29 Luglio, 2021

BCL 2021-22: tutte le squadre ammesse.
La Fortitudo non c’è

BCL 2021-22: tutte le squadre ammesse. <br>La Fortitudo non c’è

Con 42 club che si sono piazzati nella top 5 del proprio campionato nazionale, la formazione dei 52 club che parteciperanno alla sesta stagione della Basketball Champions League è la più forte di sempre nella storia della competizione, con un totale di 17 campioni nazionali in carica e più della metà delle squadre partecipanti che hanno raggiunto la finale della loro competizione nazionale.

La formazione definitiva è stata convalidata e confermata dal Board della Basketball Champions League, riunitosi in videoconferenza giovedì sera. Combinando per un totale di 73 moduli di ammissione ricevuti per la prossima stagione, 30 diversi paesi europei saranno rappresentati in questa stagione 2021-22, con un record di 24 campionati rappresentati sulle 24 squadre che iniziano nei turni di qualificazione.

La Basketball Champions League 2021-22 prenderà il via il 13 settembre, con i tornei di qualificazione, in vista del pronostico della Regular Season previsto per il 4 ottobre. Un totale di 32 squadre si sfideranno nella Regular Season con quattro qualificate che si uniscono ai 28 club direttamente qualificato.

Giocheranno in otto gironi da 4 squadre ciascuno, con le vincitrici dei gironi che si qualificheranno direttamente agli ottavi di finale (la seconda e la terza classificata parteciperanno a un Play-In best of-3 dove le 8 vincitrici si qualificheranno per il Round of 16), seguito dai quarti di finale best-of-3 che determineranno le Final Four. Il vincitore assoluto guadagnerà l’ambito premio in denaro di 1 milione di euro.

La formazione completa è la seguente:

Regular Season (in ordine alfabetico)
AEK (GRE), Arged BM Slam Stal Ostrów Wielkopolski (POL), BAXI Manresa (ESP), Besiktas Icrypex (TUR), Darussafaka Tekfen (TUR), Dinamo Banco di Sardegna Sassari (ITA), ERA Nymburk ( CZE), EWE Baskets Oldenburg (GER), Falco Szombathely (HUN), Filou Oostende (BEL), Galatasaray (TUR), Hapoel Bank Yahav Jerusalem (ISR), Hapoel Unet-Credit Holon (ISR), Happy Casa Brindisi (ITA) , Hereda San Pablo Burgos (ESP), Igokea (BIH), JDA Dijon (FRA), Lavrio Megabolt (GRE), Lenovo Tenerife (ESP), MHP Riesen Ludwigsburg (GER), Nizhny Novgorod (RUS), PAOK (GRE), Pinar Karsiyaka (TUR), Rytas Vilnius (LTU), SIG Strasburgo (FRA), Tofas Bursa (TUR), Unicaja (ESP), VEF Riga (LAT).

Turni di qualificazione (in ordine alfabetico)
Bakken Bears Aarhus (DEN), Belfius Mons-Hainaut (BEL), Brose Bamberg (GER) , De’Longhi Treviso (ITA), Fribourg Olympic (SUI), Hapoel Yossi Avrahami Eilat (ISR), Juventus Utena (LTU), Kalev/Cramo (EST), Kapfenberg Bulls (AUT), Le Mans Sarthe Basket (FRA), Levski Lukoil (BUL), London Lions (GBR), Mornar Bar (MNE), Opava (CZE), Parma Perm (RUS), Peristeri (GRE), Petrolina AEK Larnaca (CYP), Prometey Kamianske (UKR), Salon Vilpas (FIN), Spalato (CRO), Sporting Clube de Portugal (POR), Tsmoki-Minsk (BLR), U- Banca Transilvania Cluj Napoca (ROU), Zorg en Zekerheid Leiden (NED).

La formazione 2021-22 è una forte prova che la BCL è in continua crescita. Rimane fedele alla sua missione di offrire una competizione europea competitiva che mostri il basket in tutto il continente ed è aperta a tutti i club che si qualificano per merito attraverso le prestazioni del campionato nazionale“, ha dichiarato Patrick Comninos, CEO della Basketball Champions League.

Un sorteggio iniziale ordinamento dei gironi di qualificazione e la fase di Regular Season si svolgerà presso l’Patrick Baumann Casa di Pallacanestro il Mercoledì 7 luglio la cerimonia potrà essere seguita in diretta su championsleague.basketball dalle ore 11:00 (GMT + 2).


Fonte: Ufficio Stampa Basketball Champions League (www.championsleague.basketball)

About The Author

Related posts