28 Gennaio, 2023

Serie C Gold: Francesco Francia, bella vittoria, brutta partita

Serie C Gold: Francesco Francia, bella vittoria, brutta partita

Dodicesima di andata e ultima gara del 2022, Preven in trasferta nella penombra della palestra Alutto. Avversario di turno la S.G. Fortitudo che su questo campo – parquet storicamente non molto fortunato per la F.Francia – finora ha perso una sola volta. Ci sono assenze importanti per i padroni di casa: mancano il miglior realizzatore, Tosini, e Ranieri, a cui si aggiungerà dopo pochi minuti di gioco Balducci. Nelle nostre file ancora assente Folli, in panca per onor di firma.

Coach Cavicchi schiera un quintetto alto e forte fisicamente, con Errera e Cesana contemporaneamente in campo. La scelta paga, e nonostante i 4 falli in fila fischiati contro, prendiamo il comando delle operazioni. Errara con 8 punti e Cesana con 5 fanno la voce grossa ma si profila all’orizzonte il “problema” Battilani. I cinque punti di vantaggio e la sensazione che l’SG sia un po’ corta sulle rotazioni diffondono sugli spalti la sensazione che si possa portare a casa la gara in modo relativamente semplice.

Nulla di più sbagliato: Battilani e Lalanne impattano in fretta il punteggio con 5 punti a testa, contrastati prima da De Gregori e poi da Albertini, che sembra piuttosto in palla con 7 punti segnati nel secondo quarto. L’equilibrio ora regna sovrano, le due squadre si alternano al comando con al massimo un possesso di vantaggio.

I continui fischi spezzettano la partita che diventa “brutta, sporca e cattiva”, infarcita di palle perse e tiri affrettati sbagliati da entrambe le parti.

La difesa su Battilani lascia molto a desiderare, ma le entrate di De Gregori e i canestri al momento giusto di Chiusolo e Almeoni, ci consentono di arrivare in parità, caricati di falli (come del resto anche la Fortitudo) al timeout chiesto da coach Mondini a 34” dalla sirena finale.

La rimessa è Fortitudo, ma la gran giocata è di Chiusolo, che ruba palla e lancia De Gregori, fermato con un fallo. I due liberi segnati non consentono di stare tranquilli, sono passati solo otto secondi e c’è tutto il tempo per la S.G. per costruire un tiro che per fortuna non va a buon fine. Ancora un fallo e in lunetta, per cercare di accumulare più di un possesso di vantaggio, va Cesana. La mano trema e lo 0/2 consente ai padroni di casa di prendere il rimbalzo e tentare il tiro della disperazione con Lalanne che sbaglia, probabilmente subendo un fallo non fischiato e suscitando così le proteste locali.

Non una gran serata per gli arbitri come del resto per molti dei giocatori in campo; ci portiamo a casa due punti importantissimi che ci consentono di passare un Natale sereno con la consapevolezza che non sempre le gare punto a punto le vincono gli altri.

Si tornerà in campo Sabato 14 Gennaio col derby di zona, ospite al PalaVenturi sarà Anzola Basket. C’è tempo quindi per recuperare da acciacchi vari e anche per riposare.

Forza Francesco Francia !

SG Fortitudo-Preven Meccanica F. Francia 67-69
(16-21, 39-41, 56-57)
SG Fortitudo:Balducci 1, Degli Esposti Castori 5, Battilani 22, Zinelli 8, Cinti 4, Lalanne 5, Pederzoli 4, Zedda 12, Maida 3, Spinelli 3, Marani ne, Serra. All. Mondini.
Preven Meccanica F. Francia: Bavieri, Folli ne, Pavani, Bianchini 5, Cesana 13, Chiusolo 9, Almeoni 7, Penna ne, Albertini 11, Errera 8, Barbato ne De Gregori 16. All. Cavicchi, Vice Gatti.


Fonte:  Area Comunicazione – Francesco Francia Pallacanestro  (www.francescofranciabasket.it)

About The Author

Related posts