06 Maggio, 2021

Fortitudo per il Sociale, un canestro
da 3 punti col progetto “Casa di Rubik”

Fortitudo per il Sociale, un canestro<br> da 3 punti col progetto “Casa di Rubik”
Photo Credit To Fortitudo Pallacanestro Bologna

Il progetto CASA di RUBIK, proposto dall’Associazione ‘Fortitudo per il Sociale’ per la Casa di Quartiere Fondo Comini, è tra gli otto vincitori del bando promosso dal Comune di Bologna nell’ambito del progetto Scuola di Azioni Collettive della Fondazione Innovazione Urbana.

Un finanziamento di 30.000,00 euro dai fondi PON METRO Bologna, Programma Operativo Nazionale “Città Metropolitane 2014 – 2020” e un qualificato percorso formativo annuale sono stati assegnati al progetto proposto da ‘Fortitudo per il Sociale’ aps in collaborazione con una rete di associazioni, prime fra tutti La Ricotta Associazione e #NarrandoBO.

La scelta della commissione è andata alle migliori idee progettuali immaginate dalla cittadinanza per la cittadinanza, nate anche per fronteggiare l’emergenza Covid-19, le sue conseguenze sulla Comunità e CASA di RUBIK con una proposta articolata e di alto impatto sociale e civico ha colto in pieno l’obiettivo.

Il proposito della progettualità è quello di concretizzare la trasformazione dell’ex Centro Sociale del Navile in Casa di Quartiere, a partire dall’individuazione delle sue molteplici potenzialità infrastrutturali.

Per il raggiungimento dell’obiettivo saranno coinvolti tutti i soggetti che stanno co-progettando il suo rinnovamento e numerose altre realtà associative nonché professionisti quali progettisti, architetti, fotografi, consulenti amministrativi, artisti, educatori culturali e sportivi, pedagogisti, operatori sanitari e culturali.

Una squadra eterogenea e determinata che scenderà in campo per promuovere welfare di comunità, partecipazione, associazionismo, cittadinanza attiva, responsabilità sociale e solidarietà attraverso una serie di iniziative di socializzazione, inclusione e integrazione.

CASA DI RUBIK sarà uno spazio ad uso pubblico, accessibile, accogliente e generativo di incontri, per facilitare, incoraggiare e avviare esperienze di cittadinanza attiva e trasformare le idee in servizi concreti e progetti reali a beneficio della Comunità e della sua crescita sociale e culturale.

Giorgio Archetti, Presidente dell’Associazione ‘Fortitudo per il Sociale”:

Siamo particolarmente lieti di questo successo che vede Fortitudo per il Sociale aps in sinergia con altre realtà del mondo associativo bolognese ma anche tanti cittadini che hanno voglia di immaginare e disegnare la Bologna del futuro a partire dagli spazi pubblici destinati alla socialità.

Usciamo dal COVID-19 con bisogni indifferibili di relazione e condivisione comuni a tutte le generazioni, CASA DI RUBIK intende fornire una risposta concreta incoraggiando processi di contaminazione sociale in grado di favorire l’inclusione e arginare solitudine ed emarginazione.

Uno strumento per tornare a stare e fare INSIEME, per ricucire ciò che la pandemia ha strappato, per creare nuovi legami sociali e per sentirci, come dice il nostro motto, più forti Assieme”.


Fonte: Ufficio Stampa Fortitudo Pallacanestro Bologna (www.fortitudo103.it)

About The Author

Related posts