22 Maggio, 2024

ULTIME NOTIZIE

Effe, bene per 3/4 poi domina la stanchezza

Effe, bene per 3/4 poi domina la stanchezza

Davanti al proprio pubblico, accorso numeroso per salutare la “prima” della nuova stagione della Fortitudo Kontatto Bologna, si sono presentati in 2.000-2.500 tifosi che non hanno visto il finale che tutti si aspettavano. Parte infatti con una sconfitta in extra-time il primo scrimmage della Fortitudo Kontatto Bologna che contro i ragazzi di Princeton University si vedono rimontare nella parte finale dell’incontro dopo essere stati sopra anche di 21 punti.

Non mollare mai…

La giovane squadra americana ha avuto appunto il pregio di non mollare mai e nel finale ha raggiunto, complice anche alcuni errori dei padroni di casa, una Effe stanca che ha dominato il match fino alla fine del terzo periodo subendo un parziale nel quarto di 13-34.
Coach Matteo Boniciolli non ha preso sicuramente bene la prestazione dei suoi e dopo la sconfitta nella prima uscita e per oggi ha previsto un’altra giornata di allenamenti.

Le note positive sono molte…

Bene comunuque i due americani con Chris Roberts (top scorer) autore di 20 punti e Justin Knox (16) che ha dimostrato avere un ottimo approccio al match. Per quel che riguarda gli italiani a sprazzi Matteo Montano (17 punti), bene Michele Ruzzier che ha dettato ritmi e tempi, Luca Gandini generoso e grintoso, bene anche Stefano Mancinelli che alla fine totalizza 9 punti.
E qui viene il bello perche se tutto il reparto dei nuovi arrivi ha reso come ci si aspettava, fatto eccezione Matteo Montano la “vecchia guardia” alla prima uscita è sembrata un po’ al di sotto degli standard a cui si era abituati (ricordiamoci comunque che siamo in preparazione e i carichi di lavoro sono pesanti), comunque Davide Raucci, Nazzareno Italiano Luca Campogrande ma soprattutto Leonardo Candi sono sembrati un po’ troppo sottotono ma c’è tempo per recuperare una prova un po’ opaca.

Fortitudo Kontatto-Princeton University 87-93 (1 Ext)
Parziali: 1/4 16-15 (16-15) – 2/4 27-18 (43-33) – 3/4 21-10 (64-43) – 4/4 13-34 (77-77) – Ext 10-16 (87-93)
Fortitudo: Mancinelli (9), Candi (3), Ruzzier (3), Campogrande (2), Montano (17), Gandini (5), Raucci (8), Roberts (20), Knox (16), Italiano (4), Santini (n.e.), Torricelli (n.e.), Zanetti (n.e.), Costanzelli (n.e.), Di Pece (n.e.), Errera (0). All. Boniciolli.

About The Author

Related posts