24 Settembre, 2021

Fortitudo, coach Luca Dalmonte
pre match VL Pesaro

Fortitudo, coach Luca Dalmonte <br>pre match VL Pesaro
Photo Credit To Valentino Orsini / Fortitudo Pallacanestro Bologna

Le parole del coach della Fortitudo Luca Dalmonte in vista del match Fortitudo Lavoropiù Bologna-Carpegna Prosciutto Pesaro. La partita, che si giocherà all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO), vedrà la palla a due alle ore 20:00, per quello che sarà l’anticipo della 26ª giornata di Serie A UnipolSai 2020-21.

Stiamo concentrati sulla partita contro Pesaro, che al di là del fascino ha un’importanza sull’economia del nostro campionato. È necessario essere pronti, competitivi, riconoscere bene le nostre forze, riconoscere le necessità che impone l’avversario e avere una modalità che ci permette di andare oltre quello che può essere una problematica che non deve condizionarci.

Stiamo bene, concentriamoci su chi sarà disponibile su chi sarà presente senza appesantirci che per cronaca la possiamo definire di emergenza. Dobbiamo pensare eslusivamente a guardare avanti e negli occhi gli avversari, dobbiamo essere pronti a giocare una partita contro Pesaro che ha il tiro da tre punti come statistica e aspetto tecnico fondamentale, nelle vinte e nelle perse balla una percentuale importante comunque con una media tiri che si avvicina e quasi tocca i trenta tiri a partita, per le caratteristiche dei giocatori, perché di conseguenza sono andati a sposare questo tipo di filosofia nel gioco di squadra.

Dobbiamo cercare di controllare il loro flusso di pick and roll, cercare di essere pronti e reagire al post basso di Cain che è molto coinvolto. A livello offensivo dobbiamo riconoscere i nostri punti di forza, leggere con attenzione la partita attraverso le scelte difensive di Pesaro e non perdere mai il flusso del nostro attacco nel cercare di fare le nostre cose con la disponibilità di tutti, eventualmente a fare un passaggio in più.

A distanza di un girone i dati devono essere completati, quindi concentriamoci su Pesaro e il completamento delle giornate di campionato ci daranno la possibilità e anche tempo per fare tante considerazioni. Oggi dobbiamo pensare a Pesaro, dobbiamo pensare al flusso che abbiamo creato nelle ultime due o tre settimane, dobbiamo cercare di mantenere qualità più tempo possibile”.


Fonte: Ufficio Stampa Fortitudo Pallacanestro Bologna (www.fortitudo103.it)

 

About The Author

Related posts