25 Giugno, 2024

Serie C Gold: solo nel finale l’Olimpia ha ragione dell’LG

Serie C Gold: solo nel finale l’Olimpia ha ragione dell’LG
Photo Credit To Olimpia Castello

FAP investment-LG Castelnovo 70-68
(14-22, 34-42, 54-59)
FAP Olimpia: Masrè 9, Costantini 9, Ferdeghini 4, Grotti 2, Gianninoni 13, Salsini 9, Casali, Iattoni 11, Casanova, Biasco 2, Zhytaryuk 11. All. Berselli
Castelnovo: Bucci, Biraghi 15, Sgura, Sieiro Perez 19, Magnani 12, Pocius 9, Saccone 2, Bravi 9, Morini 2, Parma Benfenati. All. Fels
Arbitri: Zambelli di Cesena e Pellegrini di Cesenatico (Fc)


Una sofferta vittoria contro il Castelnovo Monti porta a quattro la striscia vincente dell’Olimpia, in cui c’è stato l’esordio del nuovo acquisto Casali. Quintetto classico in avvio per i castellani di casa: ovvero Gianninoni, Costantini, Ferdeghini, Iattoni e Zhytaryuk, mentre i castellani ospiti opponevano Magnani, Biraghi, Sieiro Perez, Pocius e Bravi.

L’Olimpia soffre molto la zona 2-3 ospite, che poi passava ad uomo al primo passaggio, così le percentuali di tiro sono ben presto diventate deficitarie, specie da tre punti, mentre gli ospiti erano molto più precisi. La LG acquisiva ben presto un vantaggio di una decina di punti che mantiene per tutto il primo tempo.

Verso la fine del terzo periodo anche l’Olimpia passa ad alternare difese a zona e a uomo. Così pian piano il vantaggio degli ospiti si è assottigliato e tra di loro è comparso un po’ di nervosismo che alla fine ha portato ad uscire per falli tutti gli uomini migliori. Si è arrivati all’epilogo con l’Olimpia che dall’altra parte acquisiva sempre più personalità. Alla fine sono due liberi di Gianninoni a ribaltare il punteggio e a dare la vittoria all’Olimpia contro un’avversaria tignosa, che compatta ancor più l’ambiente e dà il 2-0 nell scontro diretto all’Olimpia.


Fonte: Ufficio Stampa Olimpia Castello (www.olimpiacastello.it)

About The Author

Related posts