28 Gennaio, 2023

Apoteosi Tramec! I biancorossi vincono il derby 83-65

Apoteosi Tramec! I biancorossi vincono il derby 83-65

In una Milwaukee Dinelli Arena completamente esaurita la Tramec Cento si aggiudica il derby col punteggio di 83-65.
Stupenda cornice di pubblico al palasport centese ed ennesima grandissima prestazione della squadra di Mecacci, che si consolida in testa al girone rosso, piegando la resistenza di Ferrara che per 33 minuti è stata in partita, ma poi si è dovuta arrendere alla classe di Marks, Tomassini e Archie.

Ma è tutto il complesso biancorosso a meritarsi la standing ovation dei 2000 presenti alla Milwaukee Dinelli Arena, dominio a rimbalzo per la Benedetto XIV Cento (57-35 l’abissale differenza a rimbalzo) e solita difesa granitica che nell’ultimo e decisivo quarto ha concesso agli estensi soltanto 13 punti.

Nel primo quarto parte meglio Ferrara che grazie ad una percentuale perfetta dai 6,75 si porta avanti 9-15 al 5′. Dopo il time out di Mecacci, parziale di 8-0 per i padroni di casa, guidati da capitan Tomassini e Archie, 17-15 al 7′.
Cento conserva 2 punti di vantaggio al termine del primo quarto, 21-19 al 10′.

In avvio di secondo quarto 6 punti di Mussini e un appoggio da sotto di Berti consentono alla Tramec di raggiungere il +10, 29-19 al 12′, ma Smith e Campani riportano sotto il Kleb, 33-30 al 16′.
4 punti di Tomassini e 2 di Marks riportano avanti Cento 39-32 al 19′. All’intervallo il tabellone segna 42-35 con i biancorossi a dominare sotto le plance (27-18) e Ferrara più precisa dall’arco, (4/18 per la Tramec, 8/15 per la Tassi Group).

Esce meglio dagli spogliatoi la Tramec e grazie alle triple di Archie e di capitan Tomassini, Cento tocca il +11 al 24′, 50-39.
Ancora una tripla del play pesarese tiene a distanza Ferrara, 56-46 al 28′.
Campani, il migliore dei suoi, riporta a contatto il Kleb, 58-52 al 30′.

Una tripla di Tassone e un libero di Jerkovic portano Ferrara ad un solo possesso di distanza, 60-57, ma un tecnico per simulazione a Bellan consente a Marks di piazzare un personalissimo parziale di 6-0, poi sono le triple in successione di Moreno, Archie e Tomassini e le stoppate di Ulaneo a scavare il solco decisivo, 75-61 al 37′.
Ferrara non ne ha più e la Tramec dilata il vantaggio fino all’83-65 finale.
Sulla sirena esplode la gioia di tutto il popolo biancorosso che ha incitato la squadra di Mecacci, dalla suggestiva coreografia iniziale, fino al termine dell’incontro. Ennesima prestazione da incorniciare per la Tramec Cento che si consolida in testa alla classifica del girone rosso, in compagnia di Forlì e Pistoia.
Altra domenica indimenticabile alla Milwaukee Dinelli Arena che per la seconda volta in stagione, dopo la partita d’esordio contro la Fortitudo, ha fatto registrare il sold out, a dimostrazione che l’ottimo lavoro svolto da società, staff tecnico e giocatori viene apprezzato da tutti gli appassionati di basket di Cento e zone limitrofe.
Prossimo impegno per i biancorossi sarà sabato 28 alle 20 a Cividale, contro la matricola rivelazione del girone rosso, che ha espugnato il pala Dozza consolidando il quinto posto in classifica.

Il tebellino

Tramec Cento-Tassi Group Ferrara 83-65
(21-19; 42-35; 58-52)
Tramec Cento: Marks 14, Mussini 14, Ulaneo 6, Tomassini 17, Baldinotti, Kuuba 2, Toscano 5, Berti 5, Archie 14, Moreno 6. All. Mecacci. All. Mecacci.
Tassi Group Ferrara : Bellan 3, Cleaves 18, Tassone 5, Smith 7, Campani 24, Bertetti 5, Jerkovic 1, Pianegonda, Amici 2, Cavicchi, Cazzanti, Valente. All. Leka.
Arbitri: Salusti, Martellosio e Ugolini. Rimbalzi : Cento 57 Ferrara 35
Falli: Cento 20 Ferrara 19
Tiri Liberi: Cento 13/17 Ferrara 11/15 Tiri da 2 : Cento 16/38 Ferrara 12/37 Tiri da 3 : Cento 13/38 Ferrara 10/28


Fonte: Area Comunicazione Benedetto XIV Cento (www.benedettoxiv.it)

About The Author

Related posts