22 Gennaio, 2022

Fortitudo, nella nuova società non ci sarà Romagnoli

Fortitudo, nella nuova società non ci sarà Romagnoli

Dovrebbe prendere vita la prossima settimana, la nuova società che rileverà la proprietà di Fortitudo Pallacanestro. A farne parte saranno diversi dei soci di Fortitudo 2011 (Muratori, Bianchini, Melloni, Tosarelli), ma non Giulio Romagnoli che uscirà di scena restando nel club solamente come sponsor. Non sarebbero previsti ingressi di nuovi soci, come ad esempio Federico Ballandi di Kontatto che a sua volta confermerà la sua sponsorizzazione e potrebbe ricoprire la carica di vice presidente ma senza quote societarie. La nuova compagine rileverà il 100% delle quote di Fortitudo Pallacanestro, detenute all’85% da Fortitudo 2011 e al 15% da Orgoglio Fortitudo. A proposito della cooperativa di tifosi, i due “front men” Leonardo Graffi e Fabrizio Dassogno hanno rassegnato le dimissioni dal cda dopo l’assemblea di mercoledì ma sono pronti a ripianare le perdite della stagione scorsa (250 mila euro, ma i soci stanno tentando la via delle transazioni con i creditori per abbassare il passivo) per quanto dovuto dalla loro quota. La prossima settimana, inoltre, verrà lanciata anche la campagna abbonamenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright BasketCity

Related posts