30 Settembre, 2022

Fortitudo-Chris Roberts, siamo alla fine…

Fortitudo-Chris Roberts, siamo alla fine…
Photo Credit To Fabio Pozzati / Iguana Press / Fortitudo Pallacanestro Bologna

Anche ieri Christopher Roy Roberts non si è allenato con la squadra ma per i fatti suoi, a parte. Tra coach Matteo Boniciolli e il giocatore statunitense siamo veramente arrivati a un punto di non ritorno di un rapporto nato male e proseguito peggio, il dato di fatto è che i due non si sono mai capiti completamente.

Come riporta questa mattina Massimo Selleri su “Il Resto del Carlino” oggi dovrebbe arrivare una risposta da parte della Federbasket alla Fortitudo che ha fatto richiesta di conteggiare nelle cinque partite richieste anche le due di Supercoppa. Se dovessero esserci esiti positivi la società biancoblù potrebbe tagliare già da domenica il giocatore americano, nel caso invece le due partite di Supercoppa non venissero conteggiate la Effe dovrà tenerlo in panchina facendolo figurare a referto per almeno altre due giornate di campionato.

In società però non tutti la pensano uguale infatti, come già detto negli ultimi giorni, il Presidente Giancluca Muratori esclude operazioni di mercato prima dei tempi stabiliti (sessione di gennaio) aprendo la finestra alla sola possibilità di un arrivo del tanto atteso Carlos Delfino. Comunque andrà a finire, l’aria in casa biacoblù pare essere abbastanza tesa, è chiaro che una vittoria da parte dei ragazzi di coach Boniciolli già da domenica contro Trieste porterebbe portare più serenità.

Chris Roberts verso Imola?

Conoscendo la situazione in Andrea Costa Imola che ha dato l’out-out ai suoi americani che nelle prossime due partite se non avranno un cambio di rotta rischiano il taglio, come riporta Stefano Brienza sul “Corriere dello Sport-Stadio” si è inserita la Effe mettendo a disposizione la guardia statunitense in un’operazione che potrebbe anche essere a costo zero.

Nikolic già pronto da tempo

Mitja Nikolic-Smredelj attende solo un cenno dalla società biancoblù, infatti il ragazzo classe ’91 che la scorsa stagione ha militato nell’Olimpia Lubiana, era arrivato a Bologna il 20 settembre scorso aggregandosi e allenandosi con la Effe ormai da un mese abbondante. Visto il suo status di comunitario, lo sloveno di due metri sarebbe immediatamente tesserato con la Fortitudo sembra fino a gennaio.

About The Author

Related posts