22 Ottobre, 2021

Imola batte la Bakery Piacenza

Imola batte la Bakery Piacenza
Photo Credit To Isolapress / Andrea Costa Imola Basket

Parte ad alto ritmo il match tra Le Naturelle e la Bakery Piacenza: aprono le danze Simioni e Raymond con tre triple e un lay up mentre i primi a marcare il tabellina Piacentino sono Perego e Crosariol, 11-11 al 6′ di gioco. Piacenza continua a farsi forte in attacco grazie a qualche errore imolese prova a scappare ma è Tim Bowers con un’azione personale che riporta in vantaggio i suoi: 20-19. Ultima azione in mano alla Bakery che non spreca con Perego da sotto canestro: 20-21 fine primo quarto.

Si riparte da un altro canestro per Piacenza che vola a 24 punti ma subito l’ex Magrini riporta i suoi sul -1 con una tripla: 23-24 al 12′. Nessuna delle due formazioni cede un centimetro all’altra e il punteggio al 14′ è di 30-29 grazie alla palla recuperata di Magrini che lancia Raymond sotto canestro e non sbaglia. La Bakery prova a mette in difficoltà Imola ma i biancorossi son duri a morire e con due tiple si portano in vantaggio 42-39. Penultima azione in mano a Fultz che penetra e non sbaglia, Bakery in contropiede trova il fallo di Montanari, rimessa piacentina con 3” da giocare e Voskuvil mette a segno la tripla, 44-42, squadre negli spogliatoi.

E’ Simioni con una tripla ad aprire il terzo quarto, seguito subito dalla schiacciata di Crosariol: 47-44 al 21′. Le Naturelle realizza e recupera palloni in difesa 57-52 al 26′. Tanto sudato arriva anche il +9 imolese grazie anche all’aiuto degli innesti dalla panchina di Montanari e Crow che danno energia ai compagni, 63-54 al 29′. Piacenza con palla in mano per l’ultima azione della terza frazione non sbaglia da sotto la plance con Pederzini. Termina 63-56 il terzo quarto.

Dopo 4′ senza canestri da parte di nessuna delle due formazioni Bowers realizza 1su2 dalla lunetta e al 35′ il punteggio è di 64-56. Solo Crosariol rovina l’inerzia imolese che realizza da sotto canestro prima con Bowers e dopo con Rossi 68-58 al 36′. Perego trascina l’attacco piacentino cercando di mettere paura ai biancorossi che però corrono in attacco e la tripla di Fultz si realizza in un assist per Bowers che subisce fallo e realizza 2su2 riportando i suoi a +10: 70-60 al 37′. Momenti di tensione al PalaRuggi dove Imola trema sotto l’attacco degli ospiti ma Raymond mette un altro dei suoi mattoncini con un’azione personale che riporta Le Nautrelle a +10, seguito subito dal 2su2 di Magrini ai tiri liberi: 77-65.Lo stesso Magrini in difesa recupera palla su Voskuil e lancia Bowers che realizza il + 14: 79-65 e 1’13” da giocare. La Bakery però non si arrende e Green mette subito un tripla per accorciare il divario. Pederzini approfitta della tripla non riuscita di Magrini per scalfire ancora il tabellino ma che nulla può ormai contro una fantastica Imola che vince per 79-70!

Le Naturelle Imola Basket-Bakery Piacenza 79-70
Parziali: 1/4 20-21 (20-21) – 2/4 24-21 (44-42) – 3/4 19-14 (63-56) – 4/4 16-14
Le Naturelle Imola Basket: Ndaw n.e., Montanari, Crow 7, Wiltshire n.e., Fultz 4, Calabrese n.e., Bowers 22, Rossi 7, Simioni 10, Raymond 19, Magrini 10. All. Di Paolantonio.
Bakery Piacenza: Castelli n.e., Green 3, Perego 18, Cassar, Guerra, Pederzini 19, Crosariol 13, Pastore 3, Voskuil 12, Buffo 2. All. Di Carlo.


Fonte: Sofia Conti Responsabile Comunicazione & PR Andrea Costa Imola (www.andreacosta.it)

About The Author

Related posts