25 Novembre, 2020

Fortitudo, Il TAS di Losanna respinge il ricorso di Strawberry

Fortitudo, Il TAS di Losanna respinge il ricorso di Strawberry
Photo Credit To Fortitudo Pallacanestro Bologna

Fortitudo Pallacanestro Bologna comunica, con particolare soddisfazione, che, in data odierna, il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna, in persona del Giudice Unico, Dott. Mark A. Hovell, ha notificato il lodo arbitrale con cui è stato integralmente respinto il ricorso promosso dal Sig. Darryl Eugene Strawberry avverso la decisione della Commissione di Appello della FIBA del 19 febbraio scorso, di rigetto della domanda dell’ex tesserato della Fortitudo Pallacanestro Bologna S.r.l., all’epoca facente capo alla proprietà di Gilberto Sacrati.

Oggetto della controversia era il mancato pagamento all’atleta, da parte della suddetta società, di emolumenti e diritti di immagine per un importo totale pari a circa $ 341.881,54, a seguito della condanna del Tribunale Arbitrale della FIBA del 31 agosto 2010.

Dopo la sconfitta in primo grado avanti alla FIBA, in primavera l’atleta si era rivolto al massimo organo di giustizia sportiva mondiale, il TAS di Losanna, richiedendo l’esclusione permanente dell’esponente società dal mercato, nazionale ed internazionale, e/o ogni altra misura sanzionatoria ritenuta opportuna, sino a quando la somma totale non fosse stata corrisposta.

A tutelare le ragioni della Fortitudo Pallacanestro nella controversia avanti al Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna, così come avanti alla FIBA, è stato incaricato l’Avv. Mattia Grassani, coadiuvato dal suo collaboratore, Avv. Luca Smacchia, che ha difeso in udienza il nostro sodalizio e ai quali va il sentito ringraziamento di Fortitudo Pallacanestro per la competenza e professionalità dimostrate anche in questa occasione..


Fonte: Ufficio Stampa Fortitudo Pallacanestro Bologna (www.fortitudo103.it)

About The Author

Related posts