19 Maggio, 2024

Serie C Gold: L’Olimpia esce sconfitta dal parquet di Montecchio e non salva neppure la differenza canestri

Serie C Gold: L’Olimpia esce sconfitta dal parquet di Montecchio e non salva neppure la differenza canestri
Photo Credit To Olimpia Castello

Il tabellino

Dilplast Montecchio-FAP investment 102-86
(23-25, 46-42, 73-54)
Montecchio: Belloni 6, Vecchi 13, Sinisi 23, Bartoli ne, Paulig 17, Pedrazzi 6, Paterlini 4, Riccò ne, Ramenghi 13, Vezzoli 7, Illari 13, Negri ne. All.Cavalieri
FAP Olimpia: Masrè 4, Costantini 12, Castellari ne, Ferdeghini 14, Grotti 16, Gianninoni 10, Salsini 11, Casali, Iattoni 7, Casanova ne, Biasco 3, Zhytaryuk 9. All. Berselli
Arbitri: Boudrika di Conselice (RA) e Ferrara di Ferrara


“Ma poi me ne restano [di problemi] mille” canta unacelebre abitante di Montecchio, mentre per la FAP i problemi restano le percentuali dei giocatori della Dilplast, che infliggono la seconda sconfitta esterna ai ragazzi di coach Berselli. Al pronti via i quintetti sono Vecchi, Pedrazzi, Ramenghi, Vezzoli, Illari per Montecchio; Gianninoni, Costantini, Salsini, Biasco e Zhytaryuk per l’Olimpia. Primo quarto equilibrato, che anzi al termine vede l’Olimpia avanti anche se di un solo possesso. Dal secondo quarto le percentuali da tre punti dei padroni di casa (alla fine sfioreranno il 50%), mettono sabbia negli ingranaggi del gioco castellano. Nella foga agonistica, l’Olimpia prova a ribattere colpo sucolpo dalla distanza, ma con scarsi risultati. Così un po’ alla volta Montecchio prende il sopravvento e alla fine ribalta anche a suo favore la differenza canestri.


Fonte: Ufficio Stampa Olimpia Castello (www.olimpiacastello.it)

About The Author

Related posts