28 Novembre, 2022

Fortitudo, il PalaDozza è una fortezza

La Fortitudo non si ferma più in casa e tiene la fortezza inespugnata (vi proponiamo gli highlight della partita), concedendosi la quinta vittoria di fila tra le mura amica, vittima sacrificale di questa sera è l’Aurora Basket Jesi reduce a sua volta di cinque sconfitte consecutive (sei con questa sera) che i biancoblù hanno battuto per 86-75. Nonostante tutto però dopo l’avvio travolgente di Montano che mette tre tiri dalla lunga distanza in pochi minuti, i biancoblù si sono seduti pensando ad una gara in discesa e quando nel secondo quarto Jesi si è rifatta sotto c’è voluto un Carraretto in serata insieme alle triple di Montano (oggi 18 punti) e ad un Daniel che è andato sul velluto a spianare la strada verso la vittoria ai ragazzi di Boniciolli.

Eternedile Fortitudo Bologna-Aurora Basket Jesi 86-75
Parziali:
1/4 28-15 (28-15) – 2/4 17-20 (45-35) – 3/4 20-22 (65-57) – 4/4 21-18 (86-75)
Eternedile Fortitudo Bologna: Daniel (12); Quaglia (0); Candi (10); Campogrande (n.e.); Iannilli (5); Montano (18); Sorrentino (6); Raucci (2); Carraretto (18); Italiano (13). All. Boniciolli.
Aurora Basket Jesi: Greene (17); Hunter (15); Battisti (2); Lucarelli (n.e.); Janelidze (2); Leggio (3); Paci (6); Santiangeli (13); Picarelli (0); Ciampaglia (n.e.). All. Lasi.
Tiri dal campo: Fortitudo 20/36 (12/24 da tre), Jesi 18/38 (8/28 da tre).
Tiri liberi: Fortitudo 10/14, Jesi 15/18.
Rimbalzi: Fortitudo 38, Jesi 29.
Assist: Fortitudo 22, Jesi 12.
Palle recuperate: Fortitudo 7, Jesi 9.
Palle perse: Fortitudo 17, Jesi 11.
Falli subiti: Fortitudo 22, Jesi 21.
Arbitri: Belfiore, Foti, Terranova.

About The Author

Related posts