 (0-2);
    Matteiplast Ristorante Alice 2 (1-0);
    Mulino Bruciato CSI Bologna 2 (1-1)

  2. GIRONE B

    Kaffeina Koy’s 4 (2-0);
    Mercanzie Squad 0 (0-1);
    Pallacanestro Pianoro 2.0 by Art.Bo BV Infissi 0 (0-2);
    #Sempreminors Merighi Team 2 (1-0)

  3. GIRONE C

    Campas Ricap srl 2 (1-3);
    Ciaccio Casa Rivit 4 (2-0);
    C.M.O. Supermercati Metà 0 (0-4);
    Due Torri Fresk’o Settepuntosette 4 (2-0);
    Farmacia Cooperativa Bologna 4 (2-0)


4° Trofeo Emil Banca Pink

  1. GIRONE A

    CSI Sasso Marconi;
    Monte San Pietro;
    Belle Comode

  2. GIRONE B

    Bsl San Lazzaro;
    Matteiplast;
    Finale Emilia


Calendario e risultati

Lunedì 21 Giugno

Ore 20,30 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Csi Sasso Marconi-Monte San Pietro 39-46
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Matteiplast-Bsl San Lazzaro 46-32

Martedì 22 Giugno

Ore 20,15 – C.M.O. Supermercati Meta’-Farmacia Cooperativa 60-94
Ore 22,00 – Campas Ricap Srl-Due Torri Fresk’o Settepuntosette 69-75

Mercoledì 23 Giugno

Ore 20,30 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Csi Sasso Marconi-Belle Comode 20-64
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Bsl San Lazzaro-Finale Emilia 45-51

Giovedì 24 Giugno

Ore 20,15 – Campas Ricap Srl-C.M.O. Supermercati Meta’ 100-69
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Belle Comode-Monte San Pietro 68-34

Lunedì 28 Giugno

Ore 20,30 – Matteiplast-Finale Emilia 58-46
Ore 22,00 – Campas Ricap Srl- Farmacia Cooperativa 75-62

Martedì 29 Giugno

Ore 20,30 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – 1° Semifinale – Matteiplast-Monte San Pietro 71-18
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – 2° Semifinale – Belle Comode-Finale Emilia 41-27

Mercoledì 30 Giugno

Ore 20,15 – Art.Bo BV Infissi-Kaffeina Koy’s 67-81
Ore 22,00 – Campas Ricap srl-Ciaccio Casa Rivit 59-95

Giovedì 1 Luglio

Ore 20,15 – Ciaccio Casa Rivit-C.M.O. Supermercati Metà 101-71
Ore 22,00 – 4° Trofeo Emil Banca Pink – Finale Belle Comode-Matteiplast 64-44

Martedì 5 Luglio

Ore 20,15 – CFB Bagnara-CMP Global Doc Impianti 64-43
Ore 22,00 – Matteiplast Alice-Mulino Bruciato CSI Bologna 73-65

Martedì 6 Luglio

Riposo

Mercoledì 7 Luglio

Ore 20,15 – Art.Bo BV Infissi-#Sempreminors Merighi Team 78-54
Ore 22,00 – CMP Global Doc Impianti-Mulino Bruciato CSI Bologna 61-67

Giovedì 8 Luglio

Ore 20,15 – C.M.O. Supermercati Metà-Due Torri Fresk’o Settepuntosette 65-106
Ore 22,00 – Mercanzie Squad-Kaffeina Koy’s 56-63

Venerdì 9 Luglio

Ore 20,30 – Gardens in Carrozzina
Ore 22,00 – Due Torri Fresk’o Settepuntosette-Farmacia Cooperativa

Lunedì 12 Luglio

Ore 20,15 – #Sempreminors Merighi Team-Mercanzie Squad
Ore 22,00 – Matteiplast Alice-CFB Bagnara


Fonte: Ufficio Stampa 39° Lavoropiù Walter Bussolari Playground
Mail: info@giardinimargheritaplayground.it

About The Author

Related posts