23 Maggio, 2022

Polonara tiene in vita Reggio Emilia

La Grissin Bon Reggio Emilia supera 78-72 Paris Levallois e tiene in vita le proprie speranze di qualificazione alla seconda fase di Eurocup. La squadra di Menetti ha ora un bilancio di 2 vittorie e 5 sconfitte, il margine di errore è sempre prossimo allo zero ma qualche chance c’è ancora. Grande protagonista della partita è Achille Polonara (foto www.pallacanestroreggiana.it), autore di 24 punti e della tripla della staffa, fuori equilibrio, per il 78-72 a 10″ dalla fine. La gara è sempre vissuta sul filo dell’equilibrio e della parità. A romperla ci ha pensato, a un minuto dal termine, Drake Diener con la tripla del 75-72 (fino a quel momento era 0/4 dall’arco). Senza Cervi e Kaukenas e davanti ad Antoine Rigaudeau e Gregor Fucka, in parterre al PalaDozza, Reggio Emilia ha sofferto tremendamente l’impatto fisico dei francesi (30-48 a rimbalzo), con l’ex virtussino Sharrod Ford a dominare vicino a canestro con 21 punti e 18 rimbalzi. Le 17 palle perse hanno però zavorrato i francesi, consentendo alla squadra di Menetti di rimanere sempre in partita e farla sua nel finale con le giocate di Diener e Polonara.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts