22 Gennaio, 2022

Fortitudo, abbonamenti più cari: «Puntiamo ai numeri dell’anno scorso»

Fortitudo, abbonamenti più cari: «Puntiamo ai numeri dell’anno scorso»

La Fortitudo ha presentato la campagna abbonamenti che partirà lunedì per concludersi l’11 ottobre, con fase di prelazione fino al 27 per gli abbonati dello scorso anno. Nonostante un’estate abbastanza “particolare” e le delusioni della scorsa stagione, i prezzi sono stati ritoccati leggermente verso l’alto in tutti i settori tranne la curva Schull, quella della Fossa dei Leoni. Un abbonamento lì costerà 100 euro, in curva Calori 120, nei distinti 220, in parterre 350, in prima fila 400. Le tessere si potranno sottoscrivere al Fortitudo Point del PalaDozza e verrà rilasciato immediatamente. «Speriamo di raggiungere i numeri dell’anno scorso, la squadra ne meriterebbe anche di più – dice il presidente Dante Anconetani – Sappiamo però che non sarà facile, perché i fatti degli ultimi mesi potrebbero aver allontanato qualcuno. Sarà un anno difficile, questo è il momento di rimanere uniti». Lo scorso anno gli abbonati furono 3015, un dato che onestamente sembra difficilmente replicabile. Chi ha sottoscritto l’abbonamento ai playoff della scorsa stagione ha diritto a un 10% di sconto: «Ringrazio già chi non ne usufruirà, visto che è un anno particolare, difficile e dobbiamo ripartire», sottolinea Anconetani.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts